Amber Heard afferma di non essere stata licenziata dal sequel di “Aquaman”

La scorsa settimana è arrivata la notizia che Johnny Depp aveva accettato di lasciare il prossimo terzo film di Animali fantastici , una scelta che probabilmente non era affatto una sua scelta , ed era basata quasi interamente sull'esito non eccezionale della sua causa per diffamazione contro The Sun. I fan di Johnny Depp erano senza dubbio incazzati. Alcuni di quei fan hanno iniziato a urlare sui doppi standard (tramite petizioni online), sostenendo che se la storia violenta del coniuge di Johnny fosse troppo un rompicapo per la Warner Bros., allora sicuramente lo stesso si potrebbe dire per Amber Heard. Bene, Amber ha visto alcune voci infondate sul fatto di essere stata tagliata dal prossimo film di Aquaman , ed è qui per chiarire che non ha trasformato la sua parrucca rossa .

Entertainment Weekly sottolinea che non mancano i discorsi online sul fatto che Amber non tornerà per il sequel di Aquaman del 2018 nei panni di Mera, la moglie di Aquaman. Come questo rapporto di sei mesi fa, che affermava che Amber era stata licenziata da Aquaman 2 (data di rilascio prevista: dicembre 2022). Ma qualunque cosa tu legga online su Aquaman 2: Bigger & Wetter (necessita di verifica, probabilmente non del titolo), non è vero, secondo la stessa Amber. Amber dice a EW:

“Sono super entusiasta della quantità di amore dei fan e della quantità di apprezzamento che Aquaman ha acquisito e che ha raccolto così tanta eccitazione per Aquaman e Mera che significa che torneremo. Sono così entusiasta di filmarlo. "

Le riprese non sono ancora iniziate (dovevano iniziare quest'anno, ma poi è successo COVID-19). Ed è bello che Amber riceva un po 'di amore dai fan online, perché secondo Amber, è stata un sacco di merda. A settembre, Amber ha contro-citato in giudizio Johnny, che l'ha citata in giudizio per diffamazione, e nella sua contro-querela, ha affermato che Johnny ha lanciato una campagna diffamatoria contro di lei nel presunto tentativo di farla licenziare dal sequel di Aquaman , facendo pressioni sui dirigenti contro Warner Bros.per tagliare i legami con lei.

Ha anche affermato che Johnny ha liberato dozzine di centinaia di robot per calunniare Amber sui social media. Ad esempio, ci sono più petizioni online che implorano la Warner Bros. di licenziare Amber dal sequel di Aquaman , con l'accusa che sia anche una molestatrice domestica. Questo si basa principalmente sull'audio trapelato dagli avvocati di Johnny, in cui si può ascoltare Amber che ammette di essere diventata violenta con Johnny. Una petizione in particolare ha quasi 1,2 milioni di firme. Ci sono molte persone che davvero non vogliono vedere Amber interpretare una tritona sexy in un film. Ma, Amber crede che quei 1,2 milioni di persone potrebbero non essere legittime come sembrano. tramite EW:

“Le voci a pagamento e le campagne a pagamento sui social media non dettano [decisioni di casting] perché non hanno basi nella realtà. Solo i fan hanno effettivamente realizzato Aquaman e Aquaman 2 . Sono entusiasta di iniziare il prossimo anno. "

Amber ha affermato in passato di aver perso il lavoro ed è stata tagliata dai film da quando è uscita come sopravvissuta alla violenza domestica. Ma non il suo lavoro a base d'acqua, a quanto pare.

È vero che i fan arrabbiati non sempre dettano le decisioni di casting. Se fosse vero, Baby Yoda non lavorerebbe mai più in questa città! Ma poi di nuovo, a volte uno studio diventa un po 'strano per il dramma della vita personale legato alle loro star e decide che è meglio scambiare con un attore meno problematico. La Warner Bros. potrebbe cambiare idea una volta iniziato il processo per diffamazione di Johnny contro Amber. Chissà? Ma se decidono di sostituire Amber, il mio voto è per Mads Mikkelsen . Non sarà la prima volta che la Warner Bros. lo chiama come sostituto in un incubo di pubbliche relazioni legato a Depp-Heard. Inoltre, chi di noi non vorrebbe vedere quel fusto danese con una sexy tuta verde?

Pic: Wenn.com/FayesVision