Ecco 40 incidenti del passato di persone così amari che li ricordano ancora oggi

Alcune delle cose che sono successe in passato non hanno alcuna possibilità di lasciare la testa delle persone. Non importa quanto piccoli o grandi fossero, l'ammaccatura che è rimasta nei propri sentimenti si è rivelata profonda e persistente. L'utente di Reddit xefarar565 non lo sapeva, sparando "Di cosa sei ANCORA salato?" aprirebbe una lattina di worm per tanti lettori di AskReddit.

Le persone che hanno condiviso le storie hanno trattenuto con successo il sapore amaro di cose che sono accadute a volte una quantità piuttosto ridicola di tempo fa. Tuttavia, nonostante la durata della delusione e dei sentimenti pesanti, alcune delle storie sono esilaranti e ti faranno pensare a come funziona la mente umana quando si tratta di conservare certe esperienze e come ci hanno fatto sentire.

Maggiori informazioni: Reddit

#1

Alle elementari c'era una macchinetta per le matite nell'atrio dove si potevano prendere le matite per 25 centesimi. C'erano anche matite "speciali" con delle stelle. Se hai una di queste matite speciali, potresti portarla in ufficio e ottenere un premio.

Un giorno decisi di prendere una matita. Ho messo nel mio quarto e sono saltate fuori DUE matite. E uno di questi era una matita speciale! Sono andato in ufficio e ho detto alla signora alla reception che la macchina mi ha dato due matite e una di queste era speciale. Ha continuato dicendo che la macchina non avrebbe dovuto farlo, ha preso la matita speciale e non mi ha dato un premio. Sono passati 19 anni e sono ancora incazzato.

Crediti immagine: guitarkow

#2

La domanda in matematica di seconda elementare: "Joe ha letto due quinti del suo libro e Sue ha letto un quarto del suo libro. Chi ha letto più pagine?"

"Dipende da quanto sono grandi i loro libri" è assolutamente la risposta corretta e non avrebbe dovuto essere contrassegnata come sbagliata. E tu lo sai, cazzo, signora Kay? Non è vero?!

Crediti immagine: Mekisteus

#3

In un test di scienze di quinta elementare la domanda era: "Ci sono stelle nel sistema solare?"

Ho risposto: "Sì".

L'insegnante l'ha segnato male.

Dopo sono andato su e ho detto: "E il sole?"

Ha detto, intendeva dire che tutte le altre stelle non sono nel nostro sistema solare e l'hanno tenuto contrassegnato in modo sbagliato.

Anche se sto covando questo da 50 anni ormai, era in tutto e per tutto uno dei migliori insegnanti che abbia mai avuto ed è morto appena una settimana fa.

Ma dannazione, avrebbe dovuto essere contrassegnato come "giusto".

Crediti immagine: tres_chill

#4

Asilo. Giocare con un bambino nella sandbox è stata una giornata abbastanza piovigginosa. Stiamo costruendo un castello e c'è una pozzanghera a pochi metri da noi. Vuole scavare un fossato intorno al castello, e dico certo.

Quindi infila semplicemente la mano nella terra e inizia a tirare, creando un canale troppo grande, che si rende subito conto che sta per distruggere il nostro castello. Quindi dico "costruisci velocemente una diga per fermare l'acqua!"

Si blocca. Mi fissa con gli occhi spalancati e la bocca spalancata prima di scappare. Penso che sia strano ma ok qualunque cosa abbia salvato il castello, quindi torno a scavare quando l'insegnante corre verso di me e mi afferra e dice di andare in time out, a cui ovviamente protesto e dico di no che non ho fatto nulla. Quindi dice immediatamente che sa che ho detto una parolaccia e di non provare a mentire, al che sono di nuovo confuso e dico di no.

