52 delle peggiori reazioni che gli uomini hanno ricevuto dopo aver mostrato la loro vulnerabilità, come condiviso su questo filo virale

Cosa risponderesti se qualcuno ti chiedesse cosa significa essere un brav'uomo? Alcuni potrebbero dire che è premuroso, altri direbbero che si tratta di essere onesti. Ma se la domanda fosse un po 'diversa: cosa significa essere un vero uomo? Prendersi carico e rischiare, sopprimere le debolezze e parlare come un uomo potrebbe venirti in mente.

Questo è infatti il vero test che il Prof. Michael Kimmel , uno studioso di spicco sulla mascolinità, esegue sui suoi studenti all'inizio delle lezioni. La semplice attività di riscaldamento mostra quanto siano confusi i messaggi che i ragazzi ricevono dalla società sulla virilità. E non sono solo i ragazzi, la nozione di mascolinità nella nostra società spesso reprime gli uomini, sostenendo che la forza è virile e le emozioni sono deboli.

Per vedere quanto possano essere veramente dannosi questi ristretti ideali culturali di virilità, dobbiamo guardare alle storie di vita reale di uomini che l'hanno sperimentato in prima persona. Quindi, quando qualcuno ha chiesto a r / AskMen “ Qual è stata la peggiore reazione all'abbassare il tuo scudo emotivo? Le risposte inquietanti sono arrivate una dopo l'altra, poiché fanno luce su quanto siano veramente soli e incompresi alcuni uomini.

# 1

Al college un paio di amici (entrambi f) hanno notato che stavo passando una brutta settimana e hanno insistito perché dicessi loro cosa stava succedendo.

Dopo 15 minuti in cui mi lamentavo dei miei voti, dei professori, del mio lavoro, della mia famiglia, stavo iniziando a sentirmi meglio a togliermi tutto dal petto. Ma poi uno di loro, senza tentare di nasconderlo, si appoggia all'altro e dice "dannazione, vorrei che non lo chiedessimo mai" ed entrambi iniziano a ridere tra loro di quanto non volevano essere lì ad ascoltarmi.

Ora, ogni volta che le persone chiedono come sto, dico solo che sto bene o sono stanco di risparmiare tempo ed energia.

Crediti immagine: stressedRAPHAEL

# 2

Ho detto a mio padre che stavo prendendo farmaci per il cervello per l'ansia.

"Debolezza mentale" erano le parole in cui credo.

Crediti immagine: ausiliario

# 3

Non mi piace aprirmi a nessuno nemmeno oggi, dopo due anni di antidepressivi e sei mesi di terapia. Non posso aprirmi con mia madre perché finirebbe per usarlo contro di me, forse subito, forse più tardi. Non fraintendermi, amo mia madre. Ha passato molto e ha fatto del suo meglio per non lasciare che quella [roba] ci raggiungesse (io e mio fratello), ma errare è umano. Mio padre è quello che è il tuo tipico papà indiano, un ragazzo stoico, che non si esprime (un po 'come il meme di quel cane seduto in una stanza in fiamme). Aggiungete a ciò i suoi genitori emotivamente distanti e lui che si è arruolato nell'esercito a 17 anni per diventare un ufficiale e avete questo aspetto esteriore assolutamente denso che non lascia passare nulla. Lavoro come medico a Delhi. Tutti intorno stanno morendo. Ragazzi dagli occhi brillanti che conoscevo, persone a cui ho salutato non sapendo che sarebbe stata l'ultima opportunità che avrei avuto, i pazienti e le loro famiglie sfortunate, madri / padri / mogli / mariti / genitori / figli in lutto. Nessuno di loro se lo meritava e sento di essere in qualche modo da biasimare. Non posso alzarmi ogni volta. Scusa se ho iniziato questa diatriba. Dovevo tirarlo fuori da qualche parte.

