Ecco come sarebbero oggi le iconiche figure storiche (18 nuove foto)

Mi chiamo Becca Saladin e lavoro a tempo pieno come graphic designer. Ho iniziato a creare queste immagini di personaggi storici reinventati come hobby poco più di un anno fa. Ecco il mio post precedente della serie Royalty Now.

Da bambino, sarei sempre abbozzare e dipingere. Mia madre avrebbe fatto progetti artistici e scientifici con me ed entrambi i miei genitori mi avrebbero letto molto, il che ha suscitato anche il mio interesse per la storia. Il primo libro che mio padre mi ha letto sulla storia era una versione romanzata per adulti della storia di Anne Boleyn. Dopo ciò sono diventato ossessionato dalla storia di Tudor. Ho anche adorato Pompei, le antiche mummie egiziane e qualsiasi altra cosa che mi abbia aiutato a sentirmi vicino alla gente del passato. Penso che sia per questo che mi piacciono così tanto le ricreazioni.

L'idea di questo specifico stile artistico che faccio ora è iniziata mentre guardavo un ritratto di Anne Boleyn, pensando a come potrebbe apparire oggi poiché non sembra molto realistica nei ritratti che abbiamo di lei. Ho visto qualcun altro su Reddit provare qualcosa di simile con le mogli Tudor e avevo visto le ricreazioni delle statue romane. Ho sempre adorato Photoshop e che strumento potente è, quindi ho deciso di provare a ricreare alcuni dei miei e poi ho continuato.

Maggiori informazioni: Instagram | Facebook | patreon.com

N. 1 Hatshepsut

Hatshepsut salì al trono d'Egitto nel 1478 a.C. Ha governato più a lungo di qualsiasi altro faraone femmina ed è considerato uno dei faraoni di maggior successo nella storia egiziana. L'egittologo James Henry Breasted ha dichiarato di essere "la prima grande donna della storia di cui siamo informati". Ha ripristinato le reti commerciali e ha intrapreso grandi progetti di costruzione in Egitto. Ci sono state così tante statue prodotte durante il suo regno che quasi tutti i principali musei che hanno una mostra egiziana antica hanno un ritratto di Hatshepsut.

# 2 Madame De Pompadour

Jeanne Antoinette Poisson (conosciuta in seguito come Madame de Pompadour) era un membro della corte francese a metà del XVIII secolo. Fu l'amante principale ufficiale di Luigi XV dal 1745 al 1751 e rimase influente come favorita della corte fino alla sua morte. Non è nata nobile ma è cresciuta in una famiglia benestante. Un fatto interessante che ho appreso durante le mie ricerche è che in realtà è stata governata fin da piccola per diventare l'amante di un re. Presumibilmente sua madre la portò da un indovino che predisse che un giorno avrebbe regnato sul cuore di un re. Ha ricevuto un'istruzione privata ed è stata molto arguta, imparando tutte le abilità di cui un giorno avrebbe bisogno per prosperare a Versailles. Come amante del re, divenne una nobildonna ed era considerata una preziosa aiutante e consigliera. Pompadour era una delle maggiori mecenate dell'architettura e delle arti decorative, in particolare della porcellana. Era una patrona dei filosofi dell'Illuminismo, incluso Voltaire.

# 3 Anne Boleyn

# 4 Shaka Zulu

Shaka ka Senzangakhona (Shaka Zulu) era un potente re sudafricano, che governava il regno di Zulu dal 1816 al 1828. Nacque nel 1787 vicino all'attuale Melmoth, nella provincia di KwaZulu-Natal. Shaka era il figlio illegittimo del re precedente ed era un soldato in gioventù. Quando Shaka salì al potere, iniziò ad espandere l'impero e allinearsi con i vicini più piccoli per proteggerli dai loro nemici del Nord, i Ndwandwe. Shaka preferì applicare la pressione diplomatica sulla guerra. Era un maestro dei metodi politici sociali e propagandistici, nonché un grande guerriero quando decise di impegnarsi. Viene spesso raffigurato con in mano la lancia e lo scudo distintivi dei guerrieri Zulu. Alla fine Shaka fu assassinato dai suoi fratellastri, Dingane e Mhlangana. La sua reputazione è un po 'traballante, in quanto gli studiosi non sono d'accordo sulla misura in cui ha rivoluzionato i metodi di guerra come viene accreditato. Nel complesso una cifra davvero interessante da conoscere.

