Angelina Jolie vuole davvero vendere la sua proprietà a Chateau Miraval

A maggio, Brad Pitt ha ottenuto l'affidamento temporaneo congiunto di tutti i membri dell'Esercito dei bambini, ad eccezione del diciannovenne Maddox Jolie-Pitt, che non è più minorenne. Angelina Jolie ha promesso di continuare a combattere Brad su questo dato che sente che le è stato negato un processo equo ed è incazzata che ai suoi figli non sia stato permesso di testimoniare sul presunto abuso del padre. Ebbene, Angie si è presa una piccola pausa dal litigare con lui per la custodia e ha presentato documenti riguardanti il ​​loro vigneto di vino francese Chateau Miraval. Quando ho sentito per la prima volta che Angelina ha portato di nuovo Chateau Miraval nella loro battaglia legale, ho pensato che ne volesse il controllo completo e presto avremmo saputo che il posto è andato in fiamme a causa di questi due che hanno scatenato una rissa in stile Guerra delle Rose ( Guerra dei Rosé) al suo interno. Ma Angelina in realtà vuole l'opposto. Vuole liberarsi della sua proprietà in quella fabbrica di vino pank!

Nel 2008, Brad Pitt e Angelina Jolie hanno firmato un contratto di locazione di tre anni per Chateau Miraval. Secondo quanto riferito, l'hanno acquistato nel 2011 per $ 67 milioni. Si sono sposati lì nel 2014. Miraval produce principalmente rosé, ma produce anche olio d'oliva. E sembra che a Brad piaccia più di Angelina. Quindi ha senso che Angelina voglia uscire dal business. The Blast dice che nei documenti del tribunale, Angelina afferma di aver cercato di vendere a Brad la sua parte dell'attività per anni, ma indovina un po', non sono riusciti a raggiungere un accordo sul prezzo. Brad e Angelina non riescono a risolvere qualcosa? NEVA! Dal momento che non poteva fare un accordo con Brad, Angelina ha trovato una terza parte che ha accettato di comprarla. Ma il problema è che un ordine restrittivo temporaneo automatico (ATRO) è stato messo sul trasferimento dei beni quando hanno chiesto il divorzio. St. Angie vuole che il tribunale revochi l'ATRO in modo che possa completare l'accordo con il nuovo acquirente. tramite TMZ :

L'attrice ha appena depositato documenti chiedendo a un giudice di revocare un ordine restrittivo sul trasferimento dei loro beni, che è stato messo in atto automaticamente quando sono state avviate le pratiche per il divorzio. La risorsa a cui è particolarmente interessata a scaricare è Nouvel, LLC, la loro azienda vinicola francese.

È una cosa normale che fanno i tribunali in casi come questi, ma ora Angie dice che ha bisogno che il blocco venga rimosso immediatamente in modo da poter vendere la sua parte del business a una terza parte … un affare che apparentemente è sul tavolo, ma ha bisogno che la barriera venga rimossa per andare attraverso.

Secondo gli avvocati di Angelina, hanno cercato di risolvere questo problema con la parte di Brad per evitare un'udienza formale, ma la parte di Brad non è tornata da loro. Angie teme che se non concluderà presto l'affare, il nuovo acquirente si tirerà indietro.

Us Weekly aggiunge che Angelina sostiene nei documenti del tribunale che Chateau Miraval era solo suo perché l'ha comprato prima che si sposassero. È da un po' che sta cercando di scaricare la sua parte di Chateau Miraval. Il 30 giugno, il giudice ha respinto la sua richiesta di revoca dell'ATRO perché i suoi avvocati non hanno dimostrato che ci fosse “ pericolo immediato/danno irreparabile o perdita/danno immediati alla proprietà. Ci sta riprovando e ha chiesto un'udienza per il 22 settembre. È allora che ha intenzione di chiedere al giudice di revocare già l'ATRO.

“Dopo tutti questi anni passati a cercare di districarsi dall'essere partner in affari con il suo ex marito a condizioni finanziarie accettabili, la signora Jolie è estremamente desiderosa di chiudere l'accordo in sospeso per la vendita di Nouvel, LLC, e chiede che la Corte emetta un ordine che revoca gli ATRO e specifica che non si applicano alla vendita di Nouvel, LLC da parte della signora Jolie”, si legge in una dichiarazione depositata dal suo avvocato.

Questi due, lo giuro. Dai litigi per i bambini ai litigi per il vino. Il vino non lo merita! Ma se Angelina vuole davvero attaccarlo a Brad, dovrebbe usare Chateau Miraval per ospitare una proiezione di alcuni dei suoi film, come By The Sea , The Tourist e Life or Something Like It . Tutta l'uva da vino avvizzirebbe e morirebbe per essere stata esposta a tutta quella orribilità e il valore del luogo sarebbe crollato! Questo mostrerà Brad.

Pic: Wenn.com