Dramma di disperazione, Omar si toglie la vita a 41 anni. L’agonia degli amici

Un altro suicidio per mancanza di lavoro. Questa volta ad essere travolto dalla tragedia è una famiglia del nord Italia, 'quella dove lavori'. Il 41enne Omar Rizzato, come racconta il Mattino di Padova, si è tolto la vita a Cinto Euganeo, in provincia di Padova, all'interno della sede della sua azienda, Hubble Eventi.

Il ricordo del fratello Ermes Rizzato che ha delineato il contesto in cui Omar non riusciva più a trovare un punto d'appoggio per andare avanti e ha deciso di farla finita. ( Continua a leggere dopo la foto )

“È un brutto momento per molti – le parole del fratello di Omar Rizzato, Ermes – e mio fratello Omar era molto preoccupato per questo. Amava il suo lavoro, era un vero professionista, affidabile e rispettato, aveva un cuore grande e generoso. Ma si è trovato anche ad affrontare problemi di carattere personale nel periodo più difficile, anche sul fronte lavorativo ". ( Continua a leggere dopo la foto )

Intervistato dal quotidiano locale Ermes Rizzato sul suicidio del fratello Omar, ha aggiunto: “Ma stavamo cercando di uscirne insieme, per trovare un modo per superare questa fase difficile e per prepararci alla ripresa che prima o poi avverrà. . Martedì scorso ci siamo incontrati e abbiamo parlato di unire le forze per affrontare questo periodo e uscirne nel migliore dei modi, cercando di limitare i danni e ridurre le spese a tutela delle nostre aziende e dei nostri collaboratori ”. ( Continua a leggere dopo la foto ).

"Non potevo immaginare che sarebbe finita così". Queste le parole di Ermes Rizzato, fratello di Omar Rizzato che ha lasciato anche i fratelli Elena e Ivan e la madre Flavia. Omar era un imprenditore nel settore dello spettacolo, la sua azienda è Hubble Eventi (nelle foto alcune immagini tratte dal sito dell'azienda).

"Forse è meglio così". Oggi è un altro giorno, Lory Del Santo e la condanna scioccante per il suicidio del figlio Loren. Serena Bortone senza parole: "Che dici?"

L'articolo Dramma della disperazione, Omar si toglie la vita a 41 anni. L'agonia degli amici arriva da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)