52 fumetti divertenti con finali inaspettati di Scribbly G (nuove foto)

Scribbly G è un artista digitale di 34 anni del Sud Africa che attualmente vive nel Regno Unito. L'artista si è descritto come "il creatore di webcomic preferito del Sud Africa e probabilmente anche l'unico creatore di webcomic del Sud Africa (conta ancora)".

È il genio creativo che illustra fumetti umoristici con sfumature per lo più inaspettate e talvolta assurde e oscure. Il viaggio artistico di Scribbly è iniziato 3 anni fa ei suoi fumetti vanno dall'essere brevi come disegni a 3 o 4 pannelli pieni di un senso dell'umorismo oscuro fino a 6 pannelli o più.

Mentre il suo stile di disegno è pulito e per lo più semplice, il suo senso dell'umorismo è tutt'altro. Pensiamo sia giusto dire che Scribbly G farà appello al lato oscuro e cinico della tua anima, dandoti quei tipi esplosivi di risate sbuffate che non puoi controllare, un tipo di risata che potrebbe anche essere un po 'contraria la tua volontà.

Inoltre, non è sicuramente la prima volta che il fumettista sudafricano viene menzionato su Bored Panda, poiché in precedenza abbiamo presentato il lavoro di detto artista qui .

Maggiori informazioni: Instagram | Facebook | ko-fi.com | scribblyg.com

# 1

Data la possibilità, Bored Panda ha contattato il talentuoso artista.

“Sono stato investito da un'auto a 9 anni. Mi sono rotto una gamba e mi sono fratturato il cranio quando ho rotto il parabrezza del ragazzo con la mia faccia. Ho perso la memoria per alcuni anni e ho camminato zoppicando. Temo che un giorno perderò di nuovo la memoria. Il tizio che mi ha investito era il pastore della mia chiesa. Questo è stato il primo segno che il buon Dio voleva prendermi e uno dei motivi per cui ho smesso di andare in chiesa.

Ho iniziato a fare fumetti come un modo per affrontare la depressione. Ho assunto farmaci per molto tempo. Le medicine non hanno aggiustato nulla, mi hanno semplicemente fatto non preoccupare di essere triste. La mia vita era confusa. La parte migliore della mia giornata è stata quando finalmente era abbastanza tardi per poter andare a letto senza che fosse strano. Non volevo vivere così, così ho deciso di interrompere tutti i farmaci e cercare di trovare un hobby che portasse un po 'di gioia nella mia vita. Ho ripensato a quello che mi piaceva da bambino, e quello che mi ha colpito è stato leggere fumetti ".

# 2

Crediti immagine: scribbly_g

# 3

Crediti immagine: scribbly_g

"Pensavo di provare a fare dei fumetti tutto mio, anche se non avevo mai disegnato nulla in vita mia. Non avevo molte speranze che sarebbe stato d'aiuto, ma ero disposto a provare qualsiasi cosa. via, il mio umore ha iniziato a migliorare, mi sentivo meglio di quanto mi sentissi per anni.Non pensavo che quasi 4 anni dopo avrei ancora fatto fumetti, ma la paura di ricadere nella depressione o di dover riprendere le medicine mi spaventa a fare fumetti. Quindi sì, praticamente faccio fumetti per paura. Preferirei morire piuttosto che tornare a sentire come mi sentivo. Credo che i fumetti mi abbiano salvato la vita ".

# 4

Crediti immagine: scribbly_g

# 5

Crediti immagine: scribbly_g

Per prima cosa, abbiamo chiesto all'artista se avesse avuto influenze importanti nella sua vita che avrebbero potuto aiutarlo a sviluppare e perfezionare il suo stile.

"Sto ancora cercando di capire il mio stile di disegno. Direi che sono influenzato da spettacoli come Rick e Morty e le classiche cose di Cartoon Network mescolate con alcuni fumetti vecchio stile. Le persone mi dicono che gli piace il mio stile, ma io non so nemmeno cosa sia. Ancora non mi piace come appaiono i miei fumetti. Ho imparato che più tempo dedico a far sembrare bello un fumetto, peggio viene fuori. Ho chiesto a un pochi veri fumettisti per un consiglio e tutti mi dicono semplicemente di continuare a fare quello che sto facendo. Quindi non so, fingi finché non ce la faccio. Lo stile dell'umorismo strano / oscuro, però, che deriva da alcune lesioni cerebrali e dalla crescita povera con un padre alcolizzato violento. Non gli parlo da 14 anni, ma l'unica cosa per cui posso ringraziarlo è che ora non devo più preoccuparmi di avere idee strane. Grazie papà! "

# 6

Crediti immagine: scribbly_g

# 7

Crediti immagine: scribbly_g

L'arte, in qualsiasi forma, richiede molto tempo non solo per esercitarsi ma anche per essere prodotta. Pertanto, abbiamo chiesto a Scribbly G quanto tempo gli ci vuole per finire completamente i suoi fumetti stravaganti.

