83 delle cose più immorali che i capi abbiano mai chiesto di fare ai loro dipendenti, come condiviso in questo thread online

Quando svolgi un lavoro con una crescita limitata, orari difficili o una clientela difficile, un buon capo può ribaltare tutto e far valere la pena di presentarsi. Allo stesso modo, anche se vieni pagato generosamente e ti viene offerta una buona assicurazione sanitaria, un cattivo capo ha il potere di far sembrare ogni giorno un incubo senza fine e incredibilmente drenante.

Di recente, Redditor SethmAR15 voleva sapere fino a che punto questi tiranni sono disposti a spingersi, quindi hanno chiesto ad altri utenti: "Qual è la cosa più immorale che un capo ti abbia mai chiesto di fare?" Risulta, piuttosto lontano. Il loro post è diventato virale e attualmente ha quasi 2.000 commenti, molti dei quali dimostrano che acquisire potere su qualcuno può davvero rovinarti la testa.

#1

Ho lavorato per la più grande gestione immobiliare di San Francisco e spesso il manager ci chiedeva di distruggere gli assegni che ci arrivavano in modo che potessero presentare istanza di sfratto per gli inquilini. Ho smesso immediatamente.

Crediti immagine: 47-Rambaldi

#2

Ho lavorato come interinale in una fabbrica di produzione tra un lavoro e l'altro a tempo indeterminato.

Facevo turni notturni permanenti di 12 ore a fare lattine di plastica per il carburante, facevano anche bottiglie chimiche per candeggina e altre cose.

Ero sul posto da circa 2 settimane quando sono uscito per una pausa sigaretta i ragazzi dell'unità accanto facevano parte della stessa azienda e mentre ero lì ho visto un ragazzo premere il pulsante di arresto di emergenza e aprire la sicura cancello per eliminare un blocco dalla macchina che stava usando. Ha rimosso il blocco e la macchina che non dovrebbe muoversi una volta isolata ha deciso di terminare il suo ciclo che ha schiacciato l'operatore al petto. Sono corso dentro e sono riuscito a liberarlo dalla macchina, ho premuto il pulsante di emergenza per far sapere al direttore notturno che c'era un problema. Il supervisore è entrato per primo, preso dal panico, è corso verso il manager.

Quando è entrato ho chiesto se avevano chiamato un'ambulanza, mi hanno guardato come se fossi un alieno e mi hanno detto che non siamo autorizzati a chiamare un'ambulanza perché ciò potrebbe innescare una visita HSE (OSHA per voi americani).

Ho detto loro che ne avrei chiamato uno io stesso e avrei coinvolto l'HSE, il vecchio che si era fatto male era in agonia e aveva molto dolore durante la respirazione. E questi stronzi non volevano fargli cure mediche.

Ho chiamato io stesso l'ambulanza e come primo soccorritore qualificato ho fornito loro i dettagli di ciò che avevo visto e ho anche detto al paramedico che non volevano chiamare l'ambulanza a causa dell'HSE (dirigente per la salute e la sicurezza per chiunque se lo chiedesse),

Il vecchio aveva 3 costole rotte e un correggiato che è dove un pezzo di costola è allentato all'interno della cavità toracica e potenzialmente fatale.

Ho dato al vecchio le mie informazioni di contatto nel caso volesse fare un reclamo contro gli stronzi per cui lavorava e sono tornato a casa.

Il giorno dopo ho ricevuto una telefonata dall'agenzia che diceva che l'azienda non mi voleva sul posto, mi ha chiesto cosa fosse successo per loro per dirlo, quindi ho spiegato che un ragazzo più anziano era stato schiacciato in una macchina e loro non volevo chiamare un'ambulanza per lui e ho dovuto curarlo perché non avevano nessuno qualificato in loco.

Mi ha chiesto se poteva richiamarmi, mi ha chiamato un paio d'ore dopo per dirmi che avevano tirato fuori tutto il personale dell'agenzia e che aveva chiamato lei stessa l'HSE, il che era del tutto inaspettato per un'agenzia.

La buona notizia è che il vecchio se l'è cavata bene. La società ha ricevuto una multa enorme per le molteplici violazioni delle linee guida HSE e ha chiuso per 4 mesi mentre l'attrezzatura di sicurezza è stata portata a un livello accettabile.

Crediti immagine: bertiebastard

#3

Il mio vecchio capo alla Dollar Tree mi costringeva a portarla in banca con la mia macchina tutte le sere. E mi farebbe parcheggiare a 10 piedi dal bancomat mentre si avvicinava. Mi ha detto che se qualcuno avesse mai provato a imbattersi in lei mentre stava depositando i soldi, dovevo investirlo. Ha detto che se erano troppo vicini a lei per colpire anche lei. Era incredibilmente irremovibile sul fatto che dovessi assolutamente farlo e molto seria.

Crediti immagine: durkinbrowns

#4

Non io, ma la storia di mio padre. anni '80. Mio padre lavorava come dirigente in una piccola banca del Midwest. Un giorno arriva un collega dirigente con diverse richieste di prestito e dice che ha bisogno che vengano approvate tutte. Mio padre li esamina rapidamente e si rende subito conto che nessuno dei candidati è qualificato. Se li approvassero, i prestiti andrebbero in default entro tre mesi e queste persone perderebbero le loro fattorie. Mio padre ha detto che non era possibile. L'altro dirigente dice "beh, se solo falsi i numeri, lo è". Mio padre gli dice che è impossibile perché altri dirigenti non sono mai entrati nel suo ufficio e non hanno mai avuto questa conversazione. L'altro dirigente annuisce e riprende i documenti. Sei mesi dopo l'FBI fa irruzione nella banca. Mio padre è stato l'unico dirigente a non finire in prigione per frode.

Crediti immagine: BlackStarCorona

#5

Tenere le persone al lavoro quando c'era una perdita di sostanze chimiche dal negozio di verniciatura auto accanto e le persone si ammalavano.

Il capo non era sul posto (quasi mai), ho provato a chiamarlo e non ho ricevuto risposta, ed ero il lavoratore più anziano sul posto, quindi ho mandato tutti a casa.

