Demi Lovato vuole che smettiamo di usare la parola “alieni” poiché è “dispregiativa”

Spostati suTom Delonge, c'è un nuovo cacciatore di UFO nel mix nella forma di Demi Lovato ! Peccato cheSelena Gomez e Demi abbianosmesso di essere amiche , Selena avrebbe potuto essere a caccia di alieni! Scusa, voglio dire, caccia agli UFO. Demi mi ha educato sui miei pregiudizi galattici e sto disimparando il mio comportamento nel dire la parola A, che è dispregiativo. Quindi d'ora in poi chiamerò le luci volanti nel cielo solo UFO o ET, e mi riferirò solo ai gay bianchi e glabri magri come "Troye Sivans"

Pedestrian.TV ha parlato con Demi dell'uscita della loro nuova serie originale di Peacock, Unidentified with Demi Lovato . Qualcuno sta mordendo il concerto di Megan Fox di personaggio famoso diventato cacciatore di misteri, ma ehi, c'è spazio per molti strani pseudo-scienza nel mondo. Demi ha spiegato che questo era ovviamente un perno di carriera, ma sentivano che era tempo di sperimentare:

“Beh, anch'io sono stato un credente per tutta la mia vita. E ho solo pensato, sai, sono in una posizione nella mia carriera in questo momento in cui sto immergendo le dita dei piedi in molte acque diverse. E questo è stato solo un passo successivo naturale. Volevo filmare tutto ciò che accade quando vado a cercare questi UFO in modo che i miei fan possano venire con me per il viaggio".

E lo spettacolo è totalmente legittimo e Demi scopre assolutamente gli UFO, o qualsiasi altra cosa. Anche i fantasmi, a quanto pare perché a Vulture City accadono anche cose “paranormali” e qualcosa “succede” a cui bisogna vedere per credere. Demi pensa anche che chiunque possa uscire e parlare con i figli dello spazio purché “meditino ed espandano la tua coscienza e lavorino verso l'illuminazione. Credo che sia il modo più rapido per poter vedere o incontrare qualcosa". Passaggio. Ho conosciuto il capitalismo e per ora mi basta.

Demi ha anche parlato di come gli UFO non vogliono farci del male e per questo non dovremmo più chiamarli " alieni ".

“Penso anche che se ci sono civiltà che sono della coscienza in altre dimensioni, che ha dato loro la tecnologia per poter viaggiare nello spazio, penso che non stiano cercando altro che incontri e interazioni pacifici perché come ho detto, se volevano che ce ne andassimo, saremmo stati via molto tempo fa! ..Penso davvero che se ci fosse stato qualcosa là fuori che volesse farci questo, sarebbe già successo. Ma penso che dobbiamo smettere di chiamarli "alieni" perché "alieni" è un termine dispregiativo per qualsiasi cosa. Ecco perché mi piace chiamarli ET! Quindi sì, questo è un piccolo bocconcino. Una piccola informazione che ho imparato."

Penso che con " una piccola informazione che ho imparato " , Demi intendesse, " un piccolo pezzo di WTF che il cervello mi ha ruttato. E certo, Demi vuole chiamare gli alieni " ET " per ora, ma aspetta che ET venga catturato con un sacchetto di pezzi di Reese senza zucchero . Demi dichiarerà improvvisamente che ET è l'insulto alieno di tutti gli insulti alieni!

Pic: Instagram