Cher, Naomi Campbell e Kim Kardashian hanno fatto un servizio fotografico a tema di gruppo di motociclisti

Una cosa che non farò mai è mettere in discussione il giudizio di Cher . Tuttavia, sono scioccato e rattristato dal fatto che Cher abbia partecipato a un servizio fotografico per la copertina della rivista CR Fashionbook in cui condivide la fatturazione con Kim Kardashian e Naomi Campbell . Naomi, posso accettare. Naomi ha la gamma. Ma il fatto che Kim e Cher abbiano giocato insieme con parrucche e motociclette, fianco a fianco, fa male alla mia anima. Pertanto, devo fare affidamento sulla mia profonda convinzione spirituale che ci sia un potere superiore al lavoro qui, e il suo nome è Cher . Cher non fa errori.

Ci sono sei diverse copertine. Cher e Naomi ottengono ciascuna due copertine da solista ciascuna, ma Kim deve condividere la sua seconda copertina con Cher. Questa è una punizione divina per il mancato rispetto del marito di Kim, Kanye West , mostrato tramite sms durante la serata di apertura del Cher Show a Broadway.

Sappiamo che Kim ama Cher. Nel suo post la chiama la sua " icona di stile ", che è come se dichiarassi che Grace Jones è la mia icona di stile mentre lascio costantemente la casa cercando un senzatetto borderline.

Non dimenticare mai l'immagine maledetta che Kim ha creato schiaffeggiando i baffi sulla sua amica Foodgod e vestendosi come Sonny e Cher per Halloween un paio di anni fa. Cher avrebbe dovuto colpirla a morte sul posto. Ma no. Cher, ovviamente, non è né dispettoso né vendicativo. Secondo People , il servizio fotografico " impavido gruppo di motociclisti fantasy " aveva uno scopo più elevato.

Per il suo prossimo numero di Power (sugli stand del 12 marzo), la rivista di moda ha scelto il cantante, top model e magnate come una "impavida banda di motociclisti fantasy" che "lottano per i diritti e le cause vicine ai loro cuori" e PERSONE ha un primo sguardo esclusivo al servizio fotografico.

Nella corrispondente storia di copertina, Cher – una femminista schietta e musa della moda per generazioni passate e presenti – si candida a difendere ciò in cui crede: "Io non sono un pacifista … Non scopare con me ma anche, io" Sono molto gentile e amorevole e ho un'ottima bussola morale ”, ha detto a CR Fashion Book.

Cher ha lanciato un po 'di ombra involontaria sulla strada di Kim (con l'aiuto di People) dicendo nell'intervista che accompagna che " odia i selfie " , poi People ci ha ricordato che Kim ha pubblicato un intero libro di loro .

"La gente mi chiede sempre per loro, e io quasi sempre dico di no, tranne Naomi [Campbell]", ha detto. “Mi piace Twitter, perché mi piace dire quello che penso e non devo preoccuparmi di questo tipo di cose. A volte mi viene dato un calcio in culo su Twitter, ma continuo a esprimere la mia opinione ".

Il pensiero di Kim che chiede a Cher di fare un selfie con lei e di essere stupefatto solo per vedere Cher più tardi quel pomeriggio vicino al tavolo dei servizi artigianali accogliente fino a Naomi come " entra qui, ragazza " , mi riempie di ciò che immagino provano le Pentecoste quando quel veleno di serpente colpisce il flusso sanguigno e si pisciano i pantaloni con estatica beatitudine.

Pic: CR Fashionbook via Instagram

Commenta su Facebook