Quando ero quasi a casa (1h+ pendolarismo) mi ha richiamato. Aveva ricevuto la mia segreteria telefonica dove spiegavo la situazione e non era contento. Apparentemente avremmo dovuto aspettare o avrei dovuto organizzare che tutti lavorassero da casa (non possibile).

Il ragazzo era una testa di cazzo, ma questo mi fa ancora arrabbiare quando ci penso.

Crediti immagine: ipakookapi

#6

Questo era durante la carovana honduregna che stava arrivando negli Stati Uniti. Una ragazza di 19 anni del Guatemala è caduta dal muro e si è rotta una gamba. Sono stato ritirato dal servizio (Pattuglia di frontiera) per portarla in ospedale. Dato che hanno dovuto ingessare, ovviamente i suoi jeans non potevano rimettersi e l'hanno messa in uno dei camici dell'ospedale, che come puoi immaginare, non isola molto bene.

Tornando alla stazione, il supervisore mi chiama per farmi sapere che le sue scartoffie sono state completate, e poiché in quel momento stavamo rimandando gli adulti single in Messico senza una data del tribunale, ha detto di riportarla al POE (porto di entrata) e accompagnarla attraverso il ponte. Ora, anche se potresti pensare che al confine faccia caldo, intorno a dicembre a mezzanotte diventa fottutamente freddo. Non freddo del Montana, ma ancora in giro o appena sotto lo zero. Quindi ho chiesto al supervisore se volevamo almeno lasciarla rimanere nella struttura di detenzione in modo che potesse essere restituita al mattino quando le cose si fossero un po' scaldate. Dopotutto, questa era una ragazza di 19 anni con una gamba rotta che non era mai stata in Messico, non aveva soldi e ora non ha pantaloni.

"No. Lasciala al POE e accompagnala indietro.

Beh, cazzo.

Mi sono fermato a un bancomat, ho tirato fuori 50 dollari, ho chiamato uno dei miei amici che veniva dal Messico e gli ha chiesto dove fosse un motel economico vicino al ponte. Le ho dato le mie informazioni su WhatsApp e l'ho accompagnata, le ho messo i 50 dollari in tasca e le ho detto dove andare e di chiamarmi il giorno dopo.

Due giorni dopo io e lo stesso amico siamo andati in Messico e l'abbiamo messa su un autobus per un'altra città (in Messico) più vicina a dove viveva sua zia (dal lato degli Stati Uniti). Non sono sicuro che ce l'abbia fatta. Mi ha scritto un messaggio quando è arrivata in città in Messico, quindi spero che abbia almeno contattato sua zia, ma non so se è riuscita ad arrivare negli Stati Uniti

Quindi sì. È stato ordinato da un supervisore di lasciare una ragazza congelata con una gamba rotta in un paese straniero a mezzanotte.

Crediti immagine: Whosagoodboyyyyyy

#7

Ero appena uscito dal liceo e lavoravo a Blockbuster mentre i cecchini DC erano fuori a uccidere persone in luoghi casuali. Per chi non lo conoscesse, è stato un periodo di alcune settimane, credo, in cui questi due ragazzi giravano in macchina sparando alla gente mentre facevano benzina, falciavano i prati, si occupavano dei loro affari e così via. Alcuni posti mettevano teloni per proteggere i clienti, ma sparavano a chiunque fosse conveniente, davvero. Era un periodo terrificante per vivere nella zona.

Dovevo andare la mattina a un bambino è stato sparato a una scuola in fondo alla strada da casa mia. Il mio manager, in preda al panico perché eravamo così vicini, si è rifiutato di aprire il negozio.

Ho ricevuto una chiamata dal direttore distrettuale che mi diceva che dovevo ancora entrare, e no, il mio quartiere in isolamento non era una scusa per perdere il lavoro. Non appena potevo andarmene, dovevo presentarmi. Immagino stesse cercando di far entrare anche il direttore.

Sono arrivato al negozio e il mio manager non c'era ancora, quindi il DM ha detto che mi avrebbe mandato in un altro negozio. A quel punto non mi è venuto in mente che lo stesse facendo semplicemente perché poteva, e che non c'era assolutamente alcuna ragione dal momento che il negozio in cui lavoravo non stava aprendo.

Ma ciò che lo ha reso particolarmente figo è stato che mi ha mandato in un negozio vicino che era sull'autostrada, con queste finestre di vetro alte e larghe per tutta la lunghezza del negozio. Esattamente il tipo di posto che i cecchini amavano colpire, dal momento che potevano sparare a qualcuno e poi scappare lungo l'autostrada. E il direttore di quel negozio mi ha fatto salire su una scala e pulire le finestre davanti.

Col senno di poi, mi chiedo se non fossi solo un'offerta sacrificale in modo che non sarebbero stati colpiti se quella posizione fosse stata presa di mira.

Crediti immagine: ManyConclusion

#8

Ero un terapista comportamentale per bambini con disturbo dello spettro autistico ed ero un aiutante ombra a scuola per uno dei miei clienti. Un giorno il compagno di classe di mio figlio viene da me e mi racconta come ha visto suo padre colpire sua madre più volte. Finisco per chiamare il mio supervisore per informarlo dell'accaduto (avevo 18 anni e non avevo idea di come funzionasse la segnalazione obbligatoria ). Mi ha detto la prossima volta di "fare i fatti miei" quando gli ho chiesto la procedura per chiamare i servizi di protezione dell'infanzia … ovviamente ho chiamato CPS e ho chiesto all'assistente sociale di emergenza di guidarmi attraverso il processo.

Non etico e illegale.

Crediti immagine: Own_Pen_7797

#9

Mi ha detto di revocare l'istruzione per i dipendenti di fare i test covid settimanali poiché troppi erano risultati positivi.

