Donald Trump ha rassicurato i repubblicani sul fatto che non fonderà il suo partito

Il presidente Trump tiene la cerimonia di partenza prima del viaggio in Florida

È sempre stato il caso che Donald Trump ha solo il potere che gli diamo. Una volta che tutti insieme smettiamo di prestare attenzione alle sue minacce, ai suoi capricci, al suo squilibrio, puoi vedere abbastanza facilmente che è tutto suono e furia, non significa nulla. Sfortunatamente, la maggior parte del Partito Repubblicano è ancora nel ciclo tossico di dare potere a Trump. Quindi sono ancora tutti legati ai suoi capricci sparpagliati, terrorizzati dal fatto che farà qualcosa contro di loro, li preparerà per essere primati, o formerà il suo MAGA Party. Le minacce di Trump di istituire il proprio MAGA Party – o Patriot Party – sono riemerse di nuovo questo fine settimana, con Trumpers che presumibilmente minacciano i repubblicani eletti ancora una volta con sfide primarie. Allora cosa ne pensiamo?

Un importante aiutante politico dell'ex presidente Donald Trump ha trascorso il fine settimana rassicurando tranquillamente i senatori repubblicani che l'ex presidente non ha intenzione di fondare un terzo partito e invece manterrà la sua impronta nel GOP. Il messaggio di Brian Jack, ex direttore politico di Trump alla Casa Bianca, è l'ultimo segno che i repubblicani stanno valutando una condanna di impeachment lo faranno sapendo che Trump potrebbe inseguirli nelle prossime primarie se voteranno per condannarlo per “incitamento all'insurrezione. "

Jack non ha menzionato l'impeachment nelle sue telefonate. Ma voleva che si diffondesse la voce che Trump è ancora un repubblicano e, per molti, ancora il leader del suo partito.

"Il presidente voleva che io sapessi, così come una manciata di altri, che il presidente è un repubblicano, non sta fondando un terzo partito e che qualsiasi cosa avrebbe fatto politicamente in futuro sarebbe come un repubblicano", ha raccontato il Sen. Kevin Cramer (RN.D.). "Il Partito Repubblicano è ancora in modo schiacciante a favore di questo presidente".

Lunedì sera, è iniziato il secondo processo di impeachment di Trump ei repubblicani hanno iniziato a deliberare seriamente su come, o anche se, difendere il presidente. Il processo metterà alla prova come i senatori repubblicani fedeli rimarranno all'ex presidente dopo la sua partenza dalla Casa Bianca e che tipo di presa mantiene ancora sulla conferenza del GOP. Mentre la maggior parte dei repubblicani del Senato non dovrebbe votare per condannare Trump, quasi nessuno ha difeso la sua retorica dopo una rivolta che ha causato cinque morti e il saccheggio del Campidoglio.

[Da Politico]

Ah, sì, un test di lealtà per i repubblicani e NON un test di lealtà per gli americani. L'insurrezione del 6 gennaio è stata la cosa più antiamericana a cui abbia mai assistito: un gruppo di pazzi armati che assediavano il Campidoglio, spalmando feci sui muri, uccidendo un agente di polizia e cercando di assassinare leader eletti. Ma ora è tutto solo un "test di lealtà" per i repubblicani. Questi stronzi di matita sono ancora così terrorizzati da Trump e dai suoi piccoli pugni traditori. È patetico.

Nel frattempo, Trump ha aperto "L'ufficio dell'ex presidente". Mi chiedo se questo comunicato stampa sia stato la sua soluzione per tornare sui social media? Twitter gli consentirà di tornare indietro se è attraverso un account "ufficio dell'ex presidente"?

Il presidente Trump fa commenti ai sostenitori in DC per sostenere le affermazioni di Trump di frode degli elettori

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid.

Trump Partenza per Alamo, Texas
Trump partenza il giorno dell'inaugurazione
Trump partenza il giorno dell'inaugurazione
Il presidente Trump tiene la cerimonia di partenza prima del viaggio in Florida
Il presidente Trump fa commenti ai sostenitori in DC per sostenere le affermazioni di Trump di frode degli elettori
Il presidente Trump fa commenti ai sostenitori in DC per sostenere le affermazioni di Trump di frode degli elettori