“Diana: The Musical” di Netflix ha vinto i Razzie Awards di quest’anno

Spencer ha portato a casa zero premi agli Oscar di ieri sera, ma agli annuali Golden Raspberry Awards, la principessa Diana è stata una grande vincitrice. Ma non per le ragioni che la maggior parte dei fan di Diana apprezzerebbe. O gli appassionati di teatro musicale. O il tipo di persone che possono celebrare un buon mess-watch. Perché Diana: The Musical di Netflix ha travolto lo spettacolo di quest'anno. E qui stavo pensando che Bruce Willis sarebbe diventato la bella del ballo !

Le nomination ai Razzie Awards 2022 sono state annunciate il mese scorso e ad aprire la strada sono state Diana: The Musical , il sequel di Space Jam di LeBron James e praticamente tutti i film che Bruce Willis ha realizzato negli ultimi dodici mesi. E sabato, Diana: The Musical è diventato l'ultimo di una lunga serie di tacchini cinematografici ad essere incoronato peggior film. Diana: The Musical doveva essere presentato in anteprima a Broadway nel marzo 2020, ma è stato interrotto dopo la chiusura di Broadway a causa del COVID. Prima che chiudesse, l'intero spettacolo è stato registrato e Netflix lo ha vomitato per il piacere di streaming di tutti il ​​1 ottobre 2021 (alla fine è arrivato a Broadway e ha chiuso dopo 33 spettacoli).

Diana ha vinto cinque premi, tra cui il peggior film, la peggiore attrice (per Jeanna de Waal , che interpretava la protagonista Diana), la peggiore attrice non protagonista, il peggior regista e la peggiore sceneggiatura. Se LeBron James non fosse stato presente quest'anno, avrebbero potuto spazzare via l'intera faccenda. Ma purtroppo, la terribile recitazione di LeBron ha rubato alcuni preziosi trofei all'equipaggio di Diana . Questo è davvero selvaggio, considerando che quest'anno è l'anno in cui è esistita la Maison Gucci , anche se Jared Leto si è portato a casa il Razzie come peggior attore non protagonista, quindi l'universo non è del tutto sbilanciato.

Chiunque abbia visto Diana: The Musical sa che è un tipo speciale di cattivo, ma ha affrontato Infinite , Karen , Space Jam: A New Legacy e The Woman in the Window per il peggior film. E diciamo solo che preferirei guardare un intero gruppo di ragazze del coro assetate di un James Hewitt a torso nudo piuttosto che passare un solo secondo ad ascoltare il personaggio di Mark Wahlberg nel tentativo infinito di afferrare il concetto di reincarnazione. Esatto, i Razzies hanno nominato un film esistenziale che salta nel tempo con Mark Wahber e non ha vinto il peggior film. È così che perdi la tua credibilità residua, Razzies!

Ecco tutti i grandi vincitori di quest'anno, tramite Deadline :

FOTO PEGGIORE
Diana: Il musical

IL PEGGIORE ATTORE
LeBron James, Space Jam: una nuova eredità

LA PEGGIORE ATTRICE
Jeanna de Waal, Diana: Il musical

LA PEGGIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Judy Kaye (nel ruolo della regina Elisabetta e di Barbara Cartland) Diana: The Musical

IL PEGGIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Jared Leto, Casa di Gucci

PEGGIO PEGGIORE di BRUCE WILLIS in un FILM del 2021 (Categoria Speciale)
Bruce Willis, Peccato cosmico

COPPIA DELLO SCHERMO PEGGIORE
LeBron James e qualsiasi personaggio dei cartoni animati Warner (o prodotto Time-Warner) su cui dribbla, Space Jam: A New Legacy

PEGGIORE REMAKE, RIP-OFF o SEQUEL
Space Jam: una nuova eredità

IL PEGGIORE DIRETTORE
Christopher Ashley, Diana: Il musical

SCENEGGIATURA PEGGIORE
Diana: The Musical , sceneggiatura di Joe DiPietro, musica e testi di DiPietro e David Bryan

Immagine: Netflix