Crediti immagine: Teapigs1984

#10

Quando avevo 16 anni lavoravo da Spencer nel centro commerciale. La responsabile del negozio era una donna di mezza età che ha scoperto di essere stata retrocessa. Ha preso la decisione di smettere. Il suo ultimo giorno in cui mi è capitato di chiudere il negozio con lei. Niente di strano, l'avevamo fatto molte volte prima. Dopo che tutto fu chiuso e rinchiuso, stavamo dando un pugno nella stanza sul retro. Sono andato ad aprire la porta che riportava nel negozio e lei ci ha fisicamente messo sopra la mano e l'ha chiusa come una scena di un film. Poi lei ha detto "sai che faccio gli orari giusti" ho detto "sì lo capisco". Ha detto "Pensi che sia una coincidenza che io e te chiudiamo il mio ultimo giorno? Questa è la tua opportunità di fare tutto ciò che vuoi con me". Ero così a disagio e non sapevo cosa fare, quindi l'ho abbracciata e lei ha detto davvero che è tutto.. Per tutto il tempo suo marito e i suoi 2 bambini stavano aspettando in macchina fuori dal centro commerciale per venirla a prendere lei su.

Crediti immagine: cheesekernd

#11

Anche a Dollar Tree, la maggior parte dei miei cassieri erano adolescenti o sfigati che non si sono mai presentati al lavoro, quindi questa donna coreana anziana continuava a essere chiamata per lavorare alla cassa. Stava ricevendo più o meno 40 ore alla settimana e la stagione aperta per i benefici si stava preparando per iniziare. Il mio manager distrettuale mi ha chiamato e mi ha detto che dovevo convincerla a non ottenere alcun beneficio o altro. Gli ho detto che altrimenti è meglio che sia lui a fare quella merda da solo perché non ho intenzione di fare il suo lavoro sporco.

Crediti immagine: Sol-Blackguy

#12

Il nostro capo ha chiesto a tutto lo staff giovedì se qualcuno volesse “fare gli straordinari durante il fine settimana”, sperando di completare altri 500 ordini. E se avessimo completato i suddetti 500 ordini, tutti avrebbero ricevuto un bonus di $500. Le ho chiesto “cosa succede se non completiamo i 500 ordini?”, lei poi ha detto “nessuno viene pagato”. Quindi ho detto "quindi, in teoria, potremmo completare 499 ordini e non otterremmo un centesimo?" Ha detto "corretto".

Ho prontamente rifiutato la loro offerta e ho capito che stavo lavorando per degli idioti.

Crediti immagine: Promesapoetic

#13

Primo lavoro dopo che mi sono laureato, il capo mi ha chiamato nel suo ufficio e mi ha fatto sedere accanto a sua figlia mentre lei sosteneva un esame online, dicendomi di assicurarmi che lo passasse.

Sicuramente non sarebbe passata se non fossi stato nella stanza.

Crediti immagine: AllGarbage

#14

Il direttore di filiale (Banking) mi ha chiesto di posare in una foto, che mostra un sacco di scollatura, da utilizzare sul suo sito Web di prestito di costruzione per i suoi costruttori. Voleva che "vedessero" con chi avrebbero lavorato quotidianamente in modo da poter ottenere più affari.

Crediti immagine: Hchel25

#15

Dormi con una ragazza (con lui) che aveva appena drogato.

Faceva il buttafuori in un club e l'altro era il capo della sicurezza. Sono andato direttamente dalla polizia, non sembravano interessati, quindi sono tornato indietro, l'ho guardato, ho capito chi era la ragazza prima che la droga avesse fatto effetto e ho chiesto alla sua amica di portarla a casa prima che scopasse fuori. Lo ha sorvegliato per il resto della notte per assicurarsi che non potesse fare nulla e l'ha segnalato il giorno successivo ai suoi capi.

Crediti immagine: northsidemassive

#16

Stavo lavorando a un Dollar Tree in Tennessee come secondo lavoro per un po' di soldi in più ed ero un detentore delle chiavi, grande whoop, perché mia figlia stava per nascere.

Era il grande giorno, ero in ospedale e il direttore del negozio voleva che andassi al lavoro e la coprisse in modo che potesse tradire suo marito con il suo ragazzo.

Ovviamente ho rifiutato di lasciare l'ospedale, quando sono tornato al lavoro il mio prossimo turno programmato sono stato licenziato per insubordinazione.

Crediti immagine: SoloG

#17

Molti, molti anni fa lavoravo come meccanico part-time per un ragazzo che vendeva "auto restaurate". Mi ha chiamato per una riparazione di emergenza dei freni su un TR-4. Uno dei cilindri della ruota posteriore si era guastato e aveva bisogno che venisse riparato al più presto. Aveva un acquirente in fila con contanti.

Invece di farmi affilare e ricostruire correttamente il cilindro (avevo gli strumenti e il kit per farlo) voleva che tagliassi il tubo ai freni posteriori e lo aggrappassi su se stesso, abbastanza per fermare la perdita. Aveva fretta e voleva che fosse riparato prima che il cliente vedesse qualcosa.

L'ho sistemato bene comunque, in modo che nessuno morisse, e poi ho tirato fuori la mia cassetta degli attrezzi quella stessa notte.

Crediti immagine: limeycars

#18

Un capo con cui ho lavorato mi ha chiesto di aiutare un altro manager del dipartimento finanziario a fare i compiti che doveva fare come parte di un master. Il manager stava facendo un master in gestione dell'informatica e ha frequentato un corso di sviluppo.

Sono un ingegnere informatico. Voleva pagarmi per codificare il lavoro che doveva fare: un programma di calcolatrice di base in Java.

Ho rifiutato, per ragioni etiche.

Crediti immagine: ghostdeinithegreat

#19

Torna in una porzione di macelleria di un negozio di alimentari in cui ho lavorato. Il supervisore mi ha chiesto di cambiare la data di un hamburger che non si vendeva. Il giorno in cui mi ha chiesto di farlo era la data di scadenza. Le ho anche chiesto se fosse sicuro/legale. Ha appena toccato la targhetta con il nome che diceva supervisore e ha detto che era l'unica cosa di cui dovevo preoccuparmi. Ho messo nuove etichette su tutti i pacchi mentre era lì, ma non le ho messe sugli scaffali. Dopo che se n'è andata per la notte ho trovato il direttore del negozio e gliel'ho mostrato. Gli ho mostrato i vecchi tag, che erano appena sotto i nuovi tag, quindi è stato facile rimuoverli e dimostrarlo. Mi ha fatto buttare l'hamburger nello scivolo della spazzatura e il mio supervisore è uscito dal negozio entro la fine della settimana.