Crediti immagine: trastmaanus

# 4

Sono andato in terapia e il mio terapista mi ha consigliato di abbassare la guardia alla mia ragazza. Ha perso ogni attrazione per me, ha condiviso i miei problemi con tutto il suo gruppo di amici per "il suo sostegno", e poi ha rotto con me. La vita ti insegnerà lezioni nel modo più duro ogni volta che sarà possibile.

Crediti immagine: BreakerMark78

# 5

Ragazzi, dovete avere delle ragazze terribili. Mia moglie ed io condividiamo la maggior parte delle cose per cui ci sentiamo vulnerabili. Non ho intenzione di essere emotivo, ma non lo nascondo nemmeno dietro uno scudo.

Se mostri i tuoi veri colori a un partner e lei ti lascia, non è destinato a durare comunque.

Crediti immagine: KtG_80

# 6

Ho parlato della mia situazione familiare alle elementari ai miei insegnanti. riguardava il modo in cui mio padre ha una miccia delle dimensioni di un microbo e può essere verbalmente … offensivo. la mia insegnante ha detto ai miei genitori quello che le avevo detto. inutile dire che mio padre era incazzato e non ho osato parlare di queste cose a "persone di fiducia" fino all'anno scorso (16 anni dopo)

Crediti immagine: Riganthor

# 7

Nella mia famiglia io – come padre – sono il punto inamovibile e roccia su cui tutto ruota. Lo stoico e calmo occhio del temporale.

Una volta ho iniziato ad aprirmi con mia moglie su ciò che mi preoccupa e lei ha quasi avuto un esaurimento nervoso e ho finito per consolarla per un'ora. Ed erano alcune delle [cose] piuttosto docili con cui ho a che fare tutto il tempo.

Dopo di che ho smesso di aprirmi alle mie preoccupazioni nei suoi confronti. Ho uno o due amici con cui posso condividere cose pesanti, ma non con il mio partner. Le racconto delle cose una volta risolte.

"Dovresti aprirti di più con me!"

No.

Esempio di qualcosa di attuale? L'odore del disinfettante innesca ricordi dolorosi della morte della mia prima figlia (UTIN, 27 giorni). Per fortuna non puoi vedere la mia faccia sotto la maschera in pubblico, dove c'è una stazione di disinfettante in ogni negozio. A malapena sussulto più per il dolore.

"Sembri scontroso oggi?"

"Fare la spesa era … estenuante. Va tutto bene."

Crediti immagine: Horst665

# 8

Mi sono aperto due volte a mia madre su come mi sento riguardo alla mia vita e lei lo usa ancora contro di me 5 anni dopo. Non la perdonerò mai per questo

Crediti immagine: Wooshmeister55

# 9

Il mio ex non ha mai reagito bene al fatto che mi aprissi a lei. Penso che l'abbia spaventata o qualcosa del genere. Dare uno sguardo reale e crudo a qualcuno che sta lottando con problemi di salute mentale può davvero spaventare le persone, specialmente quando hanno questa idea di chi dovrebbe essere il loro partner o di come vogliono che sia la loro vita.

Crediti immagine: SirZachofThames

# 10

L'unica persona che ammiravo e che volevo essere orgogliosa di me mi ha detto quanto fossi inutile per lui in un modo che non lasciava spazio a dubbi.

Crediti immagine: IFinallyDidItMom

# 11

Il mio padre biologico è un [idiota] e molti dei miei problemi di depressione e autostima derivano dal mio rapporto con lui. Ho provato ad aprirmi a una ragazza del college a riguardo, e lei mi ha chiamato "Capitan Daddy Issues" e ha riso di me. All'epoca ho riso di tutto, ma mi ha seriamente spezzato il cuore e mi ha portato a chiudermi emotivamente fino a quando non ho incontrato le donne che ho finito per sposare.

