"È necessario". Coronavirus, la decisione di Eros Ramazzotti: l'annuncio sui social media

Cattive notizie per il cantante Eros Ramazzotti, che insieme a musicisti e professionisti ha deciso di annullare l'ultima tappa dell'evento "Life there is World Tour". Lo stesso era previsto il 13 marzo a Los Angeles, negli Stati Uniti d'America. Ieri, lunedì 9 marzo, l'artista aveva cantato a Montreal, in Canada. L'uomo voleva ringraziare i suoi compagni di avventura e quindi ha annunciato la cancellazione dell'appuntamento previsto in California.

La decisione è stata ovviamente presa a causa della diffusione dell'epidemia di coronavirus, che da tempo attanaglia anche l'Italia. Molte persone hanno espresso la loro volontà di tornare a casa e quindi il tour praticamente è finito qui. Ramazzotti ha comunicato tutti i dettagli in un lungo post pubblicato su Instagram. Vediamo cosa ha scritto l'ex dolce metà di Michelle Hunziker. (Continua dopo la foto)

Eros ha scritto: “Per quest'ultima tappa in Nord e Sud America, siamo fuori gennaio. Ci sono state voci su ciò che sta accadendo in Italia da settimane qui all'estero. Ora che con il nuovo decreto le misure di contenimento si sono ulteriormente rafforzate, non avevamo voglia di chiedere a tutto il nostro popolo di rimanere fuori. È un sacrificio troppo grande per rimanere a migliaia di chilometri dai nostri cari. "Che ha continuato ad annunciare la scelta. (Continua dopo la foto)

Ramazzotti ha poi aggiunto: “Purtroppo la nostra Vita è là fuori. Il World Tour non si fermerà a Los Angeles il prossimo venerdì. Vogliamo tutti tornare a casa per stare con le nostre famiglie, i nostri concittadini per combattere questa situazione allucinatoria. Siamo così dispiaciuti, ma torneremo presto e grazie per la vostra comprensione. Quando suona un allarme, dobbiamo essere tutti compatti, seguendo le indicazioni del sanitario. Grazie a tutti, #iorestoacasa ". (Continua dopo la foto)

Visualizza questo post su Instagram

Per quest'ultima tappa in Nord e Sud America, siamo fuori gennaio. Ci sono state voci su ciò che sta accadendo in Italia da settimane qui all'estero. Ora che con il nuovo decreto le misure di contenimento si sono ulteriormente rafforzate, non avevamo voglia di chiedere a tutto il nostro popolo di rimanere fuori. È un sacrificio troppo grande per stare a migliaia di chilometri dai nostri cari. Purtroppo il nostro tour Vita ce n 'world non si fermerà a Los Angeles il prossimo venerdì. Vogliamo tutti tornare a casa per stare con le nostre famiglie, i nostri concittadini per combattere questa situazione allucinatoria. Siamo così dispiaciuti ma
torneremo presto e grazie per la vostra comprensione ”EROS ❤ … #iorestoacasa #erosramazzotti # vitacenèworldtour # Per quest'ultima tappa in Nord e Sud America, siamo fuori casa da gennaio. Sono passate settimane da quando abbiamo sentito diverse notizie su ciò che sta accadendo in Italia. E ora che le misure di contenimento sono ancora più severe in conseguenza di questo nuovo decreto, non abbiamo davvero avuto voglia di chiedere al nostro team di rimanere fuori per un po 'di più. Stare a migliaia di miglia di distanza dal nostro più vicino e caro, è stato un sacrificio troppo grande. Sfortunatamente, il nostro Vita Ce N'é World Tour non sarà a Los Angeles per la nostra fermata programmata venerdì. Vogliamo tutti tornare a casa per stare con le nostre famiglie e i nostri concittadini per combattere questa grave situazione. Siamo spiacenti ma torneremo presto. Grazie per la tua comprensione.

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros) su:

Queste sono le principali reazioni dei fan: "Un abbraccio a tutti, grazie per le emozioni che ci hai regalato", "Bravo Eros, sei il top", "Esatto, ci sarà un sacco di tempo per riprendere il tour" , "Vai a casa tranquilla", "Sei sempre grande, chapeau", "Scelta del cuore, buon ritorno ragazzi", "Giusta decisione", "Molta umanità e responsabilità". Ancora: "Come sempre, fantastico", "Eros, hai un cuore enorme", "Giusto".

"Un fratellino!". Papa bis, un altro arco blu! L'annuncio VIP arriva con un dolce video

L'articolo "È necessario". Coronavirus, la decisione di Eros Ramazzotti: l'annuncio sui social media viene dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Articolo originale su Caffeina Magazine)

Commenta su Facebook