Crediti immagine: Nerdfatha

#20

Quando ero un adolescente, ho lavorato in uno studio medico dopo la scuola e durante l'estate. Il dottore era uno stronzo totale, ma per qualche motivo gli piacevo ed era gentile con me e la paga era davvero buona.

Dato che era uno stronzo, c'era un sacco di turni in ufficio. Questo è successo ormai 30 anni fa, quindi era quando mettevi annunci sul giornale per assumere persone. Quindi, metteva annunci sul giornale per assumere personale d'ufficio e aveva un numero di telefono separato che avrebbe elencato nell'annuncio per le persone da chiamare.

Mi ha detto che solo io avrei dovuto rispondere alla linea e quando ho annotato il nome e il numero del candidato avrei dovuto contrassegnare i candidati che "sembravano neri" con un asterisco perché "non voleva assumere neri". Ummm, questo era nel 1989, non nel 1949. Aveva fatto un sacco di cose molto discutibili durante il mio soggiorno lì, ma questo ha preso la torta. Non ho detto una parola però. Ho ricevuto tonnellate di chiamate per l'annuncio il primo giorno in cui è stato pubblicato e non ho contrassegnato un asterisco accanto a nessun nome, ho solo annotato i nomi e i numeri.

Alla fine della giornata, chiede se abbiamo ricevuto chiamate e io ho detto: "Sì, parecchie. Ecco la lista". Lo guarda e dice "Non hai segnato nessuno di questi". L'ho solo guardato timidamente e ho detto: "Cavolo, non sapevo davvero cosa intendessi con 'sembrava nero', ed è davvero difficile dirlo con una telefonata, quindi ho appena preso i nomi e i numeri". Potrei dire che era piissseeeeddddd ma non ha detto una parola.

Ironia della sorte, ha finito per assumere una donna di colore per una delle posizioni d'ufficio e lei ha finito per lavorare lì per diversi anni. Strano.

Crediti immagine: SuchLovelyLilacs

#21

Un capo mi ha chiesto di portare un mucchio di scorte dal magazzino al suo magazzino personale e di non fare domande…

Crediti immagine: TJDigital_

#22

Sono un apprendista tatuatore e sono stato licenziato dal mio vecchio negozio perché non ero entrato per pulire le postazioni di altre persone e fare i miei doveri perché avevo una terribile influenza e non riuscivo a trattenermi dal vomitare ogni 20 minuti. Penseresti che un posto che ti fa ottenere un certificato in agenti patogeni trasmessi dal sangue capirebbe, ma a quanto pare questo ti fa licenziare e ti dice "Non sei abbastanza impegnato".

#23

Ho fatto un rapporto al lavoro, ha sostenuto un'iniziativa a cui si è opposto. Quindi ha organizzato un incontro e mi ha chiesto di eseguire uno scenario "e se" che avrebbe fatto sembrare che la sua iniziativa fosse migliore: gli ho detto che potevo, ma avrei dovuto farlo sapere al nostro vicepresidente del dipartimento e all'altro vicepresidente del dipartimento non era un rapporto "reale", solo inventato, quindi non avrebbero preso decisioni basate sull'analisi (cosa che avrebbero fatto ed è per questo che stavo eseguendo il rapporto per cominciare).

Mi ha masticato per 30 minuti dicendo che aveva deciso cosa fosse reale o no. Letteralmente messo dentro di me, mi ha chiamato con ogni nome nel libro. Quindi ho inviato due rapporti, entrambi in conflitto tra loro, ei due vicepresidenti hanno tenuto una riunione per chiedere WTF??? E arriviamo lì e il mio capo inizia dicendomi "Perché hai inviato rapporti contrastanti, questo non ha senso?" Mi ha completamente buttato sotto l'autobus

Crediti immagine: Binks_Revenge

#24

Tenere due serie di libri. Quello vero e quello per l'Agenzia delle Entrate.

Crediti immagine: spacednlost

#25

Mentre lavoravo in un fast food ci stavamo preparando per un'ispezione aziendale e il mio lavoro era pulire il frigorifero e il congelatore. Il mio capo mi ha detto di bagnare entrambi. Quando gli ho detto che pulire il congelatore con uno straccio bagnato lo avrebbe trasformato in una pista di pattinaggio, mi ha detto di mettere un tappo pieno di antigelo nell'acqua. Gli ho detto che questo è il congelatore dove teniamo manzo, pollo e patatine fritte e non l'avrei fatto. Ha minacciato di scrivermi, ma ho ancora rifiutato. Non durò a lungo come manager.

Non nominerò il fast food perché è successo quasi 25 anni fa.

Crediti immagine: some_guy_76

#26

Ah ne ho uno buono. Il vecchio capo mi ha chiesto di scoprire gli indirizzi delle famiglie dei suoi ex soci in affari in modo che potesse acquistare le loro case che avevano affittato a qualsiasi prezzo necessario e sfrattarli per ripicca.

Crediti immagine: Apart-Cartoonist-834

#27

Ho avuto un manager che ha cercato di convincermi a falsificare i rapporti ai federali (roba finanziaria). Ho rifiutato categoricamente. Poco dopo ho dovuto lasciare l'azienda perché sarei stato licenziato per stronzate inventate da parte sua. Fino ad oggi non mi pentirò mai di essere rimasto al mio posto.

Crediti immagine: _Volly

#28

Inserisci le email delle persone in una newsletter a loro insaputa o permesso. Questo era prima che entrassero in vigore le "leggi sulla protezione dei dati", ma ho sempre pensato che fosse losco.

#29

Ha volutamente raddoppiato le note spese settimanali per mostrare che un manager stava spendendo troppo per farla licenziare per questo. Il mio capo era una donna crudele.

Nota: ho detto al mio capo che non l'avrei fatto e lei lo ha fatto fare a qualcun altro. Ho comunque mantenuto il mio lavoro fino a quando la pandemia non lo ha ucciso.

#30

"ESEGUI finché non si rompe."