Crediti immagine: Scungilli-Man69

# 12

Mio nonno, che era come mio padre, è morto. Poi per le successive 3 settimane ero molto triste e distaccato. La mia ragazza all'epoca ha appena trovato un altro ragazzo perché non potevo essere divertente.

Crediti immagine: blacksmy

# 13

Mia madre morì quando avevo 15 anni, gridò alla mia ragazza in quel momento – mi ha chiamato una piccola stronza e ha detto che non capiva perché stavo piangendo – alle mie spalle al suo gruppo di amici, e il mio migliore amico, che me l'ha detto. Quindi ho rotto con lei, poi ha diffuso un sacco di voci su di me. Sì, gli adolescenti sono [incasinati]

Crediti immagine: Vakiand

# 14

Ho scoperto che la persona che volevo essere orgogliosa di me mi stava usando solo per il proprio guadagno personale. È stata una delle due persone che ho abbassato completamente la guardia e l'uomo mi ha fatto male.

Crediti immagine: ajl987

# 15

Mia moglie mi ha chiesto cosa ho detto durante la consulenza e le ho parlato dei miei pensieri suicidi. Si chiese ad alta voce cos'altro non le avevo detto, e perché tenevo dei segreti, e lei mi conosce davvero, e come può fidarsi di me …

Crediti immagine: mcshaggy

# 16

Per me, è stato quando avevo bisogno che fosse lei quella forte. Sono stato molto stressato dal primo schieramento, ho espresso che avevo bisogno di un giorno o due del mio tempo per rilassarmi dalla mia fidanzata in quel momento a causa del suo desiderio insaziabile di essere arrapato o problematico o di come avrebbe costantemente espresso la sua arrapata e poi scarica una conversazione davvero dura su di me (era molto avanti e indietro sul desiderio di bambini, argomento enorme per me). Come se mi imburrasse e poi dicesse che sua madre vuole che usciamo insieme per 7 anni prima del matrimonio e questo è l'unico modo in cui potrebbe succedere come COSA. Così. Durante il tempo in cui ho avuto bisogno di schiarirmi le idee, non ho fatto nulla che l'avrebbe ferita, sono semplicemente andato a lavorare e mi sono concentrato su di me e su come affrontare la situazione. Si scopre che ha perso interesse per me praticamente immediatamente e poi mi ha lasciato due giorni dopo una volta che mi sono sentito di nuovo bene perché non ero abbastanza bravo. È bello, stavo bene tutto solo là fuori e ho imparato che non sto uscendo con un relitto manipolatore che usa le relazioni per sentirsi meglio con se stesso e mi usa come terapista. Sono un uomo adulto e, a volte, se sono davvero stressato, ho bisogno di spazio lontano dallo stress e non più pianti, problemi o imbrogli complicati.

Crediti immagine: No-Pilot-2870

# 17

Una volta, ho parlato ai miei amici delle mie alte insicurezze riguardo al mio aspetto fisico e alla mia "attrattiva" (o mancanza di ciò nel mio caso), e hanno riso di me e hanno scherzato sul fatto che non fosse un "grosso problema" e sottintendendo che io agiva / pensava come una ragazza. Non ho mai condiviso niente di più con quegli amici lol.

Crediti immagine: AgentJhon

# 18

Cresciuto nel cofano. Amici persi a causa della violenza o della prigione, persone perse a causa della droga, ho visto alcune [cose] che mi [hanno veramente incasinato].

Ho incontrato una ragazza che mi ha detto che potevo dirle qualsiasi cosa e lei era sempre lì se avevo bisogno di parlare. Una notte mi ha colpito e mi sono aperto con lei e tu potevi vedere tutta l'attrazione lasciare il suo viso. Alla fine ha preso le distanze da me e abbiamo perso il contatto.

Quella notte ho appreso una dura ma schietta verità. Quando le donne dicono che vogliono che tu ti apra, ciò che intendono veramente è la versione romantica che mostrano i loro film romantici preferiti, non come sembra aprirsi.