"Dipende dal mio umore e da quanto odio disegnare quel giorno. Le idee richiedono pochi secondi e quando sei in zona, non puoi non avere idee. Dopo una lunga sessione di scrittura di idee, mi sveglio sveglio la notte con più idee. Il mio cervello non vuole spegnersi, lei è tipo, scusami, ecco altre idee che volevi. Tenevo un taccuino vicino al letto per annotare tutte queste idee, ma Penso di aver letto da qualche parte che Stephen King dice "se vale la pena avere un'idea, non la dimenticherai". Così ho abbandonato il blocco note e ora cerco di tornare a dormire. Non ricordo mai nessuna delle mie idee di mezzanotte, ma probabilmente significa che non erano così bravi (o Stephen King è un bugiardo). Sono andato fuori strada, ma sì, l'idea è veloce, il disegno è per sempre. A volte il disegno sembra che ci vogliano settimane. Il mio orologio dice che sono passate solo 2 ore, ma sembra che siano passate almeno 3 settimane per disegnare questo piccolo fumetto a 4 vignette ".

# 8

Crediti immagine: scribbly_g

# 9

Crediti immagine: scribbly_g

Essere un artista non è facile: si può facilmente incontrare una mancanza di ispirazione, burnout, ecc. Quindi abbiamo voluto chiedere al talentuoso illustratore le sue idee per i fumetti.

"Per i fumetti web brevi, mi siedo e disegno 4 pannelli sulla pagina e vedo quali barzellette appaiono mentre scarabocchio. Per i fumetti più lunghi scrivo prima la sceneggiatura, scrivo pagine e pagine di storie fantastiche con avventure magiche e personaggi fantastici. Poi ho letto la gloriosa storia che ho creato e mi sono reso conto che quello che ho scritto è troppo avanzato per il mio attuale livello di disegno. Quindi chiudo il computer, piango un po 'e poi torno a esercitarmi a disegnare in prospettiva ".

# 10

Crediti immagine: scribbly_g

# 11

Crediti immagine: scribbly_g

Come accennato prima, a volte il lavoro creativo può causare un esaurimento nervoso, quindi abbiamo chiesto all'artista come ha affrontato anche questo.

"Non credo di essermi mai sentito esausto mentre facevo i miei fumetti o mentre scrivevo. Quello che mi brucia è imparare a disegnare e imparare il modo giusto per fare fumetti. Così tante regole. Le regole uccidono la creatività. Ogni tanto Mi prendo una pausa dal fare fumetti e mi concentro sul tentativo di imparare a disegnare. Posso solo concentrarmi sull'imparare a disegnare per circa una settimana prima di iniziare a sentire che è tutta una perdita di tempo e dovrei semplicemente smettere. Vorrei che potessero inseriscimi quella cosa della matrice nella mia testa che ti insegna come fare le cose all'istante. Sicuramente quella tecnologia non è troppo lontana ora … giusto, Elon? "

# 12

Crediti immagine: scribbly_g

# 13

Crediti immagine: scribbly_g

Abbiamo anche chiesto a Scribbly G come le persone hanno reagito al suo lavoro.

"Perlopiù positivamente, ma meglio è un fumetto, più commenti negativi ricevo. Quelli che raggiungono la parte anteriore di Reddit hanno sempre i commenti più negativi. Ho smesso di leggere i commenti ora. Ho solo postato e fantasma. Instagram è per lo più positivo. Ricevo il commento occasionale "ti odio", ma di solito è da qualcuno che ha frainteso la battuta. Una volta qualcuno mi ha inviato un messaggio dicendo che sta mandando una maledizione a me e alla mia famiglia, ma per fortuna non lo faccio " Non credo che Instagram ti consenta di inviare maledizioni, quindi siamo al sicuro. "

# 14

Crediti immagine: scribbly_g

# 15

Crediti immagine: scribbly_g

Il processo creativo non è facile, ma ci sono alcune parti piacevoli.

"La parte del processo creativo che mi piace di più è sedermi con una tazza di caffè e vedere quali cose ridicole mette la mia matita sul foglio. Probabilmente è il momento in cui sono più felice nella vita".

Abbiamo anche chiesto quale fosse l'ispirazione dietro l'account Instagram che Scribbly G utilizza per condividere la sua arte.