Io in piedi lì a eseguire una macchina da 11,5 milioni di dollari che utilizza oro liquido e parti di computer per le auto, dicendo a capi e tecnici che sta emettendo suoni orribili.

Si è rotto e gli è costato $ 8700 e tre giorni di fermo, invece di $ 90 e un giorno di manutenzione.

Crediti immagine: FarWoods

#31

Ho lavorato in una macelleria italiana al liceo. Il proprietario mi avrebbe detto se avessi mai incontrato della muffa sulla carne; basta pulirlo con un filo d'olio d'oliva su un tovagliolo di carta e rimetterlo in mostra….

Crediti immagine: James_a420

#32

A Dunkin mi è stato chiesto di portare il prodotto dal nostro negozio a un altro a 15 minuti di distanza. Questo è stato durante il mio turno. Ha chiesto che mi fermassi in modo che se avessi avuto un incidente, la compagnia non sarebbe stata prenotata.

Ho smesso non molto tempo dopo.

#33

Ho lavorato come personal trainer anni fa e il proprietario della palestra in cui lavoravo mi ha detto di fare in modo che i miei clienti ottenessero risultati più lentamente in modo che acquistassero più allenamento

Crediti immagine: Difficile-Benefit947

#34

Ho lavorato in un Carryout per alcuni mesi come manager, il proprietario era dentro mentre preparavo i panini per la colazione. Uno dei panini aveva la muffa e mi ha detto di tagliare lo stampo e di servirlo comunque perché avevamo quasi finito il pane. Gli ho detto che era disgustoso ma non gli importava. Quando è andato in bagno ho nascosto il panino ammuffito nel cestino e ne ho preso uno nuovo

#35

Sono una logopedista che lavora nelle case di cura. Il direttore dell'assistenza infermieristica una volta mi ha detto di consigliare un sondino per l'alimentazione a una paziente perché semplicemente non avevano il tempo necessario per allattarla.

#36

No io, ma mio fratello era un ingegnere del controllo qualità per una grande compagnia aerea. Scoprì che la maggior parte dei sedili erano imbullonati con bulloni troppo piccoli. I sedili potrebbero potenzialmente staccarsi se l'aereo avesse avuto un atterraggio duro. Il capo gli ha detto di firmare comunque. Perché sarebbe costato milioni tornare indietro e aggiustarlo. Mio fratello gli ha detto di firmarlo e di andarsene all'istante.

#37

Ho lavorato nel reparto panetteria di Sainsbury's come mio primo lavoro quando ho compiuto 16 anni. All'inizio si trattava solo di impilare scaffali, ma alla fine volevano che lavorassi nella panetteria stessa. Hanno sottolineato più volte che in nessun caso è stata utilizzata l'affettatrice per il pane perché non ero abbastanza grande.

Questo è durato circa una settimana fino a quando sono stato al turno di chiusura della panetteria da solo. Il capoturno è entrato e ha iniziato a urlarmi perché non avevo affettato tutto il pane. Gli ho detto esattamente quello che mi era stato detto dal mio supervisore e da un altro manager. Mi ha detto che non gli importa e che non avrei potuto finire il lavoro finché non fosse finito. Essendo questo il mio primo lavoro ho appena accettato di farlo.

Circa 3 mesi dopo la macchina ha sviluppato un guasto e ha finito per fulminarmi leggermente. Ho sollevato il problema e l'ho inserito nel libro degli incidenti. Quando è stato indagato, sono stato incolpato dal manager perché non avrei dovuto usare la macchina per cominciare. Quando gli ho ricordato che era stato lui a dirmi di usarlo, ha negato e mi ha ammonito per iscritto. Una volta che la macchina era stata riparata, si aspettava ancora che la usassi. Quando ho rifiutato, mi ha mandato a casa e non mi ha aggiunto alla rotazione per altre 3 settimane.

#38

Lavoravo di notte come magazziniere di grandi magazzini.

Non è affatto raro che io debba lavorare dalle 12 alle 15 ore al giorno perché si sono rifiutati di assumere più di un equipaggio ridotto.

Quindi non era raro che avessi raggiunto le mie 40 ore ben prima che la settimana lavorativa fosse completata. Almeno una volta al mese il mio capo mi chiedeva di timbrare il cartellino a 40 ore e di continuare a lavorare con la promessa che avrebbero fornito giorni di ferie pagati anche per l'equilibrio una volta che il carico di lavoro fosse stato più leggero.

Ho assolutamente rifiutato e sono stato accolto con il solito "Non sei un giocatore di squadra". senza senso.

#39

Mentire su un rapporto di analisi ingegneristica che ha mostrato un grave difetto di progettazione con molte unità sul campo.

#40

Il mio capo aveva il giovedì pomeriggio libero ma continuava a scrivermi. Ovviamente aveva bevuto perché stava diventando più persistente e inappropriato. Stavo cercando di ignorarlo, ma poi ha iniziato a chiedermi perché non gli stavo rispondendo.

Ho risposto "Sto lavorando".

La sua risposta è stata "bene, fermati, lol"

Onestamente 4 ore di sciocchezze come questa insieme a allusioni, gif inappropriate ecc.

Sarebbe stato già abbastanza brutto, ma stavo cercando di fare tutto perché avevo il giorno successivo (venerdì) libero.

Venerdì mattina mi sveglio con un altro messaggio di testo (non la posta elettronica, che è l'unica forma di comunicazione che dovremmo usare). Il testo è una descrizione dettagliata di un'enorme proposta che devo fare per lui in tempo per una presentazione che deve consegnare lunedì.

stavo fumando. Perché non chiedere ieri, quando stavo effettivamente lavorando?!

Gli ricordo che oggi ho il giorno libero, la sua risposta è che posso farlo solo nel fine settimana.

Wtf

Non posso credere che mi abbia impedito attivamente di lavorare correttamente in una giornata di lavoro e poi mi ha lanciato questo come una volta che è tornato sobrio e vuole sabotare il mio fine settimana con esso.

#41

Mi ha chiesto di incoraggiare i dipendenti a fare gli straordinari non retribuiti.

# 42

Mentire/modificare il feedback di un sondaggio tra i dipendenti

#43

Lascia mia moglie in ospedale durante il suo aborto spontaneo.

