“Aiutami!”. Guendalina Tavassi in preda al panico, ha hackerato il telefono: “Video spinti con il marito”

Guendalina Tavassi, la storia ti lascia senza parole. Una storia che ha segnato da vicino la vita privata dell'ex gieffina e del marito. Un episodio sfortunato che tutti, VIP o no, devono affrontare con rammarico. Lo ha fatto conoscere a tutti in seguito alla pubblicazione di alcune stories su Instagram, dove ha denunciato l'accaduto. Guendalina Tavassi non può chiudere un occhio sulla vicenda.

Un annuncio ma anche un appello che Tavassi rivolge al suo numeroso pubblico di appassionati. La storia ha segnato la sua vita personale come mai prima d'ora e l'ex gieffina, con la faccia amara, lo comunica attraverso il suo profilo social, un canale immediato attraverso il quale può parlare chiaramente: "Aiutatemi ragazzi per favore, queste sono cose che possono capitare chiunque, ma prima di tutto è un crimine, ma sono cose personali ” (Continua a leggere dopo la foto).

Ma cosa è successo nello specifio? Lo impariamo dalle sue stesse parole. Guendalina Tavassi ha affermato che qualcuno ha letteralmente violato il suo telefono. Come accade nella vita di tutti, i cellulari ora memorizzano foto o video di momenti molto intimi e questo è il caso della romana, che sottolinea l'intimità dei video girati con il marito. E la romana non può che chiedere aiuto anche ai suoi seguaci. (Continua a leggere dopo la foto).

Questo è il messaggio completo del suo appello: “Chiunque abbia divulgato questi video verrà denunciato e anche su whatsapp si sa che sta vedendo un video che è una violazione guardarlo, anche se solo tenendolo nel telefono. Mi vedi sempre forte, sempre solare e sorridente, ma purtroppo queste cose mi toccano anche, perché purtroppo sono una mamma, sono sempre anche stupida, rido e scherzo, ma queste cose sono serie ". (Continua a leggere dopo le foto ).

Così con tono un po 'amareggiato, Tavassi chiede espressamente che qualcuno possa darle una mano in merito: "Ragazzi aiutatemi per favore, chi sta facendo circolare quei video è stato denunciato. La denuncia è stata esposta anche in forma cartacea: "Questo è un crimine, hanno violato il mio telefono, erano cose personali, video, cose che ognuno di noi può fare quello che vuole, tutti abbiamo immagini simili sul telefono. Ma ho dovuto denunciarlo, perché sono una madre, è una cosa orribile ”, e lo ha detto in lacrime.

"Ci vuole molta forza". Lillo Petrolo e Covid, il messaggio del comico a due settimane dalla notizia della positività

L'articolo "Aiutami!". Guendalina Tavassi in preda al panico, ha hackerato il telefono: "Film spinti con il marito" arriva da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)