Clay Aiken è di nuovo in corsa per il Congresso nella Carolina del Nord

Waaay nel 2014, il secondo classificato di American Idol Clay Aiken si è candidato al Congresso nella sua nativa Carolina del Nord. Nonostante i voti di 85.479 Claymates cornuti, l'incumbent repubblicana Renee Ellmers ha battuto il culo di Clay con il 58,8% dei voti e ha continuato a rappresentare il 2 ° distretto della Carolina del Nord alla Camera dei rappresentanti. Sette anni dopo, e Clay sta ancora una volta provando la sua mano ( " disgustosa ", secondo Kelly Ripa ) in politica!

Oggi Clay, 43 anni, ha annunciato che si candiderà al Congresso , questa volta in un distretto del Congresso più liberale di quello in cui si è imbattuto in precedenza. In un video di annuncio intitolato "Warming Up", Clay critica le politiche del "culo arretrato" della Carolina del Nord, compresi "i disegni di legge per la soppressione degli elettori e il disegno di legge del bagno bigotto".

Clay dice che "sembra che le voci più forti nella politica della Carolina del Nord siano nazionalisti bianchi" e "odiosi omofobi", e fa riferimento al filmato della rappresentante Madison Cawthorn che è un'amante di Trump e del luogotenente governatore della Carolina del Nord, Mark Robinson , che è un omofobo . Clay paragona questi due a Marjorie Taylor Greene e Lauren Boebert e dice: "Come democratici, dobbiamo migliorare nel parlare e nell'usare le nostre voci, perché quelle persone non si calmeranno presto". Ho pensato che "usare le nostre voci" sarebbe stato il seguito perfetto per Clay per iniziare a cantare a squarciagola il suo focoso inno da stalker del 2003, Invisible (con il testo cambiato in "If I were electable!"), ma, ahimè…

Alla fine del video Clay mostra le immagini di Madison Cawthorn e Mark Robinson contro le bandiere dell'orgoglio arcobaleno e dice: "Pensa a quanto saranno entusiasti questi ragazzi quando eleggeremo il primo membro del Congresso gay del Sud". Secondo NBC News , Clay sta "sottolineando la sua offerta di diventare il primo membro apertamente gay del Congresso del sud", e non è qualcosa su cui si è concentrato durante la sua prima elezione. Lo hai sentito, Carolina del Nord? Lui è gay! Lui è gay! E non gli importa chi lo sa! Ecco il video dell'annuncio di Clay:

Mi chiedo quante volte ci siano volute Clay per alzare il proprio sgabello e sedersi come un figo supplente. La mia ipotesi è… da 100 a 150? Le persone hanno bisogno di una bobina di blooper!

Immagine: YouTube