A Ben Affleck non è davvero piaciuto lavorare su “Justice League”

Questo probabilmente spiegherebbe perché Ben Affleck sembrava che preferisse trascorrere 90 minuti al telefono con l'assistenza clienti di Dunkin' Donuts piuttosto che fare un'altra apparizione promozionale per Justice League nel 2017. Anche se l'hai fatto t visto Justice League , probabilmente saprai che Ben Affleck ha interpretato Batman, e non passò molto tempo dopo che si è tolto il costume di gomma di Batman che ha iniziato a emettere vibrazioni sul fatto che non voleva davvero farlo. Ben di recente ha fatto sapere che non era solo l'intera cosa di Batman che non provava; l'intera esperienza delle riprese di Justice League è stata interrotta per una serie di motivi, che hanno reso una delle peggiori esperienze lavorative che abbia mai vissuto.

Justice League includeva Batman, interpretato da Ben Affleck, Superman di Henry Cavill , Aquaman di Jason Momoa , Wonder Woman di Gal Gadot e altri. Sulla carta, probabilmente suonava come una garanzia per fare un miliardo di dollari al botteghino. Ha fatto un po' di soldi, ma non quanto ci si aspettava , e le recensioni non erano eccezionali. Dietro le quinte, le cose erano un po' confuse. Il regista e co-sceneggiatore Zach Snyder ha dovuto abbandonare il progetto dopo la morte inaspettata di sua figlia. È stato sostituito da Joss Whedon, che presumibilmente si comportava come uno stronzo tossica sul set.

Questo è stato anche più o meno nello stesso periodo in cui Ben era in una battaglia contro la dipendenza e la lotta per la guarigione , e stava navigando nella realtà che la sua ex moglie Jennifer Garner aveva finalmente chiesto il divorzio . Quindi, non esattamente una ricetta per il successo. Ben ha parlato della realizzazione di Justice League durante un'intervista al Los Angeles Times per promuovere The Tender Bar . Ben ha parlato per la prima volta dell'abbandono della regia di un seguito di Justice League , Batman , un film che avrebbe diretto dopo aver deciso di non interpretare più Batman. Dice che è stata una scelta fatta semplicemente perché non pensava che gli sarebbe piaciuto farlo.

“Dirigere Batman è un buon esempio. L'ho guardato e ho pensato: 'Non sarò felice di farlo. La persona che fa questo dovrebbe amarlo.' Dovresti sempre volere queste cose, e probabilmente mi sarebbe piaciuto farlo a 32 anni o qualcosa del genere. Ma è stato il punto in cui ho iniziato a capire che non ne valeva la pena. È solo un meraviglioso vantaggio di riorientare e ricalibrare le tue priorità che una volta che ha iniziato a riguardare maggiormente l'esperienza, mi sono sentito più a mio agio. "

Ma anche, ammettiamolo: una parte di Ben probabilmente non voleva dirigere Batman perché si è divertito così tanto sul set di Justice League . Non può essere una coincidenza!

“È stato davvero Justice League ad essere il punto più basso per me. È stata una brutta esperienza a causa di una confluenza di cose: la mia vita, il mio divorzio, l'essere troppo lontano, i programmi in competizione e poi la tragedia personale del [regista] Zack [Snyder] e le riprese. È stata solo la peggiore esperienza. È stato terribile. Era tutto ciò che non mi piaceva di questo. Quello è diventato il momento in cui ho detto: "Non lo sto più facendo". Non si tratta nemmeno di, tipo, Justice League era così male. Perché avrebbe potuto essere qualsiasi cosa".

Ad essere onesti, sembra che sia stato solo un periodo terribile nella vita di Ben per lavorare a un progetto del genere, e non sembra che le cose andassero meglio quando è arrivato sul set. Ci sono state numerose accuse sul comportamento di Joss Whedon sul set di Justice League . Molto probabilmente, tutto è andato male per Ben. Ma questa è una buona notizia per qualcuno, e questo è l'intero cast e la troupe di Gigli ! Internet ti farà credere ripetutamente che Gigli sia il peggior film di Ben. E ora abbiamo la conferma dallo stesso Ben che la sua peggiore esperienza è stata Justice League . Tutti quelli che hanno lavorato a Gigli oggi possono tenere la testa alta. Perché almeno non sono loro la ragione per cui Ben si sta svegliando sudato freddo nel cuore della notte e urlando: “ No! Niente più riprese! Non indosserò più il mantello! "

Foto: Wenn.com