Cesar Milan è accusato di aver insabbiato la morte del cane di Queen Latifah

Cesar Millan non è estraneo a situazioni disordinate e tristi che coinvolgono i cani, ma di solito il suo discutibile coinvolgimento nel mondo degli animali domestici non diventa così soprano . Almeno questo è ciò che sostiene una causa intentata di recente. La causa sostiene che il cane Junior di Cesar abbia ucciso uno dei cani di Queen Latifah e lo abbia insabbiato. La causa non viene dalla stessa Queen Latifah, ma è solo trascinata dalla figlia di uno degli ex dipendenti di Cesar, che sostiene che Junior l'abbia attaccata e abbia ucciso la sua carriera di ginnasta.

TMZ afferma che una donna di nome Lidia Matiss ha intentato una causa a Los Angeles, dove afferma che l'incidente è avvenuto nel 2017. Dichiara che quattro anni fa è andata a trovare sua madre in un edificio per uffici a Van Nuys, in California, di proprietà di Cesare. La madre di Lidia lavorava per Cesar, anche se non è specificato in quale veste fosse impiegata. Ma poco importa, il punto qui è che Lidia non è stata accolta da un'allegra receptionist, ma da Junior, che si dice si aggirasse per i corridoi scatenato. Lidia afferma che Junior ha scambiato le sue gambe per due Snausage extra-large, e presumibilmente l'ha attaccata, mordendole le gambe più volte e ferendo il muscolo del polpaccio sinistro. Afferma di essere stata portata d'urgenza al pronto soccorso, dove è stato determinato che le sue ferite erano " gravi " . Lidia sostiene nella sua causa che il dolore causato dall'attacco del cane era così forte che l'ha costretta a smettere di fare ginnastica. A quel punto, Lidia è salita alla posizione di Livello 10. In termini di ginnastica USA, ciò significa che era proprio sotto il livello " Elite ", che è il punto in cui le ginnaste possono iniziare a competere nelle prove olimpiche. Lidia dice di essere stata attivamente reclutata dall'Università della Pennsylvania, ma tutto è finito quando Junior l'avrebbe attaccata.

È qui che entra in gioco Queen Latifah. Lidia accusa Cesar di sapere perfettamente che Junior era aggressivo e violento, e ha comunque scelto di consentire a Junior di vagare per le sale del suo ufficio. Dice che oltre al suo attacco, Junior aveva morso diverse persone e sbranato diversi cani, incluso uno dei cani di Queen. Circa un anno dopo il presunto attacco di Lidia, Queen Latifah iniziò le sessioni di allenamento con Cesar. Non esattamente un segreto, come ha twittato Queen Latifah all'epoca:

Secondo Lidia, quelle sessioni di addestramento si sono concluse con la morte di uno dei cani di Queen Latifah, la cui verità potrebbe essere stata nascosta a Latifah:

Secondo la causa, Queen Latifah ha portato 2 dei suoi cani al Cesar's Dog Psychology Center a Santa Clarita, in California. Dice che Junior ha sbranato uno dei suoi cani a morte, e Lidia afferma che Cesar ha insabbiato dicendo al suo staff di dire a Queen Latifah che il cane è stato investito e ucciso da un'auto.

Circa un mese dopo che Queen Latifah ha pubblicato sul lavoro con Cesar, ha pubblicato questo messaggio sui social media, informando i suoi follower che uno dei suoi cani era morto.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Queen Latifah (@queenlatifah)

Junior è morto a luglio. USA Today osserva che la causa della morte di Junior non è mai stata rivelata, sebbene Cesar affermi di aver avuto Junior per 15 anni. Lidia afferma di continuare a vivere con il dolore fisico ed emotivo del presunto attacco, e sta vedendo una quantità non specificata di danni. Cesar ha risposto alla querela di Lidia. tramite TMZ:

Cesar ha depositato una risposta alla querela, sostenendo, tra l'altro, che Lidia si è assunta il rischio di essere morsa perché sapeva del pericolo. Sostiene anche che la stessa Lidia sia stata negligente, anche se non dice come.

Bene, Cesar dovrà iniziare a parlare, nel caso si trovi faccia a faccia con una sospettosa Queen Latifah e uno dei suoi avvocati, chiedendo a Cesar se si ricorda che tipo di macchina ha colpito di nuovo Kiwi, e se l'autista è rimasto sulla scena o fuggito. Non puoi “ TSCH! "La tua via d'uscita da quello, Cesar.

Foto: Wenn.com