Barbara D’Urso asfaltata: parole di fuoco che provengono da 'lui'

Oltre 40 mila firme raccolte in poche ore non sono sufficienti? Quindi la petizione viene lanciata online, in particolare su Change.org, per sollecitare Mediaset a cancellare i programmi di Barbara D'Urso. È inaccettabile per molti vedere l'ospite unito in preghiera con il capitano leader della Lega, Matteo Salvini. Un'immagine degradante e per nulla rispettosa, commentata esattamente così: "Questa volta ha superato il limite invitando Salvini a vivere e pregando di vivere con lui".

“Purtroppo conosciamo il calibro culturale dei suoi programmi, ma questa volta ha superato il limite invitando Salvini a vivere e PREGARE in diretta con lui. Ricordiamo che l'Italia è un paese secolare e che abbiamo i nostri luoghi di culto e sacerdoti. Questa operazione ha nuovamente sfruttato il potere della religione sugli anziani, al fine di rafforzare la sua personalità e il suo programma, culturalmente indegno ”. La coppia formata da D'Urso e il Capitano Matteo Salvini uniti per recitare l'Eternal Rest in diretta ha anche ricevuto critiche da altri noti direttori, come Paolo Bonolis. (Continua a leggere dopo la foto.)

“Francamente, non l'ho visto, ma mia moglie me l'ha detto stamattina. Ha detto 'Accidenti alla miseria, non sai cosa sia successo ieri … Secondo me, stanno cercando di soppiantare il Santo Padre. Vuole anche conquistare il Vaticano, non solo Canale 5 ". Una propaganda politica, tradotta dal culto religioso, che ha sconvolto l'opinione pubblica: il presentatore rischia seriamente di rimanere a casa. Delle ultime ore la notizia di chi ha deciso di rompere il silenzio sulla petizione, il nome è quello di Lucio Presta, partner di Paola Perego e manager di Bonolis.   Il post è esclusivo ed è stato reso pubblico su Facebook: (Continua a leggere dopo le foto e il post).

"Pensato alla mattina in tempo di Corona Virus: dato che l'orrore della televisione che ogni giorno, ogni mese, ogni anno la suora laica in paillettes (ovviamente niente a che fare con le vere suore laiche che sono esempi da seguire) è ora per un po 'di tempo sotto gli occhi di tutti e quindi non vorrei tornare sull'argomento, quello che mi chiedo ogni giorno è: perché un'intestazione di giornale VIDEONEWS accetta di mettere la sua firma su così poco e così tanto orrore? Ho conosciuto per molti anni gli uomini che si occupano di quel giornale, infatti devono a chi scrive se sono riusciti a gestire il pomeriggio di Canale 5, da anni ormai, colui che ha chiesto e ottenuto da Mediaset il passaggio dalla gestione del TG5 a quella Videonews a causa delle discrepanze con il CDR del TG dell'epoca durante la conduzione di Perego, e posso dimostrare che ci sono persone capaci che sanno come fare la TV e quindi è difficile da capire ”. (Continua a leggere dopo la foto. )

E ancora: “Si potrebbe obiettare che forse è l'Editore stesso a voler trasmettere questo massacro gravemente digerito dagli altri talenti delle reti di Mediaset, ma avendo conosciuto l'attuale consiglio e la proprietà per almeno 15/20 anni, mi sento Dico che trovo impossibile accettarlo e crederci anche perché lo stile di PierSilvio è davvero un'altra categoria. Il mistero si infittisce, perché il Giornale, il CDR, l'ordine dei giornalisti ecc. Lo consentono? Faccio la mia parte da molto tempo e nessuno dei miei clienti va alla Sequin Lady e penso di aver fatto la mia parte ora che gli altri lo fanno. O è qualcosa o qualcuno che sta facendo questo massacro? Essere in silenzio equivale ad essere complice di questo orrore e personalmente non mi piace esserlo. Ah lo so. "

Va in ospedale per i coronavirus e scoprono un tumore. Intervento unico al mondo

L'articolo asfaltato di Barbara D'Urso: parole infuocate che arrivano proprio da "lui" provengono dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Articolo originale su Caffeina Magazine)

Commenta su Facebook