# 5 Regina Madre Idia

Idia era la madre di Esigie, che governò come Oba del Benin dal 1504 al 1540 nell'odierna Nigeria moderna. Fu descritta come una grande guerriera che era parte integrante dell'ascesa e del regno di suo figlio, che era l'oba (re) del popolo Edo.

# 6 Luigi XIV

Luigi XIV, noto anche come Re Sole, governò la Francia dal 1643 al 1715, che è il regno più lungo della storia francese. La Francia era una potenza trainante durante il regno di Louis, ma era un periodo di tempo caratterizzato da una guerra quasi costante. Il Re Sole era notoriamente eccessivo e si preoccupava moltissimo della sua immagine e del suo retaggio. Ha commissionato oltre 300 ritratti di se stesso durante la sua vita (il ritratto che ho scelto qui è Louis come un giovane di 23 anni). Vide il mantenimento dell'immagine reale come un dovere politico durante l'era delle monarchie assolute in Europa. È chiaro che Louis è stato "fotografato" nei ritratti dopo i 9 anni quando ha contratto il vaiolo perché nei ritratti non si vede mai una singola cicatrice. Louis si concentrò maggiormente sulla proiezione di un'immagine mitica di se stesso piuttosto che sulla realtà (che è simile alla maggior parte dei re e delle regine nel corso dei secoli). Chissà quanto il ritratto originale da cui ho lavorato assomigli persino al re, ma è comunque un esercizio divertente. Ho pensato che un uomo in più come Louis e indossasse parrucche così folli potesse avere questo elegante modello scoppiettante che ho scelto sulla destra.

# 7 Venere di Botticelli (Simonetta Vespucci)

8 Cleopatra

# 9 Pocahontas

Pocahontas (1596 ca. – marzo 1617) era una donna nativa americana nota per la sua associazione con l'insediamento coloniale a Jamestown, in Virginia, e per i suoi viaggi in Inghilterra. Era la figlia del capo Powhatan, il grande capo di una rete di tribù tributarie nella Tsenacommacah, che comprendeva la regione di Tidewater in Virginia. Non abbiamo molti dettagli della sua vita, ma non era certo quello che ci stava mostrando il film Disney! Non ha mai avuto una relazione amorosa con John Smith e non gli ha salvato la vita durante la sua cattura. Pocahontas fu catturata da coloni ostili nel 1613 e incoraggiata a convertirsi al cristianesimo: il suo nome di battesimo divenne "Rebecca". Sposò John Rolfe e viaggiarono insieme a Londra, tentando di dimostrare che era una "Savage Civilizzata" nella speranza di ottenere più sostegno e forniture per l'insediamento di Jamestown. Sfortunatamente, Pocahontas morì durante il viaggio di ritorno di una malattia sconosciuta alla giovane età di 21 o 22 anni.

# 10 Mark Antony

Marco Antonio (noto in inglese come Marco Antonio), visse dall'83 a.C. fino al 30 a.C. Fu un influente leader militare e politico romano durante il periodo cardine della storia romana quando l'impero stava passando da una Repubblica a un impero autocratico. Antonio era amico e sostenitore di Giulio Cesare: avevano servito insieme durante le guerre galliche e la guerra civile dell'Impero (di cui Giulio Cesare emerse vincitore). Dopo l'assassinio di Giulio Cesare, Antonio, Ottaviano e Marco Lepido si unirono per sconfiggere gli assassini di Cesare, diventando infine una dittatura di tre uomini. Un famigerato festaiolo, Mark Antony iniziò la sua famigerata relazione amorosa con la regina egiziana Cleopatra. Alla fine, le tensioni tra Antonio e Ottaviano divennero troppo forti e si scatenarono in una guerra civile. Antony era sposato con la sorella di Ottaviano mentre svolgeva apertamente la sua relazione amorosa con la regina egiziana, tendendo ulteriormente il rapporto tra i due uomini. Ottaviano dichiarò guerra a Cleopatra e contrassegnò Antonio come traditore. Antonio fu sconfitto dalle forze di Ottaviano nella battaglia di Actium. Quindi fuggì in Egitto, dove sia lui che Cleopatra si suicidarono notoriamente. Ottaviano divenne quindi il primo vero imperatore di Roma, assumendo il nome di Augusto, un ex soggetto di Royalty Now.

# 11 Maria, regina degli scozzesi

Questo ritratto è stato dipinto quando Maria aveva tra i 16 e i 18 anni, dipinta all'epoca del suo matrimonio con Francesco, il Delfino di Francia. Onestamente, è difficile da definire perché ho visto tanti ritratti di lei e sembrano tutti molto diversi. Non definirei Mary bellissima esattamente, ma era alta, affascinante e vivace secondo le descrizioni.

