Durante la promozione del suo nuovo film di successo, Christopher Walken ha rivelato di non aver mai inviato un’e-mail o di non possedere un computer o un telefono cellulare

Christopher Walken è nato nel 1943. Ha iniziato con The Colgate Comedy Hour. La sua acconciatura sfoderata è stata originariamente ispirata da Elvis Presley. Ed era su quella barca la notte in cui Natalie Wood è morta. Questo è tutto da dire: il ragazzo è vecchio. Quindi non sorprende che non sia particolarmente esperto di tecnologia (zero sfumature per i suoi compagni membri della generazione silenziosa che hanno imparato a padroneggiare i loro iPad). Ma è scioccante che in tutti i suoi settantasette anni sulla Terra, Christopher non abbia mai posseduto un telefono cellulare, un computer o addirittura inviato un'e-mail! Ludditesays cosa?


Christopher ha rivelato queste informazioni durante un'intervista Late Show Zoom (qualcun altro lo ha preparato per lui) con Stephen Colbert. Stephen ha chiesto a Christopher se c'era una ragione morale per cui non gli piaceva la tecnologia (tramite Entertainment Weekly):

"No, no", ha risposto il 77enne. “Sono arrivato troppo tardi. Penso di avere ragione a una certa età in cui mi è appena sfuggito. E non mi sono mai fatto coinvolgere perché sarebbe strano che un bambino di 10 anni fosse molto più bravo di me. "

Il vincitore dell'Oscar ha continuato, dicendo che i telefoni cellulari erano come gli orologi perché "se ne hai bisogno, ce l'ha qualcun altro".

Ha anche detto di non aver mai inviato un'e-mail o di non essere mai stato su Twitter. “A volte in un film mi danno un cellulare, ma è più che altro per trovarmi … come un collare da caccia. Se voglio usarlo, qualcuno deve comporlo per me, quel genere di cose ", ha detto.

Ecco la clip:

Christopher era in The Late Show per promuovere Wild Mountain Thyme, una commedia romantica con Jamie Dornan ed Emily Blunt, che è stata stroncata sia dalla critica che dal pubblico. Nel momento in cui è uscito il trailer del film, tutti si sono imbattuti nei terribili accenti irlandesi, in particolare quelli di Christopher ed Emily (che si sono tinti di rosso i capelli perché irlandesi). Apparentemente, il film vero e proprio non è molto migliore. Christopher apre il film con la battuta selvaggia: “Benvenuti in Irlanda. Il mio nome è Tony Reilly. Sono morto."

Ecco il trailer, che sembra davvero folle. Soprattutto quando Jon Hamm si presenta a caso a metà. Inoltre, quando è questo set ?!

Wild Mountain Thyme presenta anche un finale twist che ha visto gli spettatori diventare WTF. Puoi leggerlo qui (non voglio rovinare questo tesoro cinematografico così cattivo, si spera, buono per te!). Diciamo solo che è bizzarro.

Fortunatamente per Christopher, è abituato a recitare in puzzole. La leggenda narra che non abbia mai rifiutato un ruolo , motivo per cui è apparso in crapola come Balls of Fury, Gigli, Kangaroo Jack e Peter Pan Live! E se mai dovesse essere tentato di cercare il suo nome su Rotten Tomatoes, non può. Perché nessun computer! Ah, ora tutto ha un senso.

Pic: Wenn.com