Dopo alcuni avanti e indietro in cui lei cercava di tirarmi via per il braccio e io che resistevo piuttosto violentemente, le viene in mente di chiedere effettivamente cosa sia successo. Spiego la storia. Ricordo ancora che la sua faccia si era abbassata, rendendomi conto che l'altra merda pensava che avessi detto "dannazione" invece di "dannazione" e poi mi ha subito tradito. Cerca di dire bene forse usare una parola diversa contro la quale protesto di nuovo con veemenza perché no quella è la parola corretta per una situazione del genere ed è proprio così che funziona ed è colpa sua per non conoscere la parola, ecc, ecc, finché alla fine lei cede e spiega al ragazzo che non ho giurato e che a nessuno piacciono le chiacchiere.

Ho trent'anni e sono dall'altra parte del paese e ricordo ANCORA questo come il caso in cui ho guardato il mio prossimo e ho pianto, perché è stupido.

Crediti immagine: Supooki

#5

Mia sorella ha ricevuto una macchina nuova di zecca per il suo sedicesimo compleanno… io ho ricevuto 20 dollari.

Crediti immagine: Ben-Dough-Ver

#6

Quando mio figlio era nei Cub Scouts ed era la prima volta che andavamo al Pinewood Derby.

Mio figlio ha lavorato sodo sulla sua macchina e per un bambino di 7 anni era decente. Ci presentiamo e non un solo bambino ha costruito quelle macchine, era praticamente una "gara per papà". Mio figlio è arrivato ultimo morto ed ero triste per lui perché i suoi amici dicevano letteralmente che i loro papà costruivano tutti le loro auto.

Quindi per i successivi 4 anni mio figlio ha scelto il design e la combinazione di colori e io li ho costruiti mentre ero al lavoro. Abbiamo vinto 4 anni consecutivi nei derby locali, distrettuali e regionali.

Ne è valsa la pena lo sguardo angosciato sui volti di quei padri.

Scusa, fine dello sfogo.

Crediti immagine: mario_almada

#7

Probabilmente avevo 5 anni in visita a mia madre in ospedale dopo che ha dato alla luce mio fratello e le è stato dato del cibo su un vassoio che non voleva, quindi me l'ha dato. Metto il vassoio sul tavolo e mentre stavo mangiando, l'infermiera mi toglie il vassoio e butta via il cibo. Questo potrebbe essere il mio primo vero caso di rabbia nella mia vita. Ora ho 27 anni e sono incazzato mentre scrivo questo haha.

Crediti immagine: TwoGoalsOneCup

#8

Ho 35 anni adesso. Quando avevo 14 o 15 anni, una sera mia madre si è precipitata nella mia stanza e mi ha accusato di aver rotto un bicchiere e di aver eliminato le prove. Era uno di questi bicchieri di coca cola retrò. Ho giurato di non aver rotto nessun vetro – e se l'ho fatto, perché dovrei nascondere un incidente così piccolo? Ma mia madre non mi credeva. Era così arrabbiata e mi ha accusato di mentire. Non mi ha nemmeno detto perché ero il suo principale sospettato. In qualche modo dovevo essere solo io. Comunque, mi sono messo nei guai per questo anche senza alcuna prova. Qualche tempo dopo si è scoperto che nessun vetro era stato effettivamente rotto. Mia madre pensava che gli occhiali che aveva comprato fossero a quattro. Ma il nostro vicino ha comprato lo stesso set e in realtà c'erano tre bicchieri. Mia madre ha riconosciuto il fatto, ma non si è mai scusata con me per come mi ha urlato contro o per come mi ha accusato di punto in bianco. Semplicemente non l'ha più menzionato. Sono ancora arrabbiato per questo.

Crediti immagine: TZH85

#9

Alcuni amici di lavoro hanno programmato un incontro in un ristorante della catena locale per il mio compleanno. Uno dei miei colleghi l'ha scoperto e ha deciso che dovrebbe essere anche per festeggiare il suo compleanno perché è il giorno prima del mio. Già infastidito, ma qualunque cosa. La sera della cena, un amico ci ha comprato entrambe le fette di cheesecake e ci hanno regalato delle candele, e tutti hanno cantato tanti auguri. Alla fine ha spento la sua candela E POI LA MIA. E RISIE DI CI. Era la MIA candela. Sei stato invitato a malapena. Non l'ho mai dimenticato.