#44

Terminare una persona per assistenza quando era in ospedale. Ho lavorato per una società di supporto tecnico con sede in California che "supporta" diverse aziende Fortune 500. Ho avuto un team di circa 25 persone che mi hanno riferito (tutto fatto online e abbiamo lavorato tutti da remoto). Questo individuo aveva problemi di frequenza eccessiva e aveva seguito tutto il protocollo per ottenere note mediche e simili. Sono finiti in ospedale e mi è stato detto di chiamarli e licenziarli e lasciare che le risorse umane si preoccupassero del resto. Ho discusso e discusso.. e mi è stato detto che se non l'avessi fatto non avrei più avuto un lavoro neanche io. Quindi l'ho fatto. Le ho detto che non avevo scelta e mi dispiaceva. Penso che abbia capito la mia posizione e non sembrava arrabbiata con me. Ancora mi perseguita pensare che dovevo farlo a una persona che sta attraversando qualcosa come htat.

Cordiali saluti, non lavoro più lì.. fanculo quel posto.

#45

Mi ha chiesto tramite SMS se io (33 m) gli avrei fatto un massaggio (60 m) e che indossava solo un asciugamano.

Crediti immagine: Archercat88

#46

Pulisci l'armadio nel mio appartamento

Per la natura del lavoro, il mio appartamento era nei locali dell'azienda e l'armadio era un vecchio ripostiglio che non ho mai aperto in quanto ancora coibentato con amianto. Il capo ha detto che dovrebbe andare bene finché non spazzo troppo velocemente.

Me ne sono andato prima di pulire il mio armadio.

#47

Ha caricato sostanze chimiche sconosciute nel muso di rimorchi per trattori per trasporti fuori dallo stato. Sono sicuro che è stato tutto scaricato illegalmente. Appena uscito da HS non avevo idea della portata di ciò che stava accadendo.

Nulla è stato etichettato, container, rimorchi e manifesti tutti dichiarati contenitori vuoti.

#48

Un dirigente molto anziano ha cercato di incoraggiarmi a infrangere le sanzioni russe per un ordine da 1 milione di sterline. Dato lo scopo dell'ordine, avrei probabilmente pagato 50 sterline di commissione.

"Ma ci mancherà molto di più"

Sì, come la prigione.

#49

Ha lavorato per un ristorante e una notte il direttore stava festeggiando con il figlio dei proprietari dopo ore, mentre me ne stavo andando. La mattina dopo ho visto il direttore a un isolato di distanza dal ristorante mentre stavo entrando per il mio turno e mi ha chiesto un passaggio a casa di sua zia. Gli ho detto che sarei arrivato in ritardo se l'avessi fatto, ma lui mi ha detto di non preoccuparmi.

Sono entrato nel mio turno con circa 30 minuti di ritardo, proprio mentre i poliziotti se ne stavano andando. Il cuoco mi ha detto che il mio manager si era ubriacato la sera prima, aveva distrutto il congelatore e rubato dei soldi. Mentre stavo allestendo il bar, il proprietario si è avvicinato e ha chiesto perché ero in ritardo. Gli ho detto cosa è successo e mi ha chiesto dove ho lasciato il manager. Qualcosa sembrava impreciso, quindi ero molto vago su dove fosse esattamente e se ne andò con il suo "assistente".

Venite a scoprire qualche mese dopo che il ristorante era in realtà una copertura per un cartello messicano e che l'assistente del proprietario era un sicario. Sono stato molto contento di non aver detto loro esattamente dove ho lasciato il mio manager.

Non so cosa sia peggio… il mio manager che mi ha chiesto di aiutarlo a scappare da una scena del crimine, o il proprietario per avermi chiesto di fare la spia al manager in modo che potesse ucciderlo.

#50

L'ex capo mi ha fatto firmare con il nome di sua moglie sui documenti fiscali. Stavano divorziando. Sapevo che era sbagliato, ma ero troppo giovane e mite per dire qualcosa.

Ha fatto un sacco di cazzate losche, col senno di poi. Avrei davvero dovuto ottenere un miglior trattamento di fine rapporto.

#51

Ho dovuto aiutare il mio capo a lavorare in un altro negozio quando lavoravo all'Aeropostale. Dopo essere usciti dal negozio, ci siamo fermati a casa di un tizio. Mi ha chiesto di aspettare in macchina e di mandarle un messaggio se qualcuno si fosse fermato. Ho scoperto dopo che aveva una relazione con questo ragazzo sposato. Questo è successo un sacco di volte. Ho solo pensato che fosse un amico o qualcosa del genere. Stava entrando e faceva sesso con questo ragazzo mentre io ero di vedetta!!

#52

L'ultima riga nel nostro manuale per i dipendenti diceva "Il rifiuto di un incarico speciale da parte del tuo manager è motivo di licenziamento". Il mio manager mi invitava abitualmente a incontrarlo al bowling o talvolta al bar.

#53

Grattare via la data di scadenza dalle caramelle

#54

Per ridurre un sacco di technobabble a tre parole, "cucinare i libri". Gli ho detto di andare all'inferno. Mi ha detto "sei licenziato". Gli ho detto, "mi ha risparmiato la fatica di smettere".

Sono stato molto contento di andare a lavorare da qualche altra parte dopo.

#55

Il mio capo mi ha chiamato una sera al lavoro, stava dando una festa ed era a corto di alcol e mi ha ordinato di chiudere e lasciare il lavoro, andare a comprarle più bottiglie di vino e in nessun caso suonare il campanello della porta principale, dovevo entrare dalla porta laterale dove nessuno poteva vedermi. La volta successiva che l'ho vista non ha nemmeno ammesso nulla. ? Anche solo per aggiungere che sono stato rimborsato per il vino ma seriamente… Il diritto

#56

Il mio capo mi ha offerto dei soldi per seguire un altro collega/la sua ex fidanzata dopo il lavoro

#57

Quando ho lavorato a casa mi è stato detto di ignorare la salute e la sicurezza e di utilizzare un tipo di argano che non avevo mai visto prima, figuriamoci se addestrato da solo. Né io né il cliente con cui stavo lavorando ne eravamo contenti, ho lasciato quel giorno.

