Eva Longoria si scusa per aver detto che le latine sono le “vere eroine” delle elezioni

Democratic National Convention - Giorno 1

Non sono qui per odiare Eva Longoria !! So che alcuni di voi la odieranno, e così sia. Eva Longoria è stata una democratica di lunga data e una raccolta fondi di Dem. Ha lavorato a Latina-outreach per anni e anni. Non è una Johnny-venuta-ultimamente per niente di tutto questo. Quindi, mentre tutti fanno il punto su quello che è successo in queste elezioni e sui vari disagi demografici degli elettori di Biden-Harris, Eva ha detto un po 'di merda e poi l'ha ripresa rapidamente:

Eva Longoria è andata sui social media domenica tardi per chiarire i commenti che aveva fatto in un'intervista su MSNBC che sono stati interpretati come minimizzare il ruolo delle donne nere nell'aiutare Joe Biden a vincere le elezioni presidenziali.

In un'apparizione su MSNBC, a Longoria è stato chiesto dall'ospite Ari Melber dell'impatto che le donne latine hanno avuto sulla corsa presidenziale, l'attrice e attivista ha risposto che “le donne di colore si sono presentate in grande stile. Certo, hai visto in Georgia quello che hanno fatto le donne di colore, ma le donne latine erano le vere eroine qui, battendo gli uomini in affluenza alle urne in ogni stato e votando per Biden-Harris a un tasso medio di 3: 1 ".

Alcuni utenti su Twitter hanno contestato i commenti delle "vere eroine" di Longoria, interpretandoli come una minimizzazione dell'impatto ampiamente riportato delle donne di colore a livello nazionale nelle elezioni. È stata anche accusata di aver cancellato l'importanza degli afro-latini.

Domenica sera, Longoria ha chiarito le sue osservazioni e si è scusata per qualsiasi malinteso, twittando: “Mi dispiace e mi rattrista sentire che i miei commenti su MSNBC possano essere percepiti come una presa di merito dalle donne nere. Quando ho detto che le latine erano eroine in queste elezioni, volevo semplicemente dire che sono risultate in numero maggiore e hanno votato più progressivamente degli UOMINI LATINI ".

Ha aggiunto: “La mia formulazione non era chiara e me ne rammarico profondamente. C'è una tale storia nella nostra comunità di anti-nerezza nella nostra comunità e non vorrei mai contribuire a questo, quindi lasciatemi essere molto chiaro: le donne nere sono state a lungo la spina dorsale del Partito Democratico, qualcosa che abbiamo visto giocare. in questa elezione così come in quelle precedenti. Infine, le donne nere non devono più farlo da sole. Le latine (molte che si identificano come afro-latine), le donne indigene, le donne AAPI e altre donne di colore sono con loro in modo che possiamo far crescere la nostra voce e il nostro potere collettivo. Insieme, siamo inarrestabili! Nient'altro che amore e sostegno per le donne nere ovunque! Ti meriti una standing ovation !!!! "

L'attrice Kerry Washington, che ha lavorato a stretto contatto con Longoria su una serie di eventi e raccolte di fondi per i Democratici, ha twittato il suo sostegno alla sua amica, scrivendo: “Conosco Eva come una sorella. Siamo stati insieme in molte trincee. È una combattente per tutte le donne. Leggere sotto. Questo è ciò che intendeva. È così che si sente veramente. "

[Da THR]

Sì, penso che Eva meritasse di essere criticata per quello che ha detto su MSNBC, perché – AL MEGLIO – era formulato molto male. Ma penso anche che Eva ci abbia mostrato chi è per decenni: una vera alleata che è disposta a fare il lavoro e disposta a mettere il suo tempo e denaro nel Partito Democratico. Merita il beneficio del dubbio qui – forse stava onestamente cercando di chiamare fuori gli uomini latini e non cercando di minimizzare il contributo delle donne nere. Ma nell'intervista iniziale non era molto chiaro:

Eva Longoria partecipa alla tavola rotonda pre-Oscar di EMILY intitolata "Defining Women" a Los Angeles

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Eva Longoria partecipa alla tavola rotonda pre-Oscar di EMILY intitolata "Defining Women" a Los Angeles
Democratic National Convention - Giorno 1