Carcassa di orso delle caverne preistorico, forse di 40.000 anni, trovata nella Russia artica e sembra ancora minacciosa

Gli orsi sono creature piuttosto toste. Certo, ci sono orsi teneri, come i panda e gli orsi del sole, ma ci sono anche grizzly buffi e orsi polari … e pizzlies, che sono grizzly e orsi polari in uno. Più si conosce!

Bene, gli orsi sono diventati un po 'più tosti ora che la scienza ha scoperto una carcassa molto ben conservata di una specie preistorica di orso delle caverne che si ritiene si sia estinta circa 15.000 anni fa. Sì, gli orsi sono così belli, resistono al decadimento del tempo. Che è fantastico.

La scienza ha scoperto un orso delle caverne preistorico ben conservato che si ritiene abbia 22.000-39.500 anni

Crediti immagine: NEFU

Quindi, alcuni pastori di renne a Yakutsk, in Russia, si sono recentemente imbattuti in una carcassa conservata di un intero orso delle caverne ( Ursus spelaeus ), più specificamente una specie preistorica (o anche sottospecie) che viveva in Eurasia nel periodo medio e tardo Pleistocene. Sfortunatamente, si è estinto circa 15.000 anni fa.

L'orso delle caverne è stato trovato in buone condizioni (beh, relativamente parlando come vanno le carcasse fossilizzate) poiché fino ad ora, gli scienziati sono stati in grado di trovare solo teschi e ossa di queste creature. Questo esemplare, tuttavia, ha ancora tessuti molli e il corpo è stato ritrovato nella sua interezza. La carcassa è stata trovata su una delle isole Lyakhovsky

Oh, e farai meglio a crederci quando dico che hanno trovato l'orso delle caverne che fa un ghigno molto aggressivo con i denti fuori e tutto! Immagino che non ci sia altro modo in cui un orso potrebbe mai cadere oltre a colpire un'espressione facciale appropriata.

Si dice che sia in perfette condizioni (per quanto riguarda la conservazione) con tutti i suoi tessuti molli intatti

Crediti immagine: NEFU

"Oggi questo è il primo e unico ritrovamento nel suo genere: un'intera carcassa di orso con tessuti molli", ha detto la scienziata Lena Grigorieva. “È completamente conservato, con tutti gli organi interni al loro posto, compreso anche il naso. In precedenza, sono stati trovati solo teschi e ossa. Questa scoperta è di grande importanza per il mondo intero ".

Non si sa ancora molto sulle specie preistoriche poiché gli studi sono ancora in corso (a cui scienziati russi e stranieri sono invitati a unirsi). Si ipotizza, tuttavia, che l'orso delle caverne possa avere un'età compresa tra 22.000 e 39.500 anni. Numeri più precisi sono ancora in arrivo.

Questa scoperta è cruciale perché fino ad ora gli scienziati erano in grado di trovare solo teschi e ossa

Crediti immagine: NEFU

Gli orsi delle caverne preistorici erano grandi come gli orsi polari, ma, a differenza degli orsi polari, erano erbivori. Avevano corpi di corporatura robusta con teste grandi, crani a cupola con fronte ripida e occhi piccoli. Si ritiene che il peso medio di detto orso fosse di circa 900-1.100 libbre o da 400 a 500 chilogrammi.

"È necessario eseguire l'analisi al radiocarbonio per determinare l'età precisa dell'orso", ha spiegato Maxim Cheprasov, ricercatore senior presso il Mammoth Museum Laboratory di Yakutsk. "Il cercatore ha trasferito il diritto alla ricerca agli scienziati di NEFU ."

In una ricerca separata, è stato trovato anche un cucciolo di orso delle caverne, il cui DNA gli scienziati mirano a ottenere

Crediti immagine: NEFU

Si dice che a breve sarà preparato un programma scientifico per uno studio completo di questa nuova scoperta. La carcassa dell'orso delle caverne sarà studiata utilizzando genetica molecolare, cellulare, microbiologica e una serie di altri metodi di ricerca scientifica moderna.

In una ricerca separata, gli scienziati sono stati anche in grado di trovare un cucciolo di orso delle caverne, il cui DNA stanno anche cercando di ottenere attraverso ulteriori studi.

Il team scientifico NEFU condurrà la ricerca e invita altri scienziati russi e stranieri a unirsi

Crediti immagine: NEFU

Negli ultimi anni, i ricercatori hanno avuto la fortuna di trovare una serie di scoperte considerate importanti, tra cui mammut, rinoceronti lanosi, un puledro dell'era glaciale, cuccioli e persino cuccioli di leone delle caverne dopo che il permafrost si è sciolto nelle aree della Siberia.

Cosa ne pensi di questo? Sei un fan degli orsi? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto!

Ecco come ha reagito Internet alla notizia del ritrovamento di questo orso delle caverne preistorico

(Fonte: Bored Panda)