“Dipingere le unghie è da ragazze”: papà parla dopo che suo figlio è stato criticato per aver indossato lo smalto per unghie a scuola

Il recente post su TikTok di un papà del Missouri ha dimostrato che le norme e gli stereotipi di genere rimangono un argomento delicato che tende a suscitare accese discussioni online. Doug Weaver , insegnante d'arte e autodefinito "ragazzo davvero cool", è diventato virale dopo aver parlato di un incontro tra suo figlio di 6 anni e i suoi compagni di classe, che hanno criticato il ragazzo per aver indossato lo smalto per unghie.

Come l'uomo ha spiegato in dettaglio nel video , che ha accumulato oltre 1,1 milioni di visualizzazioni al momento della scrittura, suo figlio voleva semplicemente dipingersi le unghie durante il fine settimana, "così le abbiamo dipinte". Ma dopo essere tornato da scuola lunedì, si è scoperto che diversi bambini gli hanno detto che questo è qualcosa solo "per ragazze". Ma a questo, il ragazzo ha risposto: "Niente è solo per ragazzi o solo per ragazze".

Doug ha continuato a condividere i suoi pensieri sull'argomento, innescando una conversazione più ampia e cercando di spostare la narrativa attorno alle norme di genere. Quindi scorri verso il basso per scoprire come si è svolta la storia e leggere le reazioni che ha ricevuto dagli spettatori. Quindi assicurati di condividere i tuoi pensieri, così come le tue esperienze personali, con noi nei commenti.

Dopo che suo figlio è stato criticato per aver indossato lo smalto per unghie dai suoi compagni di classe, Doug Weaver è diventato virale per aver parlato dell'incontro su TikTok

Crediti immagine: Dougweaverar

Crediti immagine: dougweaverart

Crediti immagine: dougweaverart

Crediti immagine: dougweaverart

Crediti immagine: dougweaverart

Puoi guardare il video completo, che ha accumulato oltre 1,1 milioni di visualizzazioni, proprio qui

@dougweaverart Niente è solo per ragazzi o solo per ragazze, tutti voi! #masculinity #parenting #dadlife suono originale – dougweaverart

Il video di Doug ha acceso un acceso dibattito nella sezione commenti, illustrando quante persone sono divise sulla questione. Ma la buona notizia è che un numero sorprendente di telespettatori ha apprezzato il suo approccio e ha persino condiviso le proprie esperienze personali con altri genitori.

Come il padre 34enne, che ha quasi 250.000 follower su TikTok, ha detto a Good Morning America in un'intervista, questa non è stata la prima volta che suo figlio Finley, che ha descritto come "super creativo", ha dipinto o voluto dipingersi le unghie.

“Ne abbiamo discusso prima. È la prima volta che altri ragazzi gli danno del filo da torcere", ha detto Doug. “Si dipingeva le unghie all'asilo, a nessuno importava. Sembrava che piacesse davvero a tutti. Ma quest'anno, in prima elementare, sembra che sempre più bambini siano consapevoli delle norme sociali e cercano di farle rispettare. E così improvvisamente gli sta diventando più evidente.

Doug ha anche sottolineato quanto si sia sentito fortemente a parlare di questa situazione sui social media. "Vedo molte persone su TikTok parlare di argomenti molto simili e affrontare le stesse idee", ha detto Doug.

"Uno dei motivi per cui voglio pubblicare questo contenuto è perché sono un uomo [cisgender, eterosessuale]", ha detto Weaver. «Non si sente parlare tanto di queste cose dagli uomini cis het. È molto più difficile da trovare… penso perché è facile non [parlarne]”.

L'orgoglioso papà ha menzionato che il video ha ricevuto reazioni contrastanti dai suoi follower. Mentre molti erano favorevoli, alcune persone hanno inviato messaggi arrabbiati, accusando Doug di confondere suo figlio e impostandolo per "essere in terapia quando sarà più grande".

“La mia domanda è come fanno a non vedere quanto sia sciocco fare tutte queste grandi ipotesi e arrabbiarsi e arrabbiarsi per un bambino di 6 anni che ha il colore sulle dita? Come quando lo dici ad alta voce, come fa a non suonare ridicolo?" Doug ha chiesto in risposta.

Ma Doug crede che parlare ad alta voce e innescare conversazioni su questo argomento sia un passo importante per smantellare le norme di genere e le idee sociali di "ciò che è considerato mascolino da molte persone".

“Sembrava una storia rilevante su quanta pressione c'è, come ragazzo o come uomo, per adattarsi a una sorta di stampo. Ed è qualcosa con cui abbiamo a che fare con nostro figlio”, ha aggiunto.

“So quanta pressione ho avuto quando ero giovane per cercare di adattarmi a una sorta di immagine maschile e non è stata la pressione della mia famiglia. Era solo la pressione che c'è – e ora, vedendo mio figlio subire molte delle stesse pressioni che ho avuto io, ma in uno scenario diverso … è un po 'difficile da guardare".

“So che ci sono persone che non hanno mai sentito nessuno dire che va bene e non hanno mai sentito nessuno dire: 'No, questo non è dannoso. È solo vernice'”, ha osservato Doung. “Quelle sono le persone a cui vorrei poter dire semplicemente: 'No, va bene. Se ti piacciono i colori, va bene. …Non significa niente di più o di meno dei semplici colori sulle unghie. E va bene.

Bored Panda vorrebbe sentire i tuoi pensieri su questa situazione in basso. Sei d'accordo con l'approccio di Doug? Hai delle storie personali che vorresti condividere con noi? Sentiti libero di farci sapere tutto su di loro nei commenti.

Molti spettatori hanno applaudito l'approccio di Doug e hanno condiviso le proprie esperienze personali nei commenti

Anche se alcuni hanno criticato il padre per aver sostenuto i desideri di suo figlio, pur sapendo che probabilmente attirerà un'attenzione inutile

Il post "Dipingere le unghie è per ragazze": papà parla dopo che suo figlio è stato criticato per aver indossato lo smalto per unghie a scuola è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)