Crediti immagine: fan

#10

Mia madre ha deciso che non voleva i regali di Natale un anno e si è assicurata di dircelo (io e i miei due fratelli). Le ho suggerito invece di donare quello che avremmo speso in beneficenza in suo nome. Ha detto che le andava bene se era quello che volevamo fare. Quindi è quello che ho fatto. Le ho inviato un simpatico bigliettino e le informazioni per gli enti di beneficenza a cui ho fatto una donazione, in modo che potesse vedere che la sua decisione ha aiutato alcune buone organizzazioni.

Mamma. Era. Incazzata.

"Perché non mi hai appena inviato una carta regalo che non mi avresti comprato niente! Hai rovinato il Natale!" Ora, io amo mia madre. A quel punto abbiamo avuto un totale di un combattimento davvero brutto, e questo è stato diversi anni prima. Stava bene crescendo. È stata bene per la maggior parte della mia età adulta, tranne per un tentativo di suicidio per il quale ho chiamato l'ambulanza dall'altra parte del paese (storia moooolto). Sono abituato a comprare a mia madre regali decenti e premurosi. Quindi, quando mi ha accusato di averle rovinato il Natale, ero sconvolto. Le ho inviato un cap della conversazione che abbiamo avuto e ho cerchiato dove ha detto che sarebbe stata d'accordo con la mia decisione di donare a suo nome. La sua risposta? "Non me lo ricordo. Ho cancellato quei messaggi."

Ho perso la merda, le ho detto che è colpa sua per avermi cresciuto per fare come mi è stato detto, e la prossima volta non dire un cazzo se cambierà idea e non ce lo dirà. E poi non ci siamo parlati per tre mesi. Questo è stato due anni e mezzo fa e non l'ho superato.

Crediti immagine: poptart_divination

#11

Il fatto che ho scritto "maionese" correttamente nella mia classe di quarta elementare, ma l'insegnante ha affermato che non l'ho fatto e mi ha licenziato. Avevo vinto in terza elementare, e ho continuato a vincere anche in quinta e sesta. L'ingiusta squalifica in quarta elementare ha rovinato quella che sarebbe stata una serie di quattro anni.

Crediti immagine: MadamNerd

#12

I miei genitori si sono opposti al fatto che mia sorella sposasse il ragazzo che ora è suo marito. L'hanno trattata male e si sono presentati di cattivo umore al suo matrimonio. Non si sono mai scusati per il loro cattivo comportamento. Mia sorella e suo marito sono sposati da 8 anni.

Genitori, se tua figlia adulta vuole fare qualcosa con cui non sei d'accordo, allora falle sapere che pensi che sia un errore, ma quando prende una decisione il tuo compito è di sostenerla in quella decisione di non insistere ripetutamente su di lei e farla odiare voi.

Crediti immagine: HellHathNoFlurry

#13

3 mesi fa sono andata in maternità. La donna assunta per coprirmi veniva pagata 3 dollari in più di quanto vengo attualmente pagato. Sarebbe stata mantenuta come assistente contabile a tempo pieno dopo il mio ritorno, ma non è riuscita a tenere il passo con le mie attività quotidiane e ha completamente incasinato diversi database che ho dovuto correggere quando sono tornato al lavoro quanto segue mese. Quando ho chiesto un aumento, mi hanno offerto .50 dopo avermi detto quanto io sia cruciale per la struttura dell'azienda.

Inutile dire che sto cercando un nuovo lavoro.

Crediti immagine: chumbokosh

#14

Nella classe di inglese di quarta elementare (UE) ho usato la parola "grossolano" in una frase a caso che dovevamo scrivere. L'insegnante ha sostenuto che non è una parola reale, ho detto che lo è, che l'ho vista un paio di volte nei videogiochi e nei film e ha detto che non sono una fonte affidabile. Le ho detto che lo mostrerò nel dizionario, ma lei invece mi ha preso per un braccio e mi ha portato fuori dall'aula e ha chiuso a chiave la porta.

Fino ad oggi sono ancora furioso per questo. E poi ha avuto il coraggio di essere tutta amica quando l'ho incontrata una volta in un supermercato. Schifoso.

