78 screenshot che mostrano il lato peggiore di LinkedIn, come condiviso da questa pagina Twitter (nuove foto)

C'era una volta, LinkedIn era una risorsa professionale utilizzata per tracciare virtualmente le nostre traiettorie di carriera. È stato un modo semplice per stabilire contatti con altri professionisti e consentire alle aziende di verificare dove lavori e cosa hai realizzato di recente. Non è tecnicamente un sito di social media, tuttavia da qualche parte lungo la linea, ha iniziato a trasformarsi in un luogo in cui le persone di successo (useremo generosamente questa parola) hanno deciso di iniziare a ostentare la propria ricchezza e condividere post incredibilmente imbarazzanti…

È qui che entra in gioco l'account Twitter The State of LinkedIn . La pagina chiama il sito "un terreno fertile per bugie e ficcanaso marrone", quindi in basso, abbiamo raccolto alcuni dei tweet più esilaranti che smascherano post falsi e ridicoli da LinkedIn che potrebbero darti imbarazzo di seconda mano. Continua a leggere per trovare anche le interviste che abbiamo avuto la fortuna di ricevere dal creatore di The State of LinkedIn e LinkedIn Business Strategist, Salina Yeung .

Assicurati di dare un voto positivo ai post che ritieni più atroci e facci sapere nei commenti se hai mai incontrato affermazioni imbarazzanti o decisamente false su LinkedIn. Quindi, se desideri dare un'occhiata a un altro articolo di Bored Panda che descrive in dettaglio cosa è diventato un pozzo nero LinkedIn negli ultimi anni, puoi trovare il nostro ultimo post con The State of LinkedIn proprio qui !

#1

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#2

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#3

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

Per avere un'idea del selvaggio mondo di LinkedIn, abbiamo contattato il creatore di The State of LinkedIn su Twitter. Ci hanno detto che questo account di successo è nato originariamente come spin-off di Didn't Happen of the Year Awards , di cui abbiamo già parlato anche su Bored Panda . "Abbiamo ricevuto così tanti invii basati su LinkedIn, poi nel corso degli anni ha guadagnato trazione da lì!" Certamente ha. Da quando questo account è stato lanciato a marzo 2017, ha accumulato oltre 240.000 follower e, con i contenuti illimitati che LinkedIn deve fornire, è probabile che continui a crescere.

Ma stranamente, la persona dietro The State of LinkedIn ci ha detto che in realtà non usa il sito. “Ho un profilo, ma direi che apro l'app forse una o due volte al mese. Considerando il materiale che viene postato, probabilmente è meglio che non lo usi”, hanno aggiunto con un sorriso.

#4

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#5

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#6

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

Considerando il fatto che LinkedIn è un tesoro di contenuti imbarazzanti, eravamo curiosi di sapere se il creatore della pagina avesse dei post preferiti che avesse mai condiviso dal sito "professionale". "Trovo che i post che coinvolgono cose che i loro figli hanno detto siano i migliori", hanno condiviso. “Il fatto che la gente creda che un bambino piccolo sia interessato alla politica mondiale o a quello che succede a Wall Street mi stupisce”.

E quando si tratta del motivo per cui le persone pubblicano cose così stravaganti online, ipotizzano che sia tutta una tattica per ottenere un seguito più ampio. "Penso che le persone abbiano iniziato a rendere i loro post stravaganti per i Mi piace e i commenti, essenzialmente più commenti e Mi piace li spingono all'algoritmo", hanno spiegato. "In questo modo, il loro profilo viene distribuito a un pubblico più ampio".

#7

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#8

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#9

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

Il creatore di The State of LinkedIn ha anche un messaggio per tutti coloro che condividono post ridicoli su LinkedIn: “Per favore, continua! Sta rendendo felici molte persone a cui piace la pagina! hanno condiviso con un sorriso. Se vuoi controllare ancora più di questi post dopo aver finito questo articolo, assicurati di dare un seguito a The State of LinkedIn proprio qui . E se desideri trovare storie ancora più stravaganti che le persone pubblicano online, puoi vedere il loro altro account, Didn't Happen of the Year Awards proprio qui !

#10

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#11

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#12

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

Per saperne di più su LinkedIn stesso, abbiamo contattato un'esperta, Salina Yeung. Salina lavorava per LinkedIn, ma ora insegna ai professionisti come utilizzare il sito al massimo delle sue potenzialità attraverso la sua azienda, TheInAcademy . Innanzitutto, volevamo sapere cosa pensa Salina di LinkedIn. "Sono assolutamente ossessionata da LinkedIn, ma potrei essere di parte perché lavoravo per la piattaforma", ha detto a Bored Panda. “Mi è piaciuto usarlo perché ho ottenuto il 90% della nostra attività da LinkedIn, tutto in modo organico. I miei clienti hanno gli stessi risultati.”

