Chiusura di ogni singolo negozio Dressbarn

Nel prossimo futuro, i centri commerciali e i centri commerciali saranno riempiti solo con i formaggi Starbucks (sì, questo è il plurale per Starbucks), il riciclaggio di denaro si trova nei negozi di custodie e Bath & Body Workseseses (di nuovo, è plurale per Bath & Body Works) . Abbiamo già perso l'emporio di complessi di eleganza a prezzi ragionevoli che era Charlotte Russe, e ora stiamo perdendo Dressbarn, che se non ti è familiare, vende abiti agli umani e non vende abiti a cavalli, maiali, mucche e polli. Anche se ora voglio davvero andare in un negozio che vende vestiti ai polli.

Ascena Retail Group, che possiede Dressbarn insieme a Justice, Lane Bryant, Ann Taylor e Loft, ha annunciato la scorsa notte che i non giovani che cercano di comprare vestiti che non faranno piangere la loro carta di credito, dovranno andare in altri luoghi. Hanno detto che stanno chiudendo tutti i 650 negozi di Dressbarn negli Stati Uniti, perché non stanno portando il denaro necessario per rimanere aperti. tramite NBC News

"Questa decisione è stata difficile, ma necessaria, poiché la catena Dressbarn non ha funzionato a un livello accettabile di redditività nell'odierno ambiente di vendita al dettaglio", ha dichiarato Steven Taylor, Chief Financial Officer di Dressbarn.

Inoltre, non sembra che il loro sito Web rimanga aperto a lungo, perché in una dichiarazione hanno detto che stanno " finendo " le operazioni.

Dressbarn, che è in circolazione da più di 50 anni, chiudendo i loro negozi ha molto a che fare con le persone che fanno la maggior parte dei loro acquisti online o in negozi come TJ Maxx e Ross.

Questo mi rende triste, perché ho speso un buon pezzo della mia giovinezza nei negozi di abbigliamento di periferia della Strip Mall come Dressbarn negli anni '80 e '90. Ecco dove mia madre ha preso molti dei suoi vestiti. E mentre provava con 18 vestiti con le cinture attaccate (seriamente, poteva creare un Monte Everest solo di cinture di vestiti attaccate), io giocavo a Indiana Jones, o qualche cazzata, nel bel mezzo della rastrelliera per vestiti circolare. Vieni a pensarci, non è cambiato molto quando si tratta di fare shopping con mia mamma oggi. Solo ora sono bruscamente interrotto da un impiegato di TJ Maxx che dice: "Signore, per favore, smetti di giocare a Indiana Jones nel mezzo di quel portacappelli circolare. Stai insinuando i nostri clienti!

Riposa in pace, Dressbarn.

Pic: Google

Commenta su Facebook