"Che schifo!". Sanremo, nuova polemica poche ore prima dell'inizio del Festival. Cosa è successo questa volta

Nuova polemica sul Festival di Sanremo. Altre storie sulla nuova edizione del festival della canzone italiana che, ricordate, non è ancora iniziata. Non osiamo immaginare cosa succederà dal 4 febbraio in poi … Ma comprendiamo, dopo Junior Cally e Francesca Sofia Novello, cosa è successo questa volta. La controversia riguarda le nuove proposte. Venerdì 7 febbraio 2020, ovvero la quarta sera del Festival, verrà dichiarato il vincitore della categoria Nuove proposte.

Ma in queste ore c'è una controversia sulla decisione di non mostrare i finalisti prima dell'annuncio del vincitore. “Secondo Rai, la finale giovanile di Sanremo 2020 si svolgerà ascoltando la canzone (o anche parti di essa) registrata. Si, hai capito bene. Come mandare in onda la finale UEFA con i momenti salienti delle semifinali … Che casino ", ha scritto Enzo Mazza, CEO di Fimi sui social media. Ma non è finita. Continua a leggere dopo la foto

Questo è stato discusso nuovamente durante la conferenza di martedì 4 febbraio. Nel frattempo, capiamo come funzionerà. Le otto nuove proposte si esibiranno in gruppi di quattro durante la prima e la seconda serata: ci sarà una sfida diretta che dimezzerà il numero di concorrenti che arriveranno in finale. Le nuove proposte sono: Eugenio in Via Di Gioia, Fadi, Fasma, Gabriella Martinelli e Lula; Leo Gassman, Marco Sentieri, Matteo Faustini e Tecla Insolia. Dopo le sfide dirette, rimarranno 4 concorrenti che avranno accesso alla semifinale. Continua a leggere dopo la foto


I quattro artisti rimasti in gara si sfideranno in due coppie. Voterà la giuria demoscopica, quella della sala stampa, della TV, della radio e del web e del pubblico con televoto. Le due canzoni che prevarranno, potranno accedere alla finale delle Nuove Proposte in onda il 7 febbraio. Ma i finalisti non canteranno nella finale. Il regolamento afferma che: "Nella sezione Nuove proposte, la sfida finale diretta si svolgerà attraverso la riproposta registrata delle interpretazioni (o parte di esse) delle due canzoni ancora in concorso, rese dai relativi Artisti durante la semifinale sfide ". Continua a leggere dopo la foto

{loadposition intext}

Una decisione che sembra insensata e che, in effetti, ha sollevato la controversia. Alla conferenza stampa di martedì 4 febbraio, Claudio Fasulo ha dichiarato: “Le semifinali saranno in prima serata di accesso venerdì; i due finalisti verranno messi in finale con i momenti salienti. Gli attacchi gratuiti con il meccanismo dei momenti salienti del vincitore delle Nuove Proposte avranno visibilità assoluta. Inoltre, si esibirà con la sua canzone nella finale di sabato sera, cosa che non è accaduta negli ultimi anni. "

"La mia forza". Gigi D'Alessio, l'annuncio a sorpresa poche ore prima del Festival di Sanremo. Sembrava impossibile

L'articolo "Che schifo!". Sanremo, nuova polemica poche ore prima dell'inizio del Festival. Quello che è successo questa volta viene dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Articolo originale su Caffeina Magazine)