Crediti immagine: kuroishi_x

#15

Un amico mi ha detto che escono con me solo quando tutte le altre opzioni si esauriscono.

Crediti immagine: Quetzel

#16

Vent'anni fa ho avuto tre amici che si sono presentati a casa mia e quando hanno lasciato il mio portafoglio con 80 dollari dentro mancavano. Uno dei ragazzi si è sentito male e mi ha restituito 20 dollari. Tre anni dopo siamo nel BK drive thru e lui mi ha tirato fuori il portafoglio. Ancora salato. La sua richiesta di amicizia su FB è rimasta lì per tipo due anni.

Crediti immagine: justsomeguynbd

#17

In un test di matematica di quarta elementare abbiamo dovuto creare una forma che avesse solo quattro lati, una serie di linee parallele e un solo angolo retto (probabilmente c'erano più requisiti ma non ricordo) Ricordo che piangevo quasi alla mia scrivania e spendevo 20 minuti su quell'unica domanda mentre dicevo costantemente alla mia insegnante che non era possibile ma secondo lei lo era. E il giorno dopo abbiamo esaminato la chiave di risposta, e la risposta aveva due angoli retti…

Crediti immagine: Gloomy_CowPlant

#18

Un amico al college ha preso in prestito il mio camion quando sono tornato a casa per un mese a 1500 miglia di distanza. Ha accettato i termini di "non attraversare i confini di stato, lo guidi solo al lavoro e ritorno, e se scopro che hai fatto diversamente sarà un grosso problema". Non ero a casa da una settimana e ho ricevuto una chiamata dal nostro gruppo di amici, aveva preso il camion fino al Connecticut, guidava ubriaco, la strada infuriava contro qualcuno in autostrada e l'amore picchiava sul retro di un'auto. Il kicker è stato che ha fatto retromarcia nella Lexus nuova di zecca del papà del suo amico e ha causato danni per un valore di $ 3000. Inutile dire che sono volato a casa il giorno successivo. Quando gli è stato confrontato, ha praticamente detto "Non ho i soldi, è un problema tuo", quindi ho mia madre, la compagnia di assicurazioni e il padre del ragazzo della Lexus che mi si arrampicano in gola per farmi risolvere il problema. Il papà con la Lexus mi ha chiamato per dire che avrebbe fatto una denuncia alla polizia se non avessi pagato, mia madre stava urlando per la compagnia di assicurazioni che mi aveva lasciato. Sono andato a scuola per la giornata, sono tornato e lui è sparito. Ripulito un mucchio di merda dall'appartamento. Ha rubato le cose di tutti. L'unica cosa che ancora mi fa ribollire il sangue è il fatto che uno dei miei buoni amici che vivevano con noi sosterrà con veemenza la merda ogni volta che verrà fuori. Capisco che non l'ha fregato, ma negarlo e dire che devo lasciare che il passato sia passato è qualcosa che non posso fare.

Crediti immagine: wheelspin_industries

#19

Quando avevo 10 anni, c'era una competizione in corso nella nostra scuola e c'era anche la troupe televisiva. Fondamentalmente chi ha vinto la gara, ha vinto il premio. Non mi importava dell'equipaggio, volevo solo correre e vincere. Vedi, ero un atleta abbastanza bravo e quando sono venuti nella nostra classe hanno chiamato le ragazze e anche io mi sono alzato, entusiasta di partecipare a un'altra gara. Ma loro dicevano "No, non tu. Vogliamo solo ragazze davvero carine".

Ero troppo giovane per capire perché non sono stato selezionato, ma i ragazzi in classe erano fantastici hanno continuato a fare battute finché non ho iniziato a ridere (non stavo piangendo, solo confuso e incazzato)

Sai cosa li fottono. Avrei vinto se avessi partecipato. L'insegnante di educazione fisica lo sapeva ed è per questo che ha gareggiato sua figlia (la cui carnagione era come la mia). Quindi al diavolo la troupe e l'insegnante di educazione fisica.

