Evangeline Lilly è andata alla manifestazione anti-vaxx della DC per sostenere la “sovranità corporea”

La pandemia è andata avanti per così tanto tempo, ho completamente dimenticato che Evangeline Lilly ha fatto il culo a se stessa proprio mentre tutti stavano andando in isolamento. Nel marzo 2020, Lilly ha detto di aver lasciato i suoi figli alla lezione di ginnastica perché tutto era "normale" anche se la maggior parte dei posti (soprattutto le palestre) stavano andando in blocco. Ha anche detto che era immunodepressa e viveva con suo padre che aveva la leucemia allo stadio 4, e anche allora non sentiva di dover fare nulla di diverso perché Covid è solo una "influenza respiratoria". Ha affermato che l'America stava per entrare nella legge marziale (ha scritto "Legge Marshall") e che il governo stava cercando di rubare le libertà delle persone in un anno elettorale. È stato davvero un fottuto matto. Evangeline ha finito per scusarsi a metà una settimana dopo e ha promesso la distanza sociale.

Bene, ventidue mesi dopo, Evangeline ha pubblicato le foto della manifestazione contro i vaccini a Washington durante il fine settimana. Quella è stata la manifestazione in cui RFJ Jr. è stato un oratore e ha fatto un orribile confronto tra l'Europa occupata dai nazisti, Anne Frank che viveva in una soffitta e … mandati di vaccinazione. Sul suo Instagram, Evangeline ha pubblicato foto stupide della manifestazione con questa odiosa dichiarazione:

Sono stato a Washington questo fine settimana per sostenere la sovranità fisica mentre i camionisti canadesi si stavano radunando per il loro convoglio pacifico che attraversava il paese a sostegno della stessa cosa.

Credo che nessuno dovrebbe mai essere costretto a iniettare qualcosa nel proprio corpo, contro la propria volontà, sotto la minaccia di:
-attacco violento
-arresto o detenzione senza processo
-perdita del posto di lavoro
-senzatetto
-fame
-perdita di istruzione
-alienazione dai propri cari
-scomunica dalla società
…sotto qualsiasi minaccia.

Questo non è il modo. Questo non è sicuro. Questo non è salutare. Questo non è amore. Capisco che il mondo è nella paura, ma non credo che rispondere alla paura con la forza risolverà i nostri problemi.

Ero una scelta pro prima di COVID e sono ancora una scelta pro oggi.

#medicalchoice #medicalfreedom #bodilyautonomy #bodilysovereightnty #defeatthemandatesdc #canadiantruckers #iamwithyou

[Dall'Instagram di Evangeline Lilly]

*urla nel vuoto*

Va bene, esaminiamo questo. Uno, smettila di adottare il linguaggio di "pro-choice" per descrivere i vaccini in una pandemia. Questo non è aborto. Non si tratta di diritti riproduttivi. Si tratta di garantire vaccinazioni di massa durante una pandemia che ha ucciso oltre 5,83 milioni di persone nel mondo. Le gravidanze non sono in volo. Non puoi "prendere" un aborto. Non si tratta di essere "a favore della scelta". Due, chi cazzo è detenuto senza processo per NON essere stato vaccinato? NESSUNO. Nessuno sta dicendo "ti moriremo di fame se non ti vaccini". I ristoranti che impongono un mandato di vaccinazione non sono un complotto per far morire di fame la popolazione. I negozi di alimentari con mandati di maschere non sono un problema di libertà civili. E se vuoi lavorare, il tuo datore di lavoro ha effettivamente il diritto di imporre un mandato sui vaccini, dipsh-t. Se sei troppo stupido per ottenere un vaccino, non hai un "diritto" intrinseco di essere impiegato. E spero che gli stupidi non vaccinati SIANO scomunicati dalla società. Cominciamo con Evangeline Lilly. Spero di non dover mai più rivedere la sua faccia stupida e pericolosa.

Foto per gentile concessione di Avalon Red.