Angelina Jolie ha detto alla corte mesi fa che tre ragazzi di Jolie-Pitt volevano testimoniare

Angelina Jolie è bellissima mentre lascia il suo hotel dopo un cambio d'abito

A maggio, abbiamo appreso che il giudice John Ouderkirk aveva emesso una sentenza provvisoria nella battaglia per la custodia durata anni di Angelina Jolie e Brad Pitt. I dettagli specifici della sentenza non sono stati spiegati dalla stampa, ma sappiamo che a Brad è stata data "più custodia" sui figli minori Jolie-Pitt. Sappiamo anche che Angelina era estremamente incazzata per come tutto è andato a finire nel processo per la custodia. Apparentemente, il giudice Ouderkirk ha rifiutato di consentire ai ragazzi della Jolie-Pitt di testimoniare su come si sentivano e cosa volevano. Ci sono state segnalazioni secondo cui Maddox – che ora è abbastanza grande da non essere coperto in procedimenti di custodia – ha testimoniato contro Brad durante il processo, ma non sembra che a nessuno degli altri ragazzi sia stato permesso di farlo. Bene, Jolie sta facendo appello alla sentenza e c'è una specie di udienza in corso a luglio. La questione se i ragazzi testimonieranno è il fulcro dell'appello di Jolie:

Angelina Jolie e Brad Pitt sono stati bloccati in una battaglia per la custodia dei loro figli da quando il loro divorzio è stato finalizzato nel 2019 e un documento appena scoperto mostra che la lotta avrebbe potuto essere ancora più complicata. Gli avvocati della star di Maleficent, 46 anni, hanno depositato un documento nel dicembre 2020 affermando che tre dei suoi sei figli con Pitt, 57 anni, volevano testimoniare contro di lui durante il procedimento. L'ex coppia condivide Maddox, 19, Pax, 17, Zahara, 16, Shiloh, 15, e i gemelli Knox e Vivienne, 12.

"I bambini la cui custodia è in questione sono abbastanza grandi da capire cosa sta succedendo", si legge nel documento ottenuto da Us Weekly. “Il processo avrà necessariamente un impatto emotivo su di loro. Tre dei bambini hanno chiesto di testimoniare. Far sopportare a qualcuno dei bambini quello che potrebbe essere un procedimento inutile e nullo è oltremodo ingiustificato. È crudele».

Il documento è stato archiviato come parte del tentativo in corso della Jolie di rimuovere il giudice John Ouderkerk dal caso a causa delle sue presunte connessioni con il team legale di Pitt. I legali dell'attrice hanno sostenuto che i bambini non avrebbero nemmeno dovuto essere messi nella condizione di voler testimoniare perché il giudice avrebbe dovuto essere squalificato.

All'inizio di quest'anno, Jolie ha presentato ulteriori documenti in cui affermava che il giudice si era rifiutato di ascoltare le prove che riteneva pertinenti al caso, comprese le testimonianze dei suoi figli. "Il giudice Ouderkirk ha negato alla signora Jolie un processo equo, escludendo impropriamente le sue prove rilevanti per la salute, la sicurezza e il benessere dei bambini, prove fondamentali per sostenere il suo caso", affermavano i documenti.

Secondo gli atti del tribunale, l'udienza è fissata per il 9 luglio. L'attivista vuole utilizzare l'appello per "dimostrare un errore giuridico chiaro, reversibile e pregiudizievole" da parte di Ouderkirk. L'appello di Jolie sarà ascoltato da un gruppo di tre giudici e gli avvocati di entrambe le parti avranno il tempo di presentare le proprie argomentazioni.

[Da noi settimanalmente]

Ok, vediamo. A dicembre, Angelina ha detto alla corte che tre dei ragazzi erano pronti a testimoniare nel processo per la custodia. Angelina ha sostenuto che sarebbe stato gravemente irresponsabile consentire loro di farlo se il processo fosse comunque nullo, a causa della serie di decisioni disastrose prese dal giudice Ouderkirk. Angelina sapeva che avrebbe fatto appello alla sentenza di Ouderkirk anche allora, perché era così incazzata per il modo in cui stava gestendo il caso. Sono incredibilmente curioso degli imbrogli che coinvolgono gli avvocati di Pitt e il giudice, e quanti affari danno a Ouderkirk e che tipo di accordi dietro le quinte stanno accadendo. Sembra che anche Angelina sia curiosa.

35th Annual Santa Barbara International Film Festival - Maltin Modern Master Award in onore di Brad Pitt

Angelina Jolie tiene per mano sua figlia Zahara mentre fa shopping

Foto per gentile concessione di Backgrid.

Angelina Jolie esce dal "Fighting Stigma Through Film Festival" di Londra
Angelina Jolie compra un nuovo animale domestico da Petco con Shiloh
Angelina Jolie va a fare shopping con sua figlia Vivienne
Angelina Jolie è bellissima mentre lascia il suo hotel dopo un cambio d'abito
35th Annual Santa Barbara International Film Festival - Maltin Modern Master Award in onore di Brad Pitt
Angelina Jolie tiene per mano sua figlia Zahara mentre fa shopping
93a edizione degli Academy Awards, sala stampa
Angelina Jolie e la sua covata arrivano all'aeroporto JFK di New York
Angelina Jolie e la sua covata arrivano all'aeroporto JFK di New York