#58

Non risponde al 100% alla domanda, ma il mio capo ha usato i social media che gestivo e monitoravo per tradire sua moglie. Poi mi ha licenziato quando ha capito che lo sapevo.

#59

Questo è stato anni fa, al mio primo lavoro, in una catena di panini molto nota. Durante la mia prima settimana lì, il mio supervisore mi ha fatto raschiare la gomma dai marciapiedi davanti al negozio con un raschietto per pasta e ha detto qualcosa sulla falsariga di "questa è l'iniziazione" o qualcosa del genere. All'inizio pensavo stessero scherzando, ma erano dannatamente seri. Ricordo solo i clienti che mi passavano mentre entravano e uscivano mentre ero a terra a raschiare via, poi il mio supervisore è uscito e mi ha indicato i punti che mi sono perso o che non sono guarito abbastanza. Si sono sentiti molto imbarazzati e un po' umiliati durante e dopo, hanno pensato che fosse divertente.

#60

Ero un installatore satellitare nei primi anni 2000, directv nello specifico, ma lavoravo per un rivenditore autorizzato. Avevamo una signora anziana che chiedeva molto lavoro, televisori ad alta definizione appesi in ogni stanza, audio surround, i lavori. La compagnia ha guadagnato almeno 15k da questa signora. È stata molto gentile con noi installatori. Ma il capo non aveva riordinato nessuna delle antenne ad alta definizione e mi ha fatto installare una parabola standard, "temporaneamente". This poor woman called in regularly and requested me each time to come and “fix” her hi def. After the 3rd time, I told my boss that if he didn't give me a hi def dish for her, I'd tell her he was f**king her around. He sold the company about a month later, so I called her and told her what he had done, and my complicity. I managed to scrounge up a dish out of leftover parts for her and went and installed it as an apology. I kept in touch with her for years until her passing. After that, if I felt it was wrong, I simply refused any unethical requests from whichever boss I've had since, fortunately not many tho

#61

Not me, but a coworker. Had him leave on company time and pay my boss's "friend" (obviously a prostitute) some money he got from the cash register.

#62

Had a vehicle that was damaged by company owned property. Notified manager, and he basically said well if they don't notice then neither did we. Very obvious damage and very obvious it was new damage. Got a call an hour later from an extremely irate customer that we didn't bring this to their attention when they picked up their vehicle. Cost around $2000 to fix. Luckily I was not the one operating the equipment, but I was the one that brought it to managements attention. Seemed very shady and unethical.

#63

My first job lowered my hours from 40 hours a week down to 8 to 12 per week and when I confronted them about it she couldn't give me an answer and when I did not receive my final check in the mail after I quit they tried to tell me that I was trying to rob them of money. Even though all she had to do was check her bank account to see if anything was deposited. Dumb ass

#64

Not me, but a supervisor overextended on a reno to his home, so he tried to get a special needs employee to take out a loan for him..really sleazy..

#65

I used to work as an assistant manager for a certain fast food chain while I saved up money to go to college. The store's labor to sales percentage and breakdown was displayed on a large screen at the front of the store and the store manager would download the data and monitor it often. The manager of the store would give hours and raises to his assistant managers based on how well we ran labor during our shifts. He would very often "encourage" us to work off the clock for a few hours and to have us ask some of the other employees to work during their breaks to drive labor costs down. This is FAR from the most unethical and crazy thing that happened there, but its the most unethical thing that my boss asked ME to do while I was there.

#66

Stand guard as he allowed an inmate's wife (and co-defendant) to come into the secure jail facility to change bandages on the inmate's back as our medical staff didn't want to do it and the sgt. didn't want to lose an officer to transport the guy to a wound clinic.

You do not allow family members into the secure area of the jail facility, and you especially do not allow a wife to have direct contact with her husband. Especially when both are charged with fentanyl distribution and looking at 20 years or more in prison. That's how armed escape attempts and dead corrections officers happen.

#67

I was a new higher and immediately suspected and heard rumors that the boss had “spies” in the building. Could never prove it or get first hand information but she knew things going on, in and outside the building. After being there for 3 years I was going through a divorce and having a bad year. She threatened to fire me if I didn't report back to her and rat on my colleagues.

#68

I used to work for the 2nd largest manufacturer of frozen breakfast food in north America. I ended up as a production lead at one point. I was put over line 9 wich made french toast of various kinds sticks, slices, cinnamon swirl etc. Anyway the spiral freezer after the oven became compromised due to a mechanical failure. Long story short the freezer chain was shaving off tiny pieces of some plastic guard rails and was getting on the bread. We raised more than a little concern, amd were promptly shut down. They had maintenance "look into it" several times. More than a few times i shut the line down as the products we were making were served in school cafeterias. I then got my ass chewed. This went back and forth for several months, until one of our leads "accidentally" sent an email about freezer 9 to [all of the company/quality] rather than [our plant/quality] it literally came down to a 70,000 dollar freezer chain when we produced 35,000-40,000 a day in f**kin bread.

Tldr-dont work for corporations

#69

I have one. Worked in a recovery residence (a step up from a halfway house but less intense than a full on rehab). Had this client come in after someone at another facility spent weeks advocating for her and helping her get everything in order and raise the funds to come into the program. She was super dedicated to it, too.

About a week in, staff (other staff, I wasn't there) observe her nodding out a couple times. They conclude she had snuck drugs in somehow and was still using. Client says, no, what she thinks it is is that she had run out of a certain medication and was having trouble getting more, thought that could be causing it. My boss tells me to kick her out. She has nowhere to go, no money. Boss says, well, if she thinks shea withdrawing from her meds, she needs to go to the emergency room. I say what's that gonna do for her? She essentially says well there's nowhere else we can dump her and not look like assholes. I take her to emergency room and leave. Emergency room pretty much just takes one look and kicks her out thinking she's just a drug addict medication seeking.

A few weeks later we find out that she actually had af**king BRAIN BLEED from when she fell on a concrete parking barrier a little before all this. It was discovered after her advocate got her into an inpatient detox program.