Crediti immagine: iknowthisischeesy

#20

Quando ero al liceo, occasionalmente mi era permesso guidare la terza macchina della mia famiglia. Aveva una lenta perdita in una delle gomme, quindi dovevamo tutti controllare la pressione e metterci aria se necessario.

Ho preso un amico per andare al cinema e quando siamo usciti una gomma era completamente a terra. Non era quello con la perdita, quindi ho messo quella di scorta e sono tornato a casa.

Ho avuto l'inferno assoluto dai miei genitori a riguardo. Quanto sono stato irresponsabile a non controllarlo, avrei dovuto pagare per la riparazione, perché non ho chiamato l'assistenza stradale, ecc.

L'ho preso per aggiustarlo, ripeti l'intera lezione mentre lo lasciavamo, e il tecnico che l'ha fatto ha chiamato mia madre e le ha detto che aveva trovato un chiodo nella gomma e che non avrei mai potuto vederlo arrivare .

Si è rifiutata di scusarsi e ho ancora dovuto pagare per questo.

Crediti immagine: EradiKate

#21

Ne ho parlato prima, ma quando avevo circa otto o nove anni, a scuola avevamo un grande progetto che si è concluso con la scrittura di una storia. Ho passato un cazzo di ore su questa cosa. Sarebbe stato il miglior libro di sempre. Era solo questione di tempo prima che venisse preso a ruba da qualche editore e poi sarebbe stato il discorso della Fiera del Libro Scolastico, senza dubbio nella mia mente. Doveva assolutamente essere pronto prima della fine della scuola per Natale, in modo che il mio insegnante potesse segnarlo durante l'intervallo, quindi sono rimasto sveglio fino alle dieci di sera per circa una settimana prima di lavorarci – il che, sai , è la cosa più vicina a una notte intera quando hai circa nove anni. Era il mio Magnum Opus.

Sono tornato a scuola a gennaio e ho scoperto che a) l'aveva perso, b) mi stava accusando di non averlo consegnato, e c) poiché il mio era l'unico che non riusciva a trovare, ha deciso di chiamarmi davanti alla classe a riguardo. Ho finito per chiudermi in bagno perché piangevo così tanto. Peggio ancora, in seguito è emerso che quando "è arrivato dopo tutto", lei l'ha contrassegnato come se fosse stato consegnato in ritardo, e la cagna mi ha comunque dato solo un voto medio.

Crediti immagine: Portarossa

#22

Quando avevo 10 anni, io (il bravo secchione delle due scarpe) ero seduto in fondo all'autobus, accanto al piantagrane di classe, perché avevamo assegnato i posti (grazie a lui). Ha smontato il progetto per la fiera della scienza di qualcuno che era tenuto lì e ne ha buttato un pezzo fuori dalla finestra.

Quando qualcuno ha schernito su di lui, ha incolpato me, e dal momento che l'insegnante non ha potuto provare in un modo o nell'altro, ci hanno semplicemente punito entrambi, nonostante 15 ragazzi siano venuti in mia difesa. Scuole di merda e la loro "equità" nella disciplina. Tutto quello che ho ottenuto è stata una sala studio. I ragazzi di oggi sono vittime di bullismo senza sosta perché sanno che difendersi significa essere sospesi.

Crediti immagine: scottevil110

#23

Il primo giorno della terza media il mio migliore amico e gruppo di amici mi ha informato che non sarebbero più stati miei amici. Ancora oggi, 20 anni dopo, non ho ancora capito come o perché le cose siano andate così. Posso solo indovinare perché ero il timido nerd del gruppo e stavano cercando di adattarsi alla folla cool. Indipendentemente da ciò, è stata un'esperienza miserabile che mi ha lasciato con parecchi problemi di fiducia.

Crediti immagine: SaintlyAddict

#24

È arrivato secondo nella competizione di tecnologia alimentare. Ha preparato un delizioso piatto principale e poi biscotti Langues de chat con salsa al limone per dessert.

Ho fatto questo dolce perché i giudici prima di questo giorno ci hanno detto "non fare una torta per dessert"

Indovina cosa ha vinto il primo posto? Una fottuta torta.

