Adele: ‘Sono una madre divorziata di 33 anni di un figlio, che in realtà è al comando’

244547431_408296514416205_3233930547874024549_n

American Vogue ha fatto il proprio servizio fotografico esclusivo con Adele per la copertina di novembre, e hanno completamente sbagliato la foto di copertina. Il resto dell'editoriale è carino e interessante, e non capirò mai come sia stata scelta questa immagine per la copertina. Terribile. Alla fine ho letto le interviste di Adele su British Vogue e American Vogue una dopo l'altra. È più o meno nello stesso spazio mentale per entrambi, anche se mi sembra che sia solo "più leggera" e più rilassata in Vogue America. Ovviamente sta promuovendo il suo nuovo album, e ora che ha 30 anni, essendo stata una relativa reclusa negli ultimi cinque anni, dice che si sta "preparando a essere di nuovo famosa". Sì! Potete leggere l'intero pezzo di Vogue qui . Alcuni punti salienti:

Bere durante la pandemia: “Si è fatto sempre prima, il bere. La mia prima corsa di emergenza al supermercato è stata per Whispering Angel e ketchup", dice Adele, riferendosi al suo rosé preferito. “Whispering Angel mi ha trasformato in un cane che abbaia. Non mi ha fatto sussurrare».

Il suo ritorno di Saturno: “Poi ho colpito il mio ritorno di Saturno. È lì che ho perso la trama". Ci vogliono dai 27 ai 32 anni perché Saturno orbiti completamente intorno al sole e ritorni alla posizione in cui si trovava quando sei nato, spiega Adele. “Quando arriva, può scuotere la tua vita. Ti scuote un po': chi sono io? Cosa voglio fare? Cosa mi rende veramente felice? Tutte quelle cose".

Perché il suo matrimonio è finito: “Stavo solo facendo i movimenti e non ero felice. Nessuno di noi ha fatto niente di male. Nessuno di noi due si è fatto male o cose del genere. Era solo: voglio che mio figlio mi veda amare davvero ed essere amato. È davvero importante per me. Da allora ho intrapreso il mio viaggio per trovare la mia vera felicità".

Cosa le ha fatto superare il suo anno di ansia? “Sono stati molti bagni sonori. È stata molta meditazione. È stata molta terapia. E molto tempo passato da solo». La palestra è stata fondamentale: “È diventato il mio momento. Mi sono reso conto che quando mi stavo allenando, non avevo alcuna ansia. Non si è mai trattato di perdere peso. Ho pensato, se posso rendere il mio corpo fisicamente forte, e posso sentirlo e vederlo, allora forse un giorno posso rendere le mie emozioni e la mia mente fisicamente forti”. Ha iniziato con la parte bassa della schiena e lo stomaco: “Ho mal di schiena e ho avuto un taglio cesareo. Quindi non avevo proprio niente da fare laggiù.”

Ha capito che era il denominatore comune nelle sue relazioni: “Ho capito che il problema ero io. Perché tutti gli altri album sono come, l'hai fatto! L'hai fatto! Fottiti! Perché non puoi venire per me? Poi ho pensato: Oh, merda, io sono il tema ricorrente, in realtà. Forse sono io!"

Su Rich Paul: "Era sempre lì, semplicemente non lo vedevo", aveva detto. Mi dice che si sono conosciuti a una festa un paio di anni fa. “Ero un po' ubriaco. Ho detto: mi vuoi firmare? Sono un atleta ora. È così fottutamente divertente. Stava ballando. Tutti gli altri erano semplicemente seduti. Stava solo ballando via."

Sulla sua vita sentimentale : “[Con Rich], non mi sento ansiosa, nervosa o esausta. È piuttosto il contrario. È selvaggio… sono una madre di un figlio divorziata di 33 anni, che in realtà è al comando. L'ultima cosa di cui ho bisogno è qualcuno che non sa dove si trova o cosa vuole. So cosa voglio. E so davvero cosa non voglio.”

Sulla sua perdita di peso: “Il mio corpo è stato oggettivato per tutta la mia carriera. Non è solo ora. Capisco perché è uno shock. Capisco perché alcune donne in particolare sono state ferite. Visivamente rappresentavo molte donne. Ma sono sempre la stessa persona. Le conversazioni più brutali venivano fatte da altre donne sul mio corpo. Ero molto fottutamente deluso da questo. Questo ha ferito i miei sentimenti".

Il nuovo album non ha una canzone tipo “Hello”: “Non c'è un 'Hello' ampolloso. Ma non voglio un'altra canzone come quella. Quella canzone mi ha catapultato nella fama a un altro livello che non voglio che accada di nuovo. Non sto dicendo che ho "Ciao in tasca". Ero solo consapevole che non volevo che la mia storia in questo album suonasse così".

[Da Vogue]

Questo è stato così divertente per me: "Non sto dicendo che ho 'Ciao in tasca" – la amo ma che diavolo? Ha delle mega hit di livello "Hello" in tasca e non le distribuisce? Avanti. Per quanto riguarda il fatto che Adele sia stata ferita dalle donne che giudicano il suo corpo … penso che molte donne si siano sentite così protettive nei suoi confronti e poi ha perso 100 libbre e noi eravamo tipo "Uhm CHE COSA". Ci siamo sentiti attaccati! O qualcosa. E questo: “Oh, merda, io sono il tema ricorrente, in realtà. Forse sono io!" Quando sarà Taylor??

Anche lei nomina due donne famose, due sue coetanee, nell'articolo di Vogue. Racconta la storia di aver vinto il Grammy invece di Beyonce (quando Bey era pronto per Lemonade). Quella notte Adele era convinta che Bey avrebbe vinto e poi all'improvviso le venne in mente che avrebbe potuto vincere invece. Ha finito per andare due volte nel camerino di Beyonce (perché Adele stava piangendo) per dire a Bey che B avrebbe dovuto vincere e che ciò che B sta facendo musicalmente è fuori dal mondo e così importante. Adele ha anche raccontato una storia divertente su come l'artista preferito di Angelo sia Taylor Swift, e lo ha portato a uno dei concerti di Swift nel 2018 ed è rimasto stupito dallo stadio pieno di gente. Adele ha detto: “Mi sono davvero infastidita! Ero tipo, scusami! Questo è quello che faccio, lo sai. Ha detto: Quando andremo in tour, dovrei sedermi accanto a me con il nome di Taylor Swift per far venire Taylor? Angelo è Snake Fam?!!

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Vogue (@voguemagazine)

Copertina e IG per gentile concessione di Vogue.