“Abbiamo avuto un brutto periodo”. Carlo Conti e Covid, Giorgio Panariello spiega le condizioni di salute del suo amico e collega

Carlo Conti, dopo momenti di grande preoccupazione arriva oggi la bella notizia. Lo hanno reso noto a tutti non solo lo stesso direttore d'orchestra ma anche Giorgio Panariello attraverso un messaggio pubblico che potesse rassicurare chi ha dimostrato affetto e vicinanza in un periodo così delicato. Il peggio sembra essere passato. Lo spiegano così.

Con gioia di tutti, Carlo Conti torna a dare notizia di sé e lo fa attraverso il profilo Instagram: “Verso casa! Casa dolce casa. Buon lavoro a medici e infermieri. Energia! Ps stai molto attento! Il conduttore ha così fatto sapere di essere uscito dall'ospedale di Careggi, dove era stato ricoverato dopo l'arrivo dei sintomi di Covid, e pur non abbassando la guardia si dice in ottima forma. (Continua a leggere dopo il foto).

Solo circa sette giorni fa, Carlo Conti ha ringraziato il suo pubblico: "E 'stata una settimana speciale, non posso essere lì con voi ma voglio salutarvi e ringraziarvi per il vostro sostegno" e poi affermare a proposito: "Sono vedendoti grazie a RaiPlay, sarà un grande episodio. Spero di stare bene, di passare una buona settimana, di divertirmi con te stasera e di tornare presto con te, di essere di nuovo insieme la prossima settimana, di abbracciarci " (Continua a leggere dopo la foto).

Una grande gioia, dunque, confermata anche dalle parole di Giorgio Panariello, che insieme agli altri giudici di Tale e Quale Spettacolo ha potuto prendere il timone del programma in assenza del conduttore, ottenendo un grande successo: "Carlo Conti è a casa sta meglio, sta andando verso la guarigione. Abbiamo avuto un brutto periodo. Chi ama Carlo, ma in generale tutte le persone, è preoccupato ” (Continua a leggere dopo le foto).

E aggiunge: “Lo dico io ma anche Carlo Conti che c'è stato: questa è una brutta cosa, noiosa, noiosa, anche nei casi in cui non è estremamente pericolosa, è comunque una seccatura, quindi attenzione. Mantieni le distanze, usa la maschera, lavati bene le mani. Sembra inutile ma è come quando si diceva di non abbandonare gli animali, a forza di dirlo ne abbandonano di meno, oppure si mette la cintura, a forza di dirlo anch'io me lo metto ".

Lutto al cinema, uno dei protagonisti più solari uccisi da Covid

L'articolo "Abbiamo avuto un brutto periodo". Carlo Conti e Covid, Giorgio Panariello spiega le condizioni di salute del suo amico e collega di Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)