"Non avevo intenzione di far vedere a nessuno i miei fumetti. Ho davvero iniziato a fare fumetti come un modo per affrontare la mia depressione. Ho assunto farmaci per alcuni anni e l'unica cosa che è migliorata è stata la mia capacità di aumentare di peso. Le medicine non hanno risolto i miei problemi, mi hanno solo fatto venire voglia di piangere tutto il tempo. Mi hanno fatto stare bene con l'essere triste, ma non ero felice. Non volevo vivere così, sentire che niente non è molto meglio che sentirsi triste. Così ho deciso di smettere di prendere qualsiasi farmaco e invece ho iniziato a scrivere i miei sentimenti e fare fumetti. Le prime settimane hanno fatto schifo perché la sospensione del farmaco mi dava terrori notturni e avevo paura di andare a dormire, ma dopo quelli se ne andò, le cose iniziarono a migliorare. Ho notato che più fumetti creavo, meglio mi sentivo. Ho mostrato alcuni dei miei fumetti a un amico e lui ha detto che avrei dovuto pubblicarli online. Non volevo perché li sapevo faceva schifo, ma una parte di me voleva vedere se qualcun altro al mondo vorrebbe qualcosa che ho fatto Sorpreso di quanto fossero gentili le persone, il più delle volte. Allora un commento negativo era sufficiente per impedirmi di postare per alcuni mesi, ma ora … probabilmente potrei gestire come … 3 commenti negativi. Progresso!"

# 16

Crediti immagine: scribbly_g

# 17

Crediti immagine: scribbly_g

L'arte digitale e l'arte, in generale, non è facile e richiede molta pazienza, tempo, risorse e, nella maggior parte dei casi, anche denaro. Pertanto, volevamo sapere come un fumettista di talento ha iniziato la sua carriera nell'arte digitale.

"La prima volta che ho provato l'arte digitale è stato quando ho acquistato l'iPad Pro e ho realizzato il mio primo fumetto. Facevo scarabocchi sui libri di scuola e disegnavo piccole immagini dei miei insegnanti, ma non ero mai stato veramente interessato a nulla di artistico. come la scrittura ei miei insegnanti di inglese mi hanno sempre detto che avrei dovuto scrivere libri per bambini o fare poesie, ma quando i miei amici mi prendevano in giro per questo, ho perso interesse ".

# 18

Crediti immagine: scribbly_g

# 19

Crediti immagine: scribbly_g

Gli artisti sono motivati ​​da molte cose, quindi volevamo scoprire cosa spinge Scribbly G a continuare il suo lavoro.

"Onestamente … ciò che mi motiva a continuare a fare fumetti è la paura di ricadere nella depressione e di sentirmi dire che devo assumere di nuovo i farmaci. Vorrei che fosse qualcosa di interessante come la ricerca della bellezza o del significato. Faccio fatica a vedere bellezza o significato in qualsiasi cosa. Vado avanti nella vita cercando di farmi ridere. Se riesco a far ridere qualche altra persona insieme a me, allora è un vantaggio, ma è solo perché so che quando smetto di ridere sono smetterò di vivere. "

# 20

Crediti immagine: scribbly_g

# 21

Crediti immagine: scribbly_g

# 22

Crediti immagine: scribbly_g

# 23

Crediti immagine: scribbly_g

# 24

Crediti immagine: scribbly_g

# 25

Crediti immagine: scribbly_g

# 26

Crediti immagine: scribbly_g

# 27

Crediti immagine: scribbly_g

# 28

Crediti immagine: scribbly_g

# 29

Crediti immagine: scribbly_g

# 30

Crediti immagine: scribbly_g

# 31

Crediti immagine: scribbly_g

# 32

Crediti immagine: scribbly_g

# 33

Crediti immagine: scribbly_g

# 34

Crediti immagine: scribbly_g

# 35

Crediti immagine: scribbly_g

# 36

Crediti immagine: scribbly_g

# 37

Crediti immagine: scribbly_g

# 38

Crediti immagine: scribbly_g

# 39

Crediti immagine: scribbly_g

# 40

Crediti immagine: scribbly_g

# 41

Crediti immagine: scribbly_g

# 42

Crediti immagine: scribbly_g

# 43

Crediti immagine: scribbly_g

# 44

Crediti immagine: scribbly_g

# 45

Crediti immagine: scribbly_g

# 46

Crediti immagine: scribbly_g

# 47

Crediti immagine: scribbly_g

# 48

Crediti immagine: scribbly_g

# 49

Crediti immagine: scribbly_g

# 50

Crediti immagine: scribbly_g

# 51

Crediti immagine: scribbly_g

# 52

Crediti immagine: scribbly_g

(Fonte: Bored Panda)