Crediti immagine: BigTiddyOrc

# 19

Mia moglie ha iniziato a dormire con qualcun altro. Lezione appresa.

Crediti immagine: RAHL3

# 20

Quando mi sono aperto alle donne sulla mia infanzia violenta (perché mi chiedono di "aprirmi di più"), 9/10 volte tentano di vincere l'oro alle "Olimpiadi delle vittime". Confrontano i traumi e in qualche modo ce la fanno. Tuttavia, quando mi parlano delle loro lotte / traumi, ascolto sempre, mostro compassione e li convalido se applicabile. Non mi confronto mai.

Il mio ex si è persino arrabbiato con me dopo che mi sono aperto. Non al momento. Sono passate circa 3 settimane dopo. Ha detto "Mi sento come se non potessi nemmeno più aprirmi con te". Quando ho chiesto perché? ha detto "Quando penso a quello che hai passato, mi sento come se non potessi lamentarmi della mia situazione". Era arrabbiata con me per questo e voleva che mi scusassi per aver avuto un trauma "peggiore" (è tutto soggettivo) del suo.

Ho scoperto che molte donne vogliono di più per te per comunicare come qualcosa ti ha fatto sentire. Al contrario di sentire cosa è realmente accaduto. Ho avuto il maggior successo quando ometto i dettagli e discuto solo il sentimento. Ad esempio "Da bambino mi sentivo impotente e solo ma ora sto bene". Piuttosto che "Quando avevo 11 anni mio fratello teneva una forchetta di metallo davanti ai fornelli e mi ha marchiato per divertimento".

Meno dettagli meglio è. Oh, e per la cronaca, non ne uscirai mai vittima.

Crediti immagine: Praws12

# 21

Il numero di volte che mi è stato detto "Ah, sei come una ragazza" e ignorato è patetico.

Crediti immagine: garlic_bread_thief

# 22

Divorzio

Crediti immagine: quattro finestre

# 23

Una mia amica mi ha detto che avrei dovuto aprirmi di più e condividere di più con lei. Prontamente ha deciso di abbandonare tutti i suoi problemi su di me, mentre mi diceva anche di [sod] fuori quando avevo i miei problemi perché "dovresti affrontare i tuoi problemi da solo, non sono il tuo terapista". Ha poi usato i miei problemi per cercare di farmi credere che fossi pazzo. Bella ragazza, non siamo più amici.134

Crediti immagine: T_JUS665

# 24

Mi hanno picchiato il culo per aver cercato di parlare a mia madre di essere stato abusato. Poi mi faccio una merda ogni volta che ho provato a relazionarmi con qualcuno da allora. Non voglio davvero vivere in un mondo come questo, ma credo di non avere scelta.

Crediti immagine: Acerimmerr

# 25

Questa è stata la mia esperienza con la mia prima ragazza. Era davvero invadente nel conoscere i miei sentimenti più profondi e irrazionali, ma è diventata insicura, difensiva e ferita quando condividevo invece di essere lontanamente di supporto.

Crediti immagine: Poschta

# 26

Ha attraversato una brutta esperienza di violenza domestica e una relazione interrotta. Ordinanza restrittiva. Divorzio. Tutta la faccenda.

Ho cercato di contattare il mio unico membro della famiglia. Mi è stato detto "Non ho la capacità emotiva di sostenerti".

K. Thx. [fottimi] bene.

Crediti immagine: ThrowRA-4545

# 27

Si è aperto su come mi sentivo di essere stato scaricato da un caro amico per il quale ero lì quando si trovavano nella stessa situazione. I miei sentimenti e le mie emozioni furono ignorati. La conversazione mi ha fatto sentire un idiota per aver avuto questi sentimenti perfettamente normali dopo la rottura.

Crediti immagine: Gre3nBe3p

# 28

Ogni volta che il mio ex aveva bisogno di aiuto o supporto, ero sempre lì per dare una mano. Ogni