Chanel ha tenuto una sfilata di moda e l’unica ospite invitata è stata Kristen Stewart

COVID-19 sta attraversando quasi tutti i settori, dai buffet ai cinema alle pizzerie di proprietà dei roditori . Qualcosa di cui mi ero legittimamente dimenticato erano le sfilate di moda, e forse è perché ho passato gli ultimi 9 mesi con lo stesso paio di leggings a righe grigie. I designer dovevano essere creativi con le loro sfilate della settimana della moda, come lo streaming online. Chanel ha deciso di dedicarsi molto al tema dell'allontanamento sociale, mostrando la sua ultima collezione a una persona e una sola persona. E quella era la musa di Chanel di lunga data, Kristen Stewart .

Secondo The Cut , Chanel ha debuttato con la sua collezione Métiers d'art al castello di Chenonceau in Francia. Una schiera completa di modelle che indossavano un mucchio di gonne e giacche da pranzo da vecchia signora ha calpestato la passerella, tutto a beneficio di Kristen Stewart. tramite The Cut:

Secondo una dichiarazione del direttore creativo Virginie Viard, "mostrare al castello di Chenonceau è stata una scelta ovvia", poiché è stato progettato e vissuto da Diane de Poitiers e Catherine de 'Medici, due donne che hanno ispirato Coco Chanel e hanno un profondo posto nella storia del marchio.

Non c'è spiegazione per il motivo per cui solo Kristen è stata invitata. Kristen ha lavorato con Chanel per anni e fa parte di un grande club che di solito include celebrità come Vanessa Paradis , Keira Knightley e Nicole Kidman . Chanel ha messo 100 nomi famosi in una ciotola e ne ha scelto uno a caso, o forse – e ascoltami – è stata un'acrobazia per attirare l'attenzione! Cosa che non avevano bisogno di fare, perché lo spettacolo stesso avrebbe ottenuto più stampa di quanto avrebbero potuto immaginare nei loro sogni più sfrenati. Come puoi vedere dal video qui sotto, l'aspetto di questo spettacolo ha coinvolto una tonnellata di leggings dall'aspetto lucido, raso gonfio e capelli arricciati. È più che sufficiente per mandare un'e-mail a tutti i miei amici e avvertirli che la metà degli anni 2000 potrebbe davvero tornare e per prepararmi alla possibilità di un re-brand di American Apparel.

Quella sfilata di moda sembrava la situazione dei sogni di Kristen Stewart. Un sacco di angoli vuoti in cui fare il broncio, una panchina tutta per sé, libera di sbadigliare o controllare il telefono senza giudizio, e non una sola possibilità che un fan segreto di Twilight si avvicini a lei e le chieda se c'è una possibilità che si rimetta insieme con Robert Pattinson .

Pic: Wenn.com