Ecco come alcune celebrità hanno detto “Black Lives Matter” nel fine settimana

Non ti conosco, ma ho avuto un fine settimana perfettamente buono e normale rannicchiato in una posizione fetale sotto la doccia tappando una bottiglia di vino speciale " End Times " tra i singhiozzi. Fondamentalmente, non ho fatto merda. Ma come menzionato in precedenza Kristian, alcune celebrità hanno trascorso il fine settimana nelle strade con Black Lives Matter , per protestare contro la brutalità della polizia, stimolata dai recenti omicidi di George Floyd e Breanna Taylor da parte della polizia. Alcuni di loro non hanno nemmeno pubblicato su di esso sui social media, si sono appena presentati! Ma molti altri hanno preso le loro app di note invece per esprimere la loro solidarietà con il movimento BLM. Billie Eilish ha preso di mira i tipi di #AllLivesMatter dicendo loro di "stare zitti. "E Lady Gaga venne per Donald Trump , accusandolo di" alimentare un sistema che è già radicato nel razzismo. "E il sempre schietto Pink !, beh, ha appena ripubblicato il post di Billie. Ma è il pensiero che conta! #thoughtsandprayers.

Secondo Vulture , due delle celebrità che hanno messo gli stivali a terra nelle proteste di Los Angeles sabato erano Ariana Grande e Halsey .

Come documentato nelle sue storie su Instagram, Ariana Grande si è unita a una protesta di Los Angeles sabato pomeriggio, dove ha indossato una maschera e un cartello con scritto "Black Lives Matter". Marcia in una diversa protesta di Los Angeles fu Halsey; tuttavia, ha registrato sui social media come gli agenti di polizia stavano combattendo contro la folla. “Ci hanno sparato proiettili di gomma. Non abbiamo violato la linea ", ha scritto il musicista. “Le mani erano alzate. Immobile. E hanno gasato e licenziato. "

Ecco Ari che protesta ma voglio sapere dove ci stiamo radunando per protestare contro quelle scarpe. Striscerò fuori dalla mia doccia singhiozzante per quella merda.

A quanto pare Emily Ratajkowski ha guidato la sua moto d'acqua dal suo squat di New York per protestare a Los Angeles. C'erano anche Michael B Jordan , Tinashe , Kehlani , Fiona Apple e l'attore insicuro Kendrick Sampson che hanno documentato " come la polizia lo ha colpito con proiettili di gomma e un testimone "su Instagram Live. Abbiamo appreso ieri che l'avvelenamento da radiazioni 5G non era abbastanza forte da impedire a John Cusack di protestare a Chicago e Vulture riferisce che Jamie Foxx e Nick Cannon erano in prima linea per protestare a Minneapolis.

Taylor Swift ha qualche altra compagnia nella lista di cattivi biondi di Donald Trump da evitare. Ecco cosa ha detto Lady Gaga sul sostegno alla comunità nera durante questo periodo tumultuoso.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lady Gaga (@ladygaga) su

Ed ecco Billie che fa sapere a Heidi Klum dove può attaccare le sue stronzate di #AllLivesMatter (Heidi ha pubblicato ed eliminato quella che sembrava una foto d'archivio di " mani diverse che risolvono il razzismo ", intitolata #AllLivesMatter e in seguito ha provato a dire che era un'idea di suo figlio).

Visualizza questo post su Instagram

#justiceforgeorgefloyd #blacklivesmatter

Un post condiviso da BILLIE EILISH (@billieeilish) su

Beyoncé arrivò persino a chiedere l'aiuto di quella figura di cera imbiancata di se stessa di Madame Tussauds e della musica di sottofondo jazz per chiedere giustizia per George Floyd. Ecco il messaggio di Beyoncé (in parte, via Vulture ):

"Abbiamo bisogno di giustizia per George Floyd", afferma la cantante in un video di Instagram pubblicato venerdì sera. “Abbiamo assistito tutti al suo omicidio in pieno giorno. Siamo rotti e disgustati. Non possiamo normalizzare questo dolore. Non sto solo parlando con persone di colore. Se sei bianco, nero, marrone o qualsiasi altra via di mezzo, sono sicuro che ti senti senza speranza per il razzismo che sta accadendo in America proprio ora. Niente più omicidi insensati di esseri umani. Non più vedere le persone di colore meno che umane. Non possiamo più distogliere lo sguardo. "

E poi hai Jane Fonda , seduta di fronte a un caminetto che ha tirato fuori il suo berretto Black Panther e il dolcevita, facendo una chiacchierata con Don Lemon della CNN sul privilegio dei bianchi.

Guarda le celebrità: attivismo e opulenza. Puoi davvero avere tutto!

Pic: Wenn.com

Commenta su Facebook