A Taylor Swift non importa che “Gatti” fosse un’enorme bomba, perché si è divertita a farcela

Taylor Swift ha fatto un'intervista a Variety sul suo prossimo documentario su Netflix, Taylor Swift: Miss Americana . È bello che Taylor abbia un nuovo film da promuovere così presto dopo il suo ultimo. Cosa dicono? Il modo migliore per superare un film estremamente terribile è quello di superarne uno che non può essere peggio? Beh, Variety non avrebbe lasciato che Taylor facesse da parte il puzzolente disordine di gattini chiamato Cats . Ma la buona notizia per Taylor è che non è davvero infastidita dallo status di Cats come un'enorme bomba al botteghino .

Taylor Swift: Miss Americana sarà presentata in anteprima al Sundance Film Festival del 2020, quindi cadrà su Netflix alla fine del mese. E poiché è un documentario, è tutto sulla vita di Taylor. Quindi, ovviamente, Variety le avrebbe posto alcune domande specifiche per Taylor. E Taylor ha coperto tutto. Per prima cosa, Taylor dice che non sarà più educata per il gusto di essere educata. Eppure, Taylor era davvero educato mentre parlava di Gatti . Non ci sono stati strabilianti, né " PROSSIMA DOMANDA PER FAVORE. "Taylor sta bene, perché ha fatto amicizia con Sir Andrew Lloyd Webber . Anche se ha ripetuto che pensa che Cats sia fottutamente strano .

“Sono felice di essere qui, felice di essere nominato [ per un Golden Globe ], e mi sono davvero divertito a lavorare a quel film strano. Non deciderò retroattivamente che non è stata la migliore esperienza. Non avrei mai incontrato Andrew Lloyd Webber o avuto modo di vedere come funziona, e ora è il mio amico. Ho avuto modo di lavorare con i ballerini e gli artisti più malati. Nessun reclamo."

Se Taylor si presenta per ritirare un Razzie Award, potrei davvero iniziare a piacermi un po '. Ma solo se riconosce anche che Halle Berry camminava in modo che Taylor potesse correre.

Taylor avrebbe potuto esaurire ogni gentile educazione residua mentre parlava di Gatti . Perché era piuttosto semplice quando si trattava di parlare di politica. Sappiamo tutti che Taylor Swift è politico ora. Nell'ottobre del 2018, Taylor è diventato un sostenitore dei candidati democratici . Dice a Variety di essere stata ispirata a farsi voce in politica dai Dixie Chicks .

“Ogni volta che non parlavo di politica da giovane, ne ero applaudito. Era selvaggio. Ho detto: "Sono una ragazza di 22 anni – la gente non vuole sentire quello che ho da dire sulla politica". E la gente sarebbe come, 'Sì , sì!' ”

Respingendo le lacrime, lamenta di non essere venuta contro Trump due anni prima, “ma non posso cambiarlo … Devo essere dalla parte giusta della storia. Papà, ho bisogno che tu mi perdoni per averlo fatto, perché lo sto facendo. ”

Aggiunge che suo padre era sconvolto dal fatto che si fosse aperta riguardo alla sua appartenenza politica, perché aveva paura della sua incolumità. Sono sicuro che non è l'unica ragione .

“Questa era una situazione in cui, dal punto di vista dell'umanità, e da quello che la mia bussola morale mi stava dicendo che dovevo fare, sapevo che avevo ragione, e davvero non mi importava delle ripercussioni. Mio padre è terrorizzato dalle minacce alla mia sicurezza e alla mia vita, e deve vedere quanti stalker affrontiamo quotidianamente e sapere che questo è suo figlio. È da dove viene. ”

Taylor afferma anche che aveva bisogno di diventare politica, perché i suoi fan LGBTQ dovevano sapere che era disposta a diventare pubblica con il suo sostegno alla loro comunità.

“Celebrare, ma non difendere, mi è sembrato sbagliato. Usare la mia voce per cercare di difendere era l'unica scelta da fare. Perché ho parlato di uguaglianza e ne ho cantato in canzoni come "Welcome to New York", ma siamo a un punto in cui i diritti umani vengono violati. Quando stai dicendo che alcune persone possono essere cacciate da un ristorante a causa di chi amano o di come si identificano, e queste sono politiche effettive che certi politici sostengono vocalmente e li mascherano come valori familiari, è sinistro. Così, così buio. "

Un'altra cosa che la spingeva ad alzare la voce era la sua causa civile che le afferrava il culo ( che ha vinto ). Parlare contro il DJ che le ha afferrato il culo durante un incontro salutare apparentemente ha aiutato Taylor a liberarsi del guscio come una macchina da sorriso dai bei capelli biondi e ricci.

“Penso ancora che sia importante essere educati, ma non a tutti i costi. Non quando vieni spinto oltre i tuoi limiti e non quando le persone camminano su di te. Avevo bisogno di arrivare a un punto in cui ero pronto, in grado e disposto a lanciare cazzate piuttosto che sorridere semplicemente. "

E cos'è un'intervista a Taylor Swift senza trascinare Scooter Braun ? Variety ha chiesto a Taylor se si è sentita intimidita o nervosa nel chiamare Scooter durante il suo discorso di accettazione per il premio Woman of the Decade ai Billboard Women in Music Awards del mese scorso. E lei non lo era!

"Beh, dormo bene la notte sapendo che ho ragione e sapendo che tra 10 anni sarà una buona cosa parlare dei diritti degli artisti sulla loro arte."

Taylor ha anche dato un aggiornamento su sua madre, Andrea Swift . L'ultima volta che abbiamo sentito, il cancro di Andrea era tornato. Le cose sono peggiorate.

“Tutti amano la loro mamma; tutti hanno una mamma importante. Ma per me è davvero la forza guida. Quasi ogni decisione che prendo, le parlo prima io. Quindi, ovviamente, è stato un grosso problema parlare della sua malattia. "Durante le riprese, quando il cancro di Andrea era tornato per la seconda volta," stava attraversando la chemioterapia, ed è una cosa abbastanza difficile per una persona. Durante il trattamento, hanno trovato un tumore al cervello. E i sintomi di ciò che una persona subisce quando ha un tumore al cervello non è come quello che abbiamo mai vissuto prima con il suo cancro. Quindi è stato davvero un momento difficile per noi come famiglia. ”

Con una buona coscienza non posso finire con Taylor che parla del tumore al cervello di sua madre. È troppo triste, anche se ha seguito una citazione su come Taylor pensa ancora che Scooter Braun sia una merda. Quindi, invece, finirò con queste foto di Taylor for Variety in qualche couture vintage snowbunny. Perché non credo che ci sia una persona viva che non sa ridere di Taylor che sembra una stupida Fiandre sexy .

Visualizza questo post su Instagram

Se desideri essere incluso in questo racconto, tocca il link nella biografia. ( : maryellenmatthewsnyc)

Un post condiviso da Variety (@variety) su

Foto: Mary Ellen Matthews / Varietà

Commenta su Facebook