Alex Zanardi, le sue condizioni dopo il grave incidente. Cosa dicono i medici

L'Italia continua a rimanere senza fiato per la salute di Alex Zanardi, che con il suo handbike è stato vittima di un terribile incidente stradale ieri pomeriggio, venerdì 19 giugno. Il capo della terapia intensiva presso l'ospedale universitario di Siena, il professor Sabino Scolletta, ha incontrato i giornalisti per fare il punto della situazione. Il medico ha riportato in dettaglio lo stato clinico del paziente, che rimane in condizioni molto gravi.

Scolletta ha dichiarato: “La situazione è chiaramente importante dal punto di vista del danno cerebrale e potrebbe peggiorare. Durante la notte, a partire dalle 22:00, il quadro clinico si è gradualmente stabilizzato. I parametri sono normali È adatto al ventilatore meccanico, e questo è un buon segno. Il quadro neurologico è difficile da valutare in queste ore, perché siamo costretti a mantenerlo sedato, in coma farmacologico. La famiglia può ovviamente visitarlo. " (Continua dopo la foto)

"I membri della famiglia sono i benvenuti nel nostro dipartimento durante l'orario di visita", ha aggiunto. Il capo del reparto di terapia intensiva ha ripetuto: “La prima fase successiva all'incidente è stata caratterizzata da un'instabilità del quadro clinico generale. Dopo l'intervento chirurgico di 3 ore, le condizioni si sono stabilizzate durante la notte. Fortunatamente non ci sono lesioni al torace o addominali. I parametri emodinamici cardiovascolari sono stabili. " (Continua dopo la foto)

Il medico ha concluso così: “C'è bisogno di un supporto farmacologico minimo e ne siamo molto soddisfatti. I parametri respiratori sono altrettanto stabili nella norma. Il paziente rimane in una prognosi riservata ". Nel frattempo, è stato rilasciato il video con le prime immagini dal sito dell'incidente. A pubblicarle su Twitter è Roberto Viggiani, giornalista di TgR Toscana. Nel video è possibile vedere il handbike del serio campione danneggiato sul ciglio della strada. (Continua dopo la foto)

I carabinieri della compagnia di Montepulciano (Siena), che svolgono le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica senese, sequestrarono i veicoli coinvolti nell'incidente stradale. I militari dell'Arma hanno sequestrato il camion, guidato da un 44enne di Siena, contro il quale Zanardi ha sbattuto, e la bici su cui viaggiava il campione paralimpico. Il sequestro è stato effettuato per ricostruire la dinamica dell'incidente.

Alex Zanardi: le sue condizioni dopo il terribile incidente stradale in una handbike

L'articolo Alex Zanardi, le sue condizioni dopo l'incidente grave. Quello che dicono i medici viene dalla rivista Caffeine .

(Fonte: Caffeina)

Commenta su Facebook