It's so convoluted and dumb. I was so f**king disgusted by all this it made me quit the industry all together. A bunch of f**king narcissists who prefer to use their own, emotional, biased judgement to make decisions that deeply affect people's lives, rather than actual evidence. F**king despicable.

#70

late 1990's when I got my first job at a movie theater. I got the job on recommendation of my friend who also worked there. My friend is Jewish and this will come into play in this retelling momentarily. Our boss had decided to tell me, after being frustrated by not just me, but my friend as well (for not doing the job of the older kids decided not to do) to quote "tell that stupid wandering Jew to do his f**king job". If that doesn't count as unethical then I do not know what does. I did not, infact, tell my friend (the aforementioned "wandering Jew") to do his job. I walked back down and told him "we actually need to quit. Trust me".

#71

When I was in college 30 years ago I worked in an area director's office for social security. I was a clerk/typist so I handled the mail. There was an employee in the office that they wanted to keep but the position became official so the standard process for job openings was to send the job posting to every office in the area (half a state). All applicants would send their applications/resumes to a National office and they would rank the candidates. The manager of the position could then pick from any of the top 10 applicants. Since the director really wanted one person, but they were afraid they wouldn't end up in the top 10, I was instructed to “forget” to put the job posting in the mail to most of the branch offices (yes, I'm old — it was all snail mail then… there was no email, at least not generally). Sure enough, there were only 6 applicants (5 of which were significantly more qualified than the person she had already hand-picked) so got her pick of any of them. Guess who got the job? I was young and afraid for my job, so I went along with it. I wouldn't do that now.

#72

When I was a jr network engineer at a datacenter the owner asked how interested I'd be in sabatoging the competition.

Think I was around 20 at the time (poor) and if he had offered more I might have.

#73

I was a custodian 4 years then Covid hit people quit or just never show up I'm on 3rd shift so I was asked to do 36 hours of work in one night. So my job was to clean surgery at night I asked him what about surgery? He with a straight face says “half ass surgery.” During a pandemic

#74

I worked in a convenience store the summer between graduating high school and starting college. The assistant manager who was in charge of the night shift (when I usually worked), would regularly have friends come in and get a cart full of snacks for late night parties after the store closed.

She'd have whoever was on the register step aside, and then ring everything up like it was only a few cents. They'd walk out of the store with over $100 of snacks and pay $2 or $3. She also showed everyone where there we blind spots on the security cameras and encouraged everyone to take advantage of that knowledge.

I left for college in the fall, and heard the whole staff got fired a few months later. I applied at a different location the next summer. When they saw I had worked at that other store, but that my name was not on their corporate "do not hire" list, I was offered a job on the spot.

#75

Wasn't me but the people before me.

The company gained a massive contract with a mining firm to check all their samples. For technical reasons we had to put 0.002 of a gram of a particular chemical (this was 30 years ago, I can't remember the chemical) with each sample, no more and no less.The company started falling behind so the middle manager who ran the tests told everyone to only put 0.02 of a gram with the sample, basically quadrupling the speed as it takes a looong time to get 0.002 of a gram of anything!

So the sample results go back to the mining company which shows they hit a rich seam of copper; mining company invests $30m to mine it but there is a problem – the samples were out so there was not that much copper and the mining company sued.

Instead of taking the blame the middle manager sacked 90% of the staff that worked under him, the only ones who survived were introverts who would never speak out against him.Suddenly there were all the jobs available and I took one of them; BUT I ONLY LASTED A WEEK!! Prick sacked me as I wasn't an introvert 🙁

#76

Was in the USN based in San Diego, CA. The ship I was on had the lowest morale of any work place I have ever experienced.

One day a shipmate of mine checked themselves into the mental hospital because ships medical couldn't give af**k less about anyones mental health.

Next day our Chief held us at muster absolutely infuriated that this one person checked themselves into the MH. He then told us as a whole that if anyone can't handle the job to stop wasting his time and to jump off the Coronado bridge and kill themselves. (This is just one of many many many things he had said to us).

Hands down the absolute biggest piece of s**t I have ever met. I hope he offs himself, it would Genuinely make the world a better place.

#77

Look the other way while he embezzled millions of dollars. I did not.

#78

Leave faux TripAdvisor reviews for their s***ty business. Tl;dr: I said no and found a much better job, their business is now failing. They blame covid, I blame the fact they were (among other things) too dimwitted to make sure the rent on their location was paid before leaving for a vacation (and when they got back they blowed up my phone trying to blame me before they remembered they'd had one of their dumbass friends do it).

#79

No proper PPE. "Just work around the asbestos."

Also, was encouraged to trash personal belongings of people when doing insurance payout jobs (fire and flood restoration) because insurance jobs didn't pay out as well and therefore weren't worth the extra time it took on the clock to try and save anything.

#80

An old boss of mine made me write fake reviews of her business to boost the search results and literally had me set up a fake email address to use to scope out the competition.

There were so many red flags with that job but I was a senior in college at the time and was terrified of looking like a job hopper

#81

Use the corporate credit card for unauthorized purchases. I had already been told by corporate that no. Next time I would be in "big trouble" if it happened again. No matter how many times I told these people what was prohibited, they ignored me.

I can talk about this now since my former boss died. But I reconciled her credit card every month. She went on leave. Her daughter took the credit card out of the country and used it in Atlantic City

#82

I wasn't asked, but it was suggested that I could watch the training videos at home (off the clock) and it would be good for me. When I first started.

Note this was a well-paid tech job and I wanted to advance quickly so I didn't make waves. I don't remember what I said, but it amounted to "No".

#83

A boss was studying his high finance's master and he ordered me to do all his papers, had not too much of a choice (I was young and naive) he always told me "you've got B+ (or A)* Honestly, the guy got the credits for that subject because of me, I even did his study guides. It was not too bad, I think, I got the chance to get some up to date knowledge from the syllabus of a very expensive university.

In marketing, the agency where I worked had hired some super fancy and expensive prediction tool. They paid it only for a while and then when they no longer paid for it they tasked me to photoshop the reports to adequate them to each new client needs.

Also in another agency the boss asked me to do her google tests for her so she could get the certification.

Marketing agencies tend to be very… Shady

(Fonte: Bored Panda)