Crediti immagine: AteoCreazionista

#25

Ero a una festa in casa al college e abbiamo dovuto toglierci le scarpe. Alcuni stronzi sono tornati a casa con i miei stivali di pelle al ginocchio e non l'ho mai superato.

Modifica: per chiarezza, ha lasciato le sue scarpe da culo sporche per me con cui tornare a casa, quindi grazie, immagino che tu sia la chiave del ladro di scarpe.

Crediti immagine: smemorato-giraffa

#26

Alle medie, ho fatto un test con alcune domande vero/falso. Uno ha detto qualcosa sull'Oceano Atlantico e sulla costa occidentale (io sono negli Stati Uniti). C'erano anche altre cose vere sull'Atlantico, ma poiché l'Atlantico è la costa orientale, l'ho contrassegnato come falso. È stato contato male e quando ho protestato l'insegnante ha detto qualcosa del tipo "ovviamente intendevo la costa orientale". Era solo un punto e alla fine non ha fatto alcuna differenza per il mio voto, ma il mio bambino di 13 anni di solito tranquillo, l'animale domestico dell'insegnante era pronto a fottere risse. Sinceramente vorrei che l'avesse fatto.

Crediti immagine: SecondBestPolicy

#27

Ho perso il riconoscimento alla grande assemblea accademica della mia scuola per probabilmente i risultati accademici più importanti che si ottengono nella loro carriera scolastica (nel mio stato in Australia) perché l'insegnante a cui avevo inviato i miei risultati non ha trasmesso la notizia.

Sono passati anni e ancora mi riempie di tale esasperazione.

Crediti immagine: toobusy4you

#28

Quando avevo 21 anni, ero profondamente consapevole della mia calvizie e portavo un cappello ovunque. Un mio amico pensava che fossi preoccupato per niente, così mi ha organizzato un appuntamento con una donna meravigliosa.

All'inizio è andato tutto bene, ma quando il cappello si è tolto, ha urlato e si è precipitata in bagno. E questo era quello.

Crediti immagine: sd_glokta

#29

Che il mio insegnante di prima media si è rifiutato di credere che non avessi idea che il tizio seduto dietro di me stesse copiando le mie risposte al test

Crediti immagine: JustOurThing

#30

Un bambino nella classe di mio figlio a scuola ha detto alla loro insegnante che la loro mamma li avrebbe portati fuori da scuola per il giorno del loro compleanno e quindi sarebbero stati assenti quel giorno. L'insegnante ha ammonito il bambino e ha detto loro che se non fossero stati presenti il ​​giorno dopo, sarebbe stato un inferno da pagare. Il bambino era giustamente arrabbiato e ha deciso di andare a scuola, non avevano preso bene i compiti e così hanno fatto tre diverse pagine di lavoro. Era il lavoro sbagliato. L'insegnante ha chiuso il bambino in classe durante il pranzo, il giorno del loro compleanno.

Crediti immagine: whatnofood

#31

Era la terza elementare. Ho detto una barzelletta. Ha fatto ridere il ragazzo "popolare" davvero forte, ma solo lui l'ha sentito. Mi ha fatto sentire benissimo. Poi ha ripetuto la battuta più forte e letteralmente l'intera classe E l'insegnante hanno riso. In terza elementare ero così arrabbiato.

Crediti immagine: _JD_48

#32

Quando il mio vecchio capo ha tirato fuori il calendario 2020 (alla fine del 2019) e ha chiesto a tutti di quali giorni liberi hanno bisogno in modo da poter pianificare in anticipo e intorno. Tutti sputavano appuntamenti. Non avevo ancora nessun piano, quindi non ho chiesto nulla fino a quando non mi ha chiesto specificamente se avevo bisogno/volevo di date libere.

Ho alzato le spalle e ho chiesto UN giorno intorno al mio compleanno perché no, e lei ha iniziato a prendermi in giro davanti a tutti. “È solo un 23esimo compleanno, perché dovresti averne bisogno? Ma ooookkkk ….” ovviamente roteando gli occhi, poi ha iniziato a trattarmi come un idiota per il resto della giornata.

