“Bacio!”. Damiano dei Maneskin senza freni sui social media. Il tiro con lui fa il giro della rete

Maneskin sotto la lente d'ingrandimento dei media. Il giorno dell'orgoglio a Milano, la band ha deciso di inviare un messaggio forte. Si è parlato spesso della presunta omosessualità di Damiano, ma si trattava solo di voci a causa degli atteggiamenti del frontman che ha sempre sfidato e sfida ancora l'ipocrisia della società; e potremmo dire lo stesso degli altri membri. Anche questa volta hanno giocato con il loro orientamento. Parliamo proprio di Damiano e del chitarrista Thomas.

Sulla pagina Instagram ufficiale del gruppo sono apparse varie foto in cui i due si sono baciati e uno scatto in cui il leader della band ha sventolato una bandiera arcobaleno: un chiaro segno di supporto per Pride che non ha mai bisogno di supporto quest'anno, a causa dei messaggi di omofobia, razzismo e non solo diffuso da politici italiani e non italiani. Continua dopo la foto

Le foto sono state accompagnate da un "Happy Pride" che chiarisce da che parte sta il gruppo – anche se non abbiamo dubbi al riguardo – e hanno ricevuto una valanga di commenti, anche da parte di coloro che non sanno che il frontman del Maneskin e il chitarrista non sono gay: a un certo punto qualcuno ha scritto "Stanno insieme o no?". Continua dopo la foto

"E la risposta di Damiano è arrivata immediatamente, che nel suo solito modo comprensivo gli ha spiegato che Thomas gli chiede costantemente" ma non si può fare ". Thomas ha anche parlato in seguito, che ha commentato con un sorriso triste e si è prestato al gioco. Per alcuni potrebbero essere messaggi dal nulla o foto da mettere in mostra; per noi invece hanno un grande valore perché è importante che gli artisti si schierino dalla parte dei più deboli e contro ogni forma di oppressione. Continua dopo la foto

Visualizza questo post su Instagram

Happy #pride!  ️

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial) su:


{loadposition intext}
In breve, ci mettono il viso e non si nascondono dietro scuse che non reggono più. Dobbiamo solo congratularci con il Maneskin, già noto per le molte provocazioni e il coraggio delle loro esibizioni, e per tutti coloro che volevano davvero essere lì in questo giorno. Vi lasciamo alla posta:

Potresti essere interessato a: "La moglie non voleva …". Bambini uccisi, parla l'avvocato della donna che ha perso tutto

L'articolo "Kiss!". Damiano dei Maneskin senza freni sui social media. Il tiro con lui va in rete e viene dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Caffeina)