Emma Corrin: il matrimonio del principe Carlo e Diana non sarebbe dovuto accadere

emma GQ diana

Spero sinceramente che Emma Corrin diventi una grande star di The Crown. È un fatto unico per la serie: una stagione e basta. Ha detto in altre interviste che non ha prenotato alcun lavoro dopo aver girato The Crown perché nessuno sapeva se fosse ancora brava e anche la pandemia, ovviamente. Quindi, è intelligente da parte sua tracciare una linea tra "interpretare la Principessa Diana" e "essere una giovane attrice pubblicizzata". Ha evitato lo stile Diana per la maggior parte della promozione, ma questo è il massimo che l'ho vista andare, questo editoriale di copertina di GQ Hype britannico. Sta davvero cercando di sembrare sexy e un po 'punk. È carino. Puoi leggere la sua intervista qui . Alcuni punti salienti:

Cosa pensa che i principi William e Harry faranno dello spettacolo? “Non riesco a immaginarlo. Non dirò che non importa, perché sarebbe ignorante. Se qualcuno facesse un programma su mia nonna, morta l'anno scorso, sarebbe difficile per me guardarlo. " Ma vorrebbe che i figli di Diana vedessero la sua interpretazione? "Sarei interessata a sapere cosa pensano", ammette. Non che avrebbe apprezzato l'imbarazzo di chiederglielo lei stessa. "Se mai li vedessi a una festa, probabilmente me ne andrei!"

Lasciando Diana dopo una stagione: “È un peccato. Sono triste per questo. Ma sono andato avanti … "

I primi giorni di Lady Diana: “Non ha idea di cosa sia coinvolta. Ed è stato più emozionante interpretarlo, perché stai mostrando i lati di qualcuno che la gente non conosce ". Verso la fine della serie, specialmente durante una visita del 1989 a New York, Corrin ha interpretato momenti famosi, ma le sono piaciute le prime scene, "quando il suo senso della moda era terribile".

La sua interpretazione di Diana è comprensiva? “Penso che sia … Aveva questa idea di cosa voleva che fosse, perché era così giovane. Per questo ho attinto alla mia esperienza. Mi considero giovane, ma avevo 23 anni quando stavamo girando. Diana aveva 19 anni; 16 al via. Quando avevo 16 anni, ho avuto una cotta enorme per il nostro allenatore di tennis e ogni volta che veniva a insegnare ai miei fratelli mi sedevo fuori e fingevo di leggere qualcosa di veramente intellettuale. Lo fai. Tu fai quelle cose. Pensi di fare la cosa più bella del mondo quando sei un adolescente e ti piace qualcuno. "

Voleva mostrare correttamente la bulemia di Diana, quindi l'hanno amplificata. “È una parte importante dell'esperienza di qualcuno. E [Diana] ne parlò candidamente, il che era incredibilmente in anticipo sui tempi. Volevo rendere giustizia a lei e alla condizione…. Ci siamo appena resi conto che la bulimia era un sintomo e la causa di gran parte della sua angoscia ".

Cosa pensa delle tre persone nel matrimonio, Charles, Diana e Camilla Parker Bowles . "Il vero errore è stato che il matrimonio è avvenuto in primo luogo."

[Da British GQ]

L'ultima riga è piuttosto brutale! "Il vero errore è stato che il matrimonio è avvenuto in primo luogo." Ahia. Voglio dire, Charles era arrivato al punto in cui c'erano discussioni aperte sulla sua relazione molto aperta con Camilla, e tutti nel clan Windsor erano preoccupati per quella merda. Hanno davvero trovato l'adolescente più ingenuo che potevano avere e hanno costretto Charles a sposarla. L'aspettativa da tutti era che Diana sarebbe stata mite e docile, che non avrebbe mai sfidato i loro modi sciatti e fuori dal comune. Questa famiglia, mio ​​Dio.

Anche questo era affascinante:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da British GQ (@britishgq)

Copertina e IG per gentile concessione di British GQ.