Can Yaman, il grande gesto dopo la multa per i raduni. Quello che ha fatto l’attore

È senza dubbio il protagonista del momento. L'attore turco Can Yaman sta riscuotendo uno straordinario successo, soprattutto con il pubblico femminile che letteralmente impazzisce per la nuova star. E infatti abbiamo visto cosa è successo fuori dall'hotel a Roma dove alloggiava Can prima di prendere parte a uno spot pubblicitario. Autografi, selfie e raduni con l'intervento delle forze dell'ordine e una multa alla star per aver violato le regole anti-Covid.

Ora la popolarità della star di Daydreamer è destinata ad aumentare sia perché lo vedremo presto nei panni di Sandokan in una nuova serie tv, sia perché lo stesso ragazzone di Istanbul è il protagonista del gossip del momento. Avvistato nientemeno che da Diletta Leotta in atteggiamenti inequivocabili. Anche i due sono stati fotografati, quindi non c'è dubbio. Ma ci sono molti aspetti della vita di Can Yaman che non sono ancora noti. Proviamo a trovarli insieme. ( Continua a leggere dopo la foto )

Sappiamo di Can che è nato a Istanbul, precisamente a Suadiye l'8 novembre 1989. Dopo la laurea in giurisprudenza ha iniziato a lavorare come procuratore praticante ma dopo soli sei mesi ha preferito dedicarsi alla sua passione per la recitazione. Can Yaman è anche poliglotta, parla turco, italiano, tedesco, spagnolo e inglese. Non ci soffermiamo sul suo aspetto fisico. Ma dovresti sapere che oltre alla bellezza estetica Can ha anche un grande cuore che batte nel suo enorme petto scolpito. ( Continua a leggere dopo la foto )

Can Yaman, infatti, è noto per le numerose azioni di beneficenza in cui è stato coinvolto nel corso degli anni. Subito dopo aver ricevuto la multa di 400 euro, l'attore ha deciso di donare tutta la cioccolata ricevuta in dono dai suoi fan a un ospedale oncologico di Istanbul. Non è la prima volta che Can si è dimostrato attento alla salute dei bambini, in passato, ad esempio, aveva messo all'asta il gilet con cui si era presentato nello studio di Verissimo per l'intervista a Silvia Toffanin. I fondi raccolti sono andati a Pamir, un bambino affetto da SMA. ( Continua a leggere dopo la foto )

L'attore è molto attento anche agli animali e all'ambiente e in più di un'occasione ha fatto donazioni ad associazioni che si prendono cura del benessere dei nostri amici a quattro zampe nonché ad organizzazioni impegnate per l'ambiente. Insomma, Can Yaman è davvero grato per il successo che sta avendo e non perde l'occasione di dimostrare che la felicità è ancora più preziosa se condivisa. E buona Can.

"Si abbracciano, ridono, si baciano". Can Yaman e Diletta Leotta insieme, dai rumors alle prove: spuntano le foto

L'articolo Can Yaman, il grande gesto dopo la multa per i raduni. Quello che ha fatto l'attore arriva da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)