Dustin Diamond pensa di essersi ammalato di cancro a causa del soggiorno in camere ammuffite di motel

Oh wow. Forse il titolo più deprimente mai apparso su questo sito, e questo sta dicendo qualcosa. Un paio di settimane fa, Saved by the Bell's Dustin Diamond è stato ricoverato in ospedale per il dolore in tutto il corpo. I medici sospettavano il cancro e, dopo aver eseguito una serie di test, il suo rappresentante ha confermato la cattiva notizia: a Dustin è stato diagnosticato un carcinoma a piccole cellule di stadio 4. È un tipo di cancro ai polmoni aggressivo e lo stadio 4 ovviamente non è buono. Ma ecco il punto; Il carcinoma a piccole cellule è solitamente causato dal fumo, ma Dustin non è mai stato un fumatore. Sospetta che abbia qualcosa a che fare con tutti gli squallidi motel in cui ha soggiornato nel corso degli anni.

Secondo il suo rappresentante, Screech ha viaggiato in tutto il paese per "lavoro", filmando (controlla IMDb) film come College Fright Night e Porndogs: Le avventure di Sadie, girando comedy club e apparendo al meet n 'greets. TMZ afferma di essere stato costretto a soggiornare in alcuni "hotel e motel piuttosto discutibili, perché non c'erano altre opzioni". Dustin pensa che alcuni di quei posti avrebbero potuto avere muffa o amianto, e respirare quella merda avrebbe potuto causare il cancro.

Dustin ha appena finito il suo primo giro di chemio in un ospedale della Florida (scappare da amianto, VIA!), E iniziare a fare fisioterapia appena prima del suo secondo ciclo di trattamento.

Come abbiamo riferito … Dustin ha appena completato il suo primo ciclo di chemio in un ospedale della Florida, e inizierà presto la terapia fisica mentre attende il secondo ciclo di cure.

Ci è stato detto che i suoi medici non hanno determinato cosa abbia causato il suo cancro, ma come abbiamo riferito … ne ha una storia nella sua famiglia. Sua madre è morta di cancro al seno.

Speriamo che questo sia solo un gigantesco truffatore dello stesso Re di Prankz, Zack Morris. Voglio dire, è noto per fare cose davvero di merda:

Pic: YouTube