Disney + sta alzando i prezzi a marzo, Netflix ha un aumento dei prezzi a gennaio: inevitabile?

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Disney + (@disneyplus)

La scorsa settimana, la Disney ha pubblicato un sacco di nuovi trailer e annunci che mi hanno davvero entusiasmato per la primavera. Inoltre tutti parlano della nuova stagione di The Mandalorian in streaming. E ci sono importanti progetti Disney nell'ambito delle riprese delle divisioni di cartoni animati di Star Wars, Marvel e dal vivo – è semplicemente elettrizzante in questo momento. Ci hanno agganciato con la formazione, ora è il momento di dirci che ci costerà. Disney + sta aumentando le sue tariffe a marzo e dovremmo prepararci per un altro aumento dei prezzi dopo. E sembra che tutti quei favolosi – e costosi – nuovi spettacoli e film siano da incolpare.

La scorsa settimana Disney ha lanciato il guanto di sfida ai suoi concorrenti, con una lista di programmi straordinari su Disney + insieme ad alcuni numeri e previsioni strabilianti di abbonati.

I fan di Disney + avranno circa 10 nuove serie di Marvel e Star Wars insieme a una cornucopia di altri contenuti. Disney ha in programma di spendere tra i 14 ei 16 miliardi di dollari nelle sue iniziative di streaming per realizzare tutti quegli spettacoli e film.

Qualcuno deve pagare per tutto quel contenuto e quel qualcuno probabilmente sei tu, il cliente. Se la Disney vuole raggiungere la sua previsione di raggiungere la redditività nell'anno fiscale 2024, deve aumentare i prezzi.

Ha detto che lo farà a marzo. E, dopo, probabilmente dovrà farlo di nuovo.

"Sempre più lo streaming, in generale, sta prendendo una quota maggiore del portafoglio del consumatore", ha detto a CNN Business Bernie McTernan, analista senior di Rosenblatt Securities

[Dalla CNN]

Vorrei che mi lasciassero sedere con il mio "incontro imma per vedere un po 'di Loki e Falcon" per almeno una settimana prima di questo buzzkill, ma credo di non essere troppo sorpreso da questa notizia. E non sono soli. Anche Netflix, che ha tratto grandi vantaggi dalle persone rinchiuse nelle loro case, sta aumentando i prezzi. Stanno anche citando la qualità dei loro contenuti come motivo per cui dobbiamo pagare di più. La CNN ha ipotizzato che se l' accordo HBO / Warners si estendesse a un accordo permanente, anche la HBO avrebbe dovuto aumentare le tariffe per accogliere l'opzione del film in prima visione. E probabilmente Apple e Amazon sono subito dietro.

Mi sono avventurato nelle reti online durante il fine settimana e anche loro non stanno mantenendo come promesso. Quando Peacock veniva pompato, era gratis . La metà delle cose che volevo guardare era disponibile solo con un abbonamento premium a pagamento. Almeno CBS sta finalmente offrendo alcuni contenuti gratuiti con un aggiornamento a CBS AllAccess per il contenuto completo. È confusionario. Inoltre, sono sicuro che se avessi esaminato e totalizzato tutti i servizi di streaming a cui sono attualmente abbonato, dovrei scusarmi a Quibi per aver deriso le loro tariffe. Non guardo nemmeno tutti questi canali stupidi, li voglio solo per ogni evenienza . Venerdì ho effettuato l'accesso a Disney + per la terza volta da quando è stato lanciato per guardare quel film Godmothered . L'ultima volta che ci sono stato è stato per vedere Black is King di Beyoncé l'estate scorsa. Stessa cosa con Apple TV, ho visto due programmi su di esso ma li ho amati così tanto che non riesco a pensare di sbarazzarmene. E non riesco a capire quanti abbonamenti HBO effettivi ho tra Regular, Go, Now e Max: è pazzesco. Non riuscivo ancora a trovare nulla che volevo vedere l'altro giorno! Quindi sì, per favore, addebitami di più per questo mal di testa. Quello è ciò di cui ho bisogno.

Credito fotografico: Disney e Twitter