“C’è una guerra di pubbliche relazioni in corso” a causa della reggenza morbida del principe Carlo

matrimonio reale

C'è un nuovo "esperto reale" che fa citazioni a vari media britannici. Si chiama Andrew Lownie e sta promuovendo il suo nuovo libro, Traitor King: The Scandalous Exile of the Duke and Duchess of Windsor . Hai indovinato, sta tracciando paralleli tra il re Edoardo VIII e Wallis Simpson con l'attuale situazione reale. Finora, non ha fatto il paragone forzato e falso tra Wallis & Edward e i Sussex, ma sono sicuro che arriverà. Mi sono imbattuto nelle sue citazioni perché sta dicendo qualcosa che pochi commentatori reali ammetteranno in questi giorni: che c'è un'atmosfera così strana nelle pubbliche relazioni reali in questi giorni perché Carlo è fondamentalmente il "reggente morbido" per la regina.

Lownie su ciò che sta accadendo alla monarchia in questo momento: “C'è una guerra di pubbliche relazioni in corso, non solo tra i Sussex e i Cambridge, ma una guerra di pubbliche relazioni della monarchia per preparare tutti alla vita dopo la regina. Stabilire nella mente delle persone la legittima successione e anche in un certo senso rivendere la monarchia in un momento in cui è sotto pressione”.

La reggenza morbida: “Siamo in un periodo di quella che può essere definita una reggenza morbida, in effetti la Regina sta facendo un passo indietro, non interpretando molti ruoli. I ruoli che sta interpretando sono accompagnati dal principe Carlo, tutti si stanno preparando per Carlo e Camilla. Di conseguenza, William e Kate, che sembrano essere molto popolari, stanno assumendo la posizione che avevano Charles e Camilla. Perché sono, direi quasi più popolari di Charles e Camilla, probabilmente hanno avuto un ruolo più alto".

William e Kate hanno salvato la monarchia? L'autore ha elogiato la risposta della regina alla partenza di Meghan e Harry dalla famiglia reale. Ha anche detto che la generazione più giovane di reali come William e Kate ha restituito parte della lucentezza positiva della monarchia. Ha aggiunto: “Hanno fatto un passo avanti e l'hanno salvato, se non fossero stati all'altezza del lavoro allora saremmo stati nei guai. Ma fortunatamente hanno corretto la nave di stato e ora stiamo bene.

[Dal Daily Express]

Sì, la monarchia ora sta benissimo, nessun problema, Sussex chi, Meghan cosa, niente da vedere qui. Oh, è solo che il principe Carlo ha orchestrato per anni schemi di denaro per l'accesso, il figlio prediletto della regina è ricercato per essere interrogato dall'FBI, Will e Kate alzano a malapena un dito per fare qualsiasi cosa e l'intera istituzione è costruita sul razzismo e colonialismo. Il fatto è che penso che Lownie abbia ragione su alcune cose, ed è utile capire che stiamo vedendo la monarchia in uno strano momento di transizione, in cui Charles sta cercando di assumere più potere possibile. E ci sono crescenti aspettative che William e Kate inizieranno finalmente, finalmente, ad assumersi un carico di lavoro più pesante mentre si preparano a diventare alla fine il Principe e la Principessa del Galles. Lolz, non lo faranno. Manderanno semplicemente le persone a informare i media che sono interessati a questo o quello e quindi l'asticella verrà abbassata e abbassata per loro.

Il principe Carlo e Camilla visitano Berlino per partecipare agli eventi della Giornata del lutto nazionale

Cinquantesimo anniversario dell'investitura del Principe di Galles

Foto per gentile concessione di Avalon Red, Backgrid, WENN.

Royals Passchendaele
Cinquantesimo anniversario dell'investitura del Principe di Galles
Il duca di Cambridge e il principe Carlo reagiscono dopo il suo tentativo fallito di lanciare una palla da basket in...
Il principe Carlo e Camilla visitano Berlino per partecipare agli eventi della Giornata del lutto nazionale
Celebrazione del principe Andrea dei 75 anni della liberazione di Brugge
matrimonio reale
La chiesa del giorno di Natale dei reali
La regina Elisabetta II (C), seguita dal principe Edoardo, conte di Wessex (sinistra), il principe Harry, duca di Sussex (2L), il principe Carlo, principe di Galles (centro D), il principe William, duca di Gran Bretagna Cambridge, (2R) e Meghan, Duchessa
Notizia