#13

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#14

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#15

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

Salina ritiene inoltre che tutti noi potremmo utilizzare il sito di networking professionale. "LinkedIn è davvero per tutti", ha detto a Bored Panda. "Meno del 5% dei membri di LinkedIn condivide contenuti su base settimanale (sì, il 95% sono lurkers), il che significa un'opportunità per te di dominare il feed delle notizie con il tuo messaggio di marketing per raggiungere i decisori aziendali." Questo ci dice anche che non possiamo giudicare l'intero sito dai post di una piccola percentuale di persone. Forse lo stato di LinkedIn non è poi così male!

#16

Entra nel cestino

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#17

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#18

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

Salina ha anche notato che raramente vede post imbarazzanti o falsi su LinkedIn, forse perché è un'esperta della piattaforma e ha curato il suo feed per mostrarle a cosa è effettivamente interessata, ma capisce che possono apparire. A quanto pare, però, LinkedIn è il social network più affidabile, secondo Business Insider . Ma se non sai nemmeno da dove iniziare quando si tratta di utilizzare LinkedIn, oggi è il tuo giorno fortunato. Salina era disposta a condividere con noi alcune delle sue cose da fare e da non fare per LinkedIn, quindi queste potrebbero aiutarti a vedere la pagina come uno strumento utile piuttosto che un male necessario pieno di post stravaganti.

#19

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#20

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#21

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

Se vuoi ottenere il massimo dall'utilizzo di LinkedIn, in primo luogo, Salina osserva che è importante ottimizzare il tuo profilo dalla A alla Z. Dovresti anche concentrarti sui tuoi clienti ideali o sul pubblico di destinazione previsto. Cosa vogliono vedere? E come puoi stupirli? Dovresti anche essere strategico con le tue interazioni sociali. Cerca persone che possano essere risorse preziose per te. "Renditi conto che un numero di Mi piace non determina il tuo successo", ha aggiunto Salina. E interagisci con i tuoi colleghi imprenditori all'interno della tua nicchia.

#22

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#23

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#24

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

Quando si tratta di "non fare" di Salina per l'utilizzo di LinkedIn, avverte gli utenti di non utilizzare un titolo noioso con nient'altro che un semplice titolo di lavoro. "Usa il punto di vista della 'terza persona' per scrivere il tuo riassunto", ha aggiunto. Inoltre, non è l'ideale avere esperienze lavorative affrettate senza descrizioni dettagliate del lavoro e contenuti multimediali. Il tuo profilo dovrebbe anche avere approvazioni di competenze, raccomandazioni e un URL personalizzato. "Pensa al tuo profilo LinkedIn come alla tua stretta di mano digitale, in cui il tuo potenziale datore di lavoro, cliente o partner commerciale potrà leggere chi sei", afferma Salina.

Se sei stufo di provare a navigare su LinkedIn da solo, puoi unirti ai programmi di firma LinkedIn di Salina sul sito Web di TheInAcademy proprio qui !

#25

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#26

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#27

Ama questo

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

Indipendentemente da ciò che fai per vivere, LinkedIn può essere una risorsa inestimabile. Ma se vai sul sito a scorrere i post di influencer di LinkedIn e vari professionisti che cercano di ostentare la loro ricchezza, potresti andartene con l'amaro in bocca. Continua a dare un voto positivo alle foto che trovi particolarmente imbarazzanti e sentiti libero di farci sapere cosa ne pensi su LinkedIn nei commenti qui sotto. Sei un avido utente del sito o lo eviti a tutti i costi? Quindi, se desideri dare un'occhiata all'ultimo articolo di Bored Panda su The State of LinkedIn, puoi trovarlo proprio qui !

#28

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#29

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#30

Vittima che tiene una copia di scorta del suo libro per momenti come questo

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#31

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#32

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#33

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#34

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#35

L'ultima volta che ho controllato, i bancomat distribuiscono solo banconote

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#36

No, non l'ha fatto

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#37

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#38

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#39

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#40

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#41

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#42

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#43

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#44

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#45

Hai appena rovinato 5 palline da tennis perfette

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#46

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#47

Non so cosa sia peggio, il post o il commento

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#48

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#49

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#50

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#51

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#52

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#53

Buon giorno…

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#54

È brillante

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#55

Basta comprare un pasto che strofini

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#56

Scusa ma questo mi ha fatto star male

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#57

Basta mangiare ha creato una nuova cosa chiamata "ora di pranzo"

Non sono sicuro di quanto sia buono

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#58

Mamma mia

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#59

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#60

Gesù…

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#61

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#62

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#63

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#64

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#65

Tipiche cazzate di LinkedIn

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#66

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#67

In che modo le mie borse si sono fatte strada nella foto

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#68

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#69

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#70

Questo potrebbe essere uno che passa alla storia come il migliore da presentare in questa pagina

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#71

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#72

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#73

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#74

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#75

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#76

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#77

Di volta in volta mettiamo in evidenza le cose buone su LinkedIn, questa è una di quelle volte

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

#78

Crediti immagine: StateOfLinkedIn

(Fonte: Bored Panda)