Crediti immagine: queenjellyroll

#33

Mio fratello ha mangiato il resto della mia torta di compleanno alle mie spalle un paio di anni fa. Dopo i festeggiamenti ho messo quello che era rimasto nel congelatore per avere un altro momento come una bella sorpresa (la torta di compleanno è una novità). Quel fo**uto ne ha demolito fino all'ultimo pezzo.

Questa non era solo una piccola fetta di torta avanzata, almeno la metà della torta è rimasta finché non si è messo i guantini sopra. Era assolutamente fumante.

Crediti immagine: pinkmonocle47

#34

Quando ero una matricola al college mia madre ha dato la mia macchina a mio fratello jailbird (ogni volta che usciva lei raccoglieva un mucchio di cose insieme per il suo "nuovo inizio") senza mai farla funzionare da me. Si è presentato alla mia scuola, mi ha cambiato la batteria e poi è andato via con quella. Non mi ha detto le sue intenzioni in anticipo, quindi è stato solo allora che ho capito. Mentre se ne andava ho chiamato mia madre e lei ha detto solo "Ti aiuterò con uno nuovo". Si è trasferito fuori dallo stato con quella macchina, l'ha distrutta in poche settimane e da allora è tornato in prigione più volte. Nessuno dei due mi ha chiesto scuse sincere fino ad oggi

Crediti immagine: rainrain_throwaway11

#35

Quando ero al liceo qualcuno ha etichettato la scuola. Hanno annunciato che ci sarebbe stata una ricompensa per chiunque avesse derubato qualcuno. Vengo chiamato in ufficio e scopro di essere sospeso per atti vandalici. Non l'ho fatto e non avevo idea di chi. 4 giorni dopo mi è stato permesso di tornare a scuola perché hanno scoperto chi l'ha fatto davvero. Ho appena ricevuto delle scuse.

Crediti immagine: Imlouwhoareyou

#36

Birilli che cambiano verde dal lime alla mela

Crediti immagine: disgruntled_joe

#37

Anni fa un ragazzo con cui ho lavorato ha detto che poteva indovinare l'età di qualsiasi ragazza in fila. Ho indicato la ragazza più vicina a noi che era un'interpolazione e le ho chiesto che età avesse. Poi mi ha chiamato pedofilo per avergli chiesto di indovinare l'età di una ragazza.

Modifica: dovrei notare che questo lavoro era in un parco di divertimenti dove alcune persone avevano letteralmente il compito di indovinare età/pesi/altezza.

Crediti immagine: OnTheProwl-

#38

mia madre ha mangiato una caramella che avevo messo da parte per il dopo scuola. è successo 20 anni fa

Crediti immagine: brc_pb

#39

Quando ho dovuto stampare le foto per un progetto universitario, sono andato in un negozio di stampanti e mi hanno addebitato 2 sterline in più per un DVD con le mie foto, anche se ho detto loro che non volevo il DVD, quindi non ho ricevuto ma mi hanno comunque addebitato e buttato via la mia ricevuta prima che potessi guardarla. Quindi con le mie nuove foto sono andato a consegnare il mio progetto, solo per sentirmi dire che stavamo facendo una revisione paritaria su di loro….. nessuno nel mio gruppo ha fatto il progetto e non gliene potrebbe importare di meno. Quindi ho sprecato tutto quel tempo e fatica. Ancora così così salato.

Crediti immagine: Redwood_soft_boy

#40

Quando ero al liceo, ho partecipato a un quiz di libri e uno dei libri che ho scelto è stato Demon Thief di Darren Shan. Durante il quiz mi è stato chiesto quale fosse la caratteristica principale della demonata evocata dal punk durante il concerto. Ho detto che aveva tre teste. Sbagliato. La risposta era che aveva una cresta tinta. Solo che era il punk che l'ha evocato ad avere la cresta, non la dannata demonata! Ho perso un punto perché chi poneva le domande non sapeva leggere, non scrivere o non ricordava correttamente il libro.

Crediti immagine: crociata Aquila

(Fonte: Bored Panda)