Brigitte Bardot afferma che il coronavirus è una buona cosa perché ci sono troppe persone sulla terra

Dopo anni di razzismo e xenofobia , Brigitte Bardot crede finalmente nell'uguaglianza. Sì, pensa che tutti sulla Terra siano ugualmente spazzatura e debbano essere eliminati dal coronavirus. Awww, sta crescendo! Brigitte, 86 anni, paladina degli animali / odia le persone, ha condiviso questi pensieri unici durante un'intervista alla rivista italiana Oggi. L'intervista aveva lo scopo di promuovere una ristampa della sua autobiografia, ma presto l'argomento è cambiato in come è felice che gli umani stiano morendo di COVID.

Prima Brigitte ha insistito sul fatto che non ha bisogno di proteggersi dal virus, dicendo: " Non ne ho bisogno, non vedo nessuno. Non saranno le capre a infettarmi. " Sembra che ci siano vantaggi nell'essere un recluso che tutti odiano. Poi è uscita con questa gemma di Kelly Dodd (traduzione approssimativa tramite Italy24News ):

“Temo che Covid e le altre epidemie che si stanno annunciando ristabiliranno dolorosamente un nuovo ordine” – ha detto Bardot – “Quando quei 5 miliardi di troppe persone su questa Terra se ne saranno andate, la natura riacquisterà i suoi diritti”.

Questa risposta ha lasciato stupita l'intervistatrice, che poi l'ha pressata chiedendole se a suo avviso Covid fosse quindi una cosa buona. “Chiedermi se questo virus è una buona cosa? Sì, è una sorta di autoregolazione di una sovrappopolazione che non siamo in grado di controllare ".

L'intervistatore è rimasto sbalordito Brigitte Bardot ha detto qualcosa di così stupido? Ehm, ha smesso di seguire la sua carriera dopo il 1973? E poiché Brigitte è Brigitte, non è riuscita a trattenersi e ha lanciato un pizzico di razzismo:

Sono per un governo autoritario, capace di mettere ordine nel caos in cui viviamo. Quando penso che il governo francese lasci i cittadini poveri che lavorano sodo e ricevono meno aiuto di tutti questi migranti che ci attaccano ai margini, mi fa orrore.

Ha aggiunto che non le importa se viene multata di nuovo per incitamento all'odio razziale:

Mi costerà? Non mi importa. Se non ho i soldi per pagare i danni, andrò in prigione. Sarebbe divertente

Um, divertimento per le capre, vuoi dire. Non dovendo più sedersi sulle sue diatribe razziste … "Sì, sì … gli immigrati. Totalmente, Brigitte . Ora, mi dispiace interromperla, ma ci darai da mangiare quel sacco di grano in qualunque momento presto, o semplicemente … oh Gesù, ora sta gesticolando selvaggiamente. Accovacciatevi, ragazzi, questo sarà lungo! "

Pic: YouTube