“Cosa successe veramente”. Falsa aggressione omofobica, l’ex di Tommaso Zorzi confessa e tira fuori Barbara D’Urso

Solo ieri Iconize ha rotto il silenzio aggredendo in lacrime Barbara d'Urso. Qualche giorno fa Marco Ferrero, questo è il suo vero nome, è stato accusato dall'ex amico Soleil Sorge di aver simulato un attacco omofobo lanciandogli in faccia un prodotto congelato e di questa storia si è parlato nell'ultima puntata di Live-Non è. la d 'Urso.

Nelle storie su Instagram, l'influencer lo aveva tolto alla trasmissione di Canale 5: “Si sono dette cose molto brutte e secondo me questa non è televisione, ragazzi, è una schifezza. Predicano per difendere le persone vittime di bullismo, per fermare il bullismo, il cyberbullismo, ma con questa storia hanno creato ancora di più intorno a me ", ha detto. Ma alla luce delle ultime prove, Marco ha deciso di rompere il silenzio ammettendo di aver preso in giro tutti. (Continua a leggere dopo la foto)

“Chiedo scusa a tutti, comincio a chiedere scusa a Barbara d'Urso perché ho usato i suoi programmi per diffondere il mio video. Scusate i miei amici e quelli che mi seguono. Ho sempre sostenuto il mondo LGBT, creato video social, portando bellissimi contenuti per aumentare la consapevolezza su molte questioni relative al bullismo e all'omofobia. Quando è successo tutto non è stato un bel periodo, è stato un periodo buio per me, un periodo in cui ho subito violenza psicologica, sono uscito da storie tossiche. Abbiamo tutti i momenti sbagliati e tutti facciamo grandi cazzate ". (Continua a leggere dopo la foto)

“Mi vergogno di quello che ho fatto. – ha detto ancora – Tutti possiamo sbagliare, siamo umani. Quindi, voglio dire, alza la mano se non hai mai fatto una cazzata. Anche qui volevo scusarmi con la mia agenzia. Ho mentito. Non è vero che avrebbe strappato il contratto se fossi andato da Barbara d'Urso. Anzi, cioè, mi erano vicini e chiedo scusa anche a loro. Quanto è stato detto non è vero, non ho mai ricevuto soldi, non ho fatto soldi. Se l'avessi fatto per visibilità sarei sempre andato in tv ”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

“Quando è successo mi vergogno anche del fatto che qualcuno mi dica che mi sono buttato in faccia un alimento congelato. Come mi sono fatto male lo so. Quella scenetta disgustosa non è assolutamente vera. Non ho usato un alimento congelato. So cosa ho fatto e non lo dico. Quello era autolesionismo, l'ho detto. Ora mi prenderò una pausa da Internet perché ora è una gabbia. Se Internet mi ha portato a fare quel gesto, mi pongo delle domande. Non ho ferito nessuno, l'unica persona che ho ferito sono me stesso. Non so adesso cosa farò, se andrò in una clinica o trovo uno psicologo ”.

"Adesso basta, parlo!". GF Vip, Massimiliano Morra sotto attacco. "Lei" rompe il silenzio

L'articolo “Cosa è successo veramente”. Falsa aggressione omofobica, l'ex di Tommaso Zorzi confessa e tira fuori Barbara D'Urso proveniente da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)