Brad Pitt vuole che la Corte Suprema della California esamini la sentenza che ha squalificato il giudice dalla sua lotta per la custodia con Angelina Jolie

A luglio, il desiderio di Angelina Jolie è stato esaudito quando il giudice John Ouderkirk , il giudice nella sua lotta per la custodia contro Brad Pitt , è stato squalificato dal caso da una corte d'appello. Prima di quella decisione, il giudice Ouderkirk ha dato la custodia temporanea 50/50 dell'esercito dei bambini a Brad Pitt, che è ciò che Brad voleva. Ma quando il giudice Ouderkirk è stato condannato a morte da Ourderkirk (fai finta che funzionasse) da tre giudici d'appello, la decisione di custodia 50/50 è stata dichiarata nulla. Brad non sta andando giù così, però, e ha presentato una petizione per chiedere alla più alta corte della California di prendere in considerazione l'annullamento di quella sentenza in modo che il giudice Ouderkirk possa rompere una " sorpresa, cagna, scommetto che pensavi di aver visto l'ultimo di me" sul Team St. .Angie.

La parte di Angelina voleva che il giudice Ouderkirk venisse rimosso dal caso perché credevano che sotto la sua veste ci fosse una t-shirt del Team Brad. Il giudice Ouderkirk ha avuto dei trascorsi sia con Angelina che con Brad e ha effettivamente officiato il loro matrimonio. Quando è stato chiamato a giudicare il loro caso di custodia nel 2016, entrambe le parti hanno presentato i loro rapporti d'affari con lui, ed è stato prorogato due volte. Ma la squadra di St. Angie ha iniziato la lotta per cacciare il giudice Ouderkirk dopo aver appreso che gli avvocati di Brad lo avevano assunto per supervisionare diversi casi per loro e non l'ha mai rivelato agli avvocati di Angelina. Così hanno urlato: PREZIOSO! Anche ad Angelina non è piaciuto il fatto che il giudice Ouderkirk si sia rifiutato di lasciare che tre dei loro figli testimoniassero sui presunti modi abusivi di Brad.

La 2a Corte d'Appello distrettuale d'accordo con Angelina e ha stabilito che, poiché il giudice Ouderkirk non ha fatto sapere agli avvocati di Angie che stava supervisionando altri casi dagli avvocati di Brad, ha sollevato dubbi sul fatto che potesse essere imparziale nel loro caso di custodia. Ma People dice che nella petizione di Brad alla Corte Suprema della California, che è stata depositata ieri, i suoi avvocati sostengono che gli avvocati di Angelina hanno saputo della loro relazione professionale con il giudice Ouderkik sin dall'inizio e hanno aspettato anni per arrabbiarsi. Quindi gli avvocati di Brad stanno sostanzialmente dicendo: " Troppo poco, troppo tardi!" Dicono anche che portare avanti questa lotta per la custodia non fa altro che danneggiare i loro figli.

“Dopo più di quattro anni di contenzioso, che ogni giorno ha danneggiato i figli e il loro padre, una decisione importante e ponderata sull'affidamento sarà completamente annullata a causa di un errore amministrativo del tutto estraneo al merito della controversia sull'affidamento si.

La legge della California richiede che una parte che chiede l'interdizione di un giudice presenti una dichiarazione scritta in cui si oppone al proseguimento del procedimento dinanzi al giudice "al più presto possibile dopo la scoperta dei fatti che costituiscono il motivo dell'interdizione". Il mancato conferimento costituisce rinuncia o decadenza dal diritto della parte a chiedere l'interdizione”.

In una dichiarazione, gli avvocati di Brad hanno aggiunto che vogliono che la più alta corte dello stato riesamini questa decisione perché pensano che il giudice Ouderkirk sia stato squalificato in modo improprio dopo che entrambe le parti lo hanno rinnovato e dopo aver preso la decisione " basata sui fatti " di dare a Brad la custodia temporanea 50/50. “a seguito di un lungo processo legale con più testimoni ed esperti. "

Anche l'avvocato di Angelina, Robert A. Olson , ha avuto qualcosa da dire. Crede che questa mossa sia losca:

“La Corte d'Appello ha rifiutato all'unanimità di tollerare le violazioni etiche del giudice privato che aveva ascoltato le questioni di custodia e ha correttamente annullato gli ordini di quel giudice. La petizione dell'avvocato del signor Pitt alla Corte Suprema della California mostra come si aggrappano a questo giudice privato che ha mostrato pregiudizi e ha rifiutato le prove richieste dalla legge. È inquietante che, nella piena consapevolezza di un comportamento non etico, e avendo precedentemente omesso di rivelare i loro nuovi rapporti finanziari in corso con lui, l'avvocato del signor Pitt abbia cercato di reintegrare il giudice privato. La signora Jolie spera che il signor Pitt si unirà a lei nel concentrarsi sui bisogni, sulle voci e sulla guarigione dei bambini.

La lotta per la custodia di Brangie non include Maddox Jolie-Pitt da quando ha 20 anni (e sì, mi sono rotto l'anca solo per aver digitato che Maddox ora ha 20 anni). Stanno litigando per la custodia dei loro gemelli di 13 anni, Knox e Vivienne , Zahara di 16 anni, Shiloh di 15 anni e Pax che compie 18 anni a novembre. Di questo passo, Brangelina probabilmente metterà in pausa la loro lotta per la custodia per adottare un altro bambino insieme, così potranno litigare per quel bambino per i prossimi 18 anni.

E se la Corte Suprema della California accetta di occuparsene, allora aspettati un'apparizione in tribunale di Falcor il Dragofortuna, poiché questa è la vera storia del cazzo senza fine .

Foto: Wenn.com