# 12 Catherine Parr

Catherine Parr fu la regina d'Inghilterra dal 1543 al 1547. Catherine e Anne of Cleves furono le due fortunate sopravvissute al re Enrico VIII. Sebbene sia una delle mogli più dimenticate, probabilmente perché la sua storia non è "sexy" come le prime cinque, era una figura affascinante a pieno titolo. Catherine si interessò in modo particolare ai figli di Henry, Edward, Mary ed Elizabeth, e aiutò con la loro educazione. Non avremmo mai avuto il regno della grande regina Elisabetta se non fosse vissuta ― Caterina fu determinante per l'approvazione dell'Atto di successione (1543) che rimise Maria ed Elisabetta sulla linea della successione. Catherine era una devota protestante e autrice – pubblicò libri di preghiere in modo anonimo e successivamente pubblicò "Preghiere e meditazioni" e "Il lamento di un peccatore" sotto il suo nome. Catherine prestò servizio come custode della Principessa Elisabetta dopo la morte del Re nel 1547, svolgendo un ruolo critico durante questo periodo di transizione Tudor.

# 13 Lucrezia Borgia

Lucrezia Borgia era una nobildonna italo-spagnola della casa di Borgia, figlia di papa Alessandro VI e della sua amante Vannozza dei Cattanei. Lucrezia era una nobildonna incredibilmente intelligente e affascinante: regnava come governatrice di Spoleto, una posizione di solito detenuta dai cardinali, a pieno titolo. La sua bellezza e grazia erano famose in tutta Italia. Ci sono molti ritratti che potrebbero essere lei, ma quello su cui ho lavorato qui è l'unico che è stato confermato di essere lei. Si diceva anche che avesse i capelli biondi, ma questo ritratto le mostra un tono più biondo fragola, che ho replicato.

14 Richard III

Riccardo III fu l'ultimo monarca Plantageneto d'Inghilterra. È noto che ha sia difensori convinti che detrattori nella comunità storica. Prima che la Richard III Society iniziasse a difendere il suo retaggio storico, Richard era conosciuto come un paralitico crudele che probabilmente uccise i due bambini che rappresentavano la più grande minaccia per il suo trono. Il suo corpo è stato notoriamente recuperato da sotto un parcheggio nel 2012, dimostrando che aveva la scoliosi (che era raffigurata in questo suo ritratto, e perché ho sollevato la spalla destra nella mia immagine ricreativa) e che è morto per ferite sul campo di battaglia. La faccia di Richard è stata ricreata utilizzando la tecnologia informatica nel 2013 da Caroline Wilkinson.

# 15 Simon Bolivar

Bolivar è stato fantastico, noto anche come El Libertador, era un leader venezuelano che ha portato gli stati di Venezuela, Bolivia, Colombia, Ecuador, Perù e Panama all'indipendenza dall'impero spagnolo all'inizio del 1800. In seguito divenne presidente della Gran Colombia, uno stato che comprendeva l'attuale Venezuela, Colombia, Panama ed Ecuador. Durante le sue campagne, Bolivar cavalcò oltre 123.000 chilometri a cavallo, che è 10 volte più di Annibale, tre volte più di Napoleone e due volte più di Alessandro Magno.

# 16 Genghis Khan

# 17 King Tut

Questa volta, mi è stato dato il permesso di usare questa ricreazione dall'artista forense (e il mio idolo) Elisabeth Daynes (@atelier_daynes). Questa ricreazione di King Tut è stata a lungo la mia preferita ed è stata creata nel 2005, quando 2 squadre avevano il compito di ricreare l'aspetto di King Tut. Mostra alcune delle caratteristiche che potrebbero essere state il risultato di consanguineità, come il morso eccessivo e il mento debole. Mi rendo conto che il duro lavoro qui è stato svolto per me da Daynes, ma volevo portarlo ai giorni nostri.

# 18 Alexander Hamilton

Alexander Hamilton era il padre fondatore degli Stati Uniti, essendo uno sviluppatore integrale della costituzione e il fondatore del nostro sistema finanziario. Hamilton visse una vita estremamente interessante piena di guerre, statualità, uno scandalo sessuale, un duello e molto altro. Ho solo graffiato la superficie con la mia ricerca: qual è il tuo fatto preferito su di lui?

(Fonte: Bored Panda)

Commenta su Facebook