Ben Affleck e Ana de Armas sono usciti dal nascondiglio dopo diversi mesi lontani dalle telecamere

Solo un amore così crudo e trascendente come quello tra Ben Affleck , Ana de Armas e Rodrigo (nella foto sopra a luglio) ha il potere di far sembrare un paio di mesi un'eternità. BenAna ha trascorso la primavera e l' estate ricordandoci quotidianamente quale fosse il vero impegno (un po '), ma non appena il primo gelo dell'autunno ha colpito l'aria, BenAna si è allontanata dai riflettori, presumibilmente prendendo a cuore le richieste del mondo che ottengono un stanza del cazzo. Tuttavia, secondo il Daily Mail , BenAnaRod ha avuto una breve riunione ieri davanti al " papà " di Ben , con Ben che saluta Ana al cancello principale mentre indossa una maglietta decorata con la frase cubana " asere ya, gracias " che si traduce vagamente a "i miei occhi sono quassù, grazie. "

Con la notizia del mese scorso di un possibile fidanzamento all'orizzonte , avrei potuto pensare che gli uccellini avrebbero trascorso la stagione autunnale rintanati nel suo papà mangiando zuppe e pane e diventando tutti grassi e sfacciati . Tuttavia, considerando che ieri c'erano 90 fottuti gradi qui in California, l'unica indicazione che la stagione è cambiata è che il mio meccanico ha provato a vendermi con un cambio dell'olio di Pumpkin Spice. Quindi né io né BenAna abbiamo ricevuto il messaggio che era ora di pantaloni lunghi e bevande calde invece che ghiacciate. Rapporti DM:

Sono una delle coppie hollywoodiane più calde dell'anno e chiaramente ha occhi solo per la sua amata.

Ben Affleck è stato visto fare un caloroso saluto alla sua ragazza Ana de Armas giovedì a Pacific Palisades, in California, con il suo sorriso assassino mentre indossava una maglietta bianca con la famosa frase cubana, 'asere ya, gracias' sul davanti.

Armas, 32 anni, indossava un delizioso mini abito a fiori azzurro, con in mano una borsa porta abiti e una grande borsa in pelle mentre sembrava tornare a casa da un servizio fotografico.

Ecco il ritorno a casa più romantico dell'anno da quella volta Ana ha sbagliato l'ordine di Ben Dunkin e ha dovuto tornare indietro e tornare con un sostituto.

Ben probabilmente ha comprato quella maglietta durante il loro viaggio vorticoso a Cuba a marzo . Per quanto riguarda il significato della frase, DM dice che " una ricerca su Internet del significato dietro la parola spagnola cubana" Asere "restituisce qualsiasi cosa, da" amico "a" un assortimento di scimmie puzzolenti ", ma nel complesso la frase è usata come un saluto comune in La Cuba natale di Ana. "C'è anche questa spiegazione da Twitter.

Vedi ora, questo mi fa pensare che forse la maglietta riguardava Ana che finalmente riceveva il suo ordine di Dunkin giusto la prima volta . Questa è la mia lingua d'amore!

Pic: Wenn.com