Donald Trump non ha maschera e loda Henry Ford e “buone linee di sangue”

Incorpora da Getty Images

Ieri Donald Trump ha visitato il Michigan ed è stato terribile come ti aspetteresti. Penso che sia andato nel Michigan apposta come un fischio di cane non così sottile per i suoi seguaci nazisti in quello stato, gli stessi che hanno preso d'assalto l'edificio della capitale dello stato e hanno urlato agli ufficiali di polizia per riavere le attività del loro stato. Trump ha anche un debole per l'odio per il governatore del Michigan, Gretchen Whitmer. Quindi sì, Bigly ha visitato lo stabilimento Ford Motor. Il governatore Whitmer ha già ordinato a Michigander di indossare tutte le maschere quando sono fuori, e indossare la maschera è una politica aziendale anche nello stabilimento Ford. Quindi ovviamente Trump non ne ha indossato uno. Ha parlato con i giornalisti e il suo staff in gran parte senza maschera. TMZ ha messo le mani su una foto (dai social media) di Trump che indossava una maschera dietro le quinte, ma TMZ ha dichiarato : “In vero modo di terza media, ha detto che non voleva dare ai giornalisti la soddisfazione di vederlo con una maschera. "

Oltre al problema delle maschere, Trump è andato fuori script durante il suo discorso. Forse pensava di prendere letteralmente parte a una manifestazione nazista, perché aveva iniziato a parlare delle "buone linee di sangue" alla Ford. Henry Ford era notoriamente un grande razzista ed eugenista che credeva anche in buone linee di sangue bianche.

La campagna di Donald Trump per cambiare argomento dalla pandemia di coronavirus ha preso una svolta bizzarra giovedì, mentre il presidente ha fatto una pausa durante un discorso in uno stabilimento della Ford Motor Company nel Michigan per lodare le "buone linee di sangue" della famiglia discendente dal fondatore dell'azienda, Henry Ford, un noto antisemita e favorito di Adolf Hitler.

In un'apparente pubblicità, Trump alzò lo sguardo dalle sue osservazioni preparate – che elogiarono l'azienda per aver collaborato con General Electric per produrre ventilatori e schermi facciali per gli operatori sanitari – per osservare che i discendenti di Henry Ford, come l'attuale presidente, Bill Ford, chi aveva presentato il presidente, aveva "buon sangue".

"La società fondata da un uomo di nome Henry Ford", sembra il testo preparato da Trump, "ha collaborato con la società fondata da Thomas Edison – che è General Electric". Ma quando Trump arrivò al nome di Ford, alzò gli occhi dal testo e osservò: "buone linee di sangue, buone linee di sangue – se credi in quella roba, hai un buon sangue".

Trump non ha nascosto la propria convinzione di aver ereditato tutto dall'intelligenza alla capacità di resistere alla pressione attraverso i "grandi geni" trasmessi a lui dai suoi genitori e nonni. Inoltre ha spesso confrontato l'importanza delle "buone linee di sangue" negli umani con l'allevamento di campioni di cavalli da corsa, una visione che si sovrappone in modo scomodo a quella di eugenisti e razzisti come Ford.

[Dall'intercettazione]

È solo … io … no. Voglio dire, le divagazioni naziste di Trump non sono nemmeno la cosa peggiore che accada questa settimana. Ma Gesù Cristo, è terribile.

Incorpora da Getty Images

Incorpora da Getty Images

Foto per gentile concessione di Getty.