A Ghislaine Maxwell è stata negata la cauzione, deve rimanere in prigione fino al suo processo nel 2021

Incorpora da Getty Images

Ghislaine Maxwell è apparsa praticamente per la sua arroganza ieri a New York. In un collegamento video, un giudice federale ha ascoltato le discussioni sull'opportunità o meno di rilasciare Maxwell su bond in attesa del suo processo. Gli avvocati di Maxwell hanno affermato che sarebbero interessati a un prestito di 5 milioni di dollari, alla consegna di tutti i suoi passaporti e agli "arresti domiciliari" in un lussuoso hotel di Manhattan. Il giudice ha ascoltato entrambe le parti e poi ha emesso un'attenta sentenza di Bitch You Thought.

Martedì un giudice federale ha negato la libertà su cauzione per Ghislaine Maxwell, confidente di lunga data di finanziere caduto in disgrazia e condannato per un reato sessuale Jeffrey Epstein, affermando che rappresentava un rischio "sostanziale" di fuga prima del suo processo per accuse di sfruttamento sessuale. Il giudice fissò una data provvisoria per il processo del 12 luglio 2021. Maxwell fu arrestato il 2 luglio dopo essere stato incriminato a New York per presunto reclutamento e cura di ragazze minorenni negli anni '90 per essere stato abusato sessualmente da Epstein. È entrata in giudizio non colpevole all'udienza di martedì, che si è tenuta in videoconferenza a causa della pandemia di coronavirus.

"La combinazione della gravità dei crimini, la potenziale durata della pena, la forza del caso del governo in questa fase, le connessioni estere dell'imputato e le notevoli risorse finanziarie dell'imputato creano sia il motivo che l'opportunità di fuggire", USA Il giudice della corte distrettuale Alison Nathan ha dichiarato. I rischi di rilasciare Maxwell su cauzione, quindi, ha concluso il giudice Nathan, "sono semplicemente troppo grandi".

Il giudice si è pronunciato al termine dell'udienza di quasi tre ore durante la quale l'avvocato di Maxwell ha sostenuto che il suo cliente doveva essere rilasciato su un pacchetto cauzione rigoroso, mentre il governo ha sostenuto che nessuna combinazione di fattori a parte la detenzione poteva garantire il suo aspetto per il processo.

L'assistente avvocato americano Alison Moe ha definito Maxwell "la vera definizione di rischio di volo". Ha sottolineato le sue notevoli risorse finanziarie e le sue cittadinanze britanniche e francesi, quest'ultima in particolare, ha detto Moe, perché la Francia non estrada i propri cittadini. La corte ha anche sentito parlare di due delle presunte vittime di Epstein, entrambe le quali hanno sollecitato la corte a negare la cauzione. Una delle donne, Annie Farmer, disse di avere 16 anni quando incontrò Maxwell.

[Da NPR]

L'avvocato di Maxwell ha anche affermato che Maxwell non è mai stata in fuga dalle autorità, che stava semplicemente cercando di vivere una vita tranquilla lontano dalle speculazioni dei media sulla sua relazione con Jeffrey Epstein. Considerando che secondo quanto riferito l'FBI la stava seguendo per un ANNO, penso che sia discutibile. Ad ogni modo, sono contento che la cauzione sia stata negata e che Ghislaine debba frequentare un centro di detenzione per il prossimo futuro. Sebbene, siamo onesti, è un sogno irrealizzabile pensare che Ghislaine rimarrà in vita nel centro di detenzione per il prossimo anno. Dai. Guarda l'ora, Ghislaine. È Spill Your Guts O'Clock.

Incorpora da Getty Images

Foto per gentile concessione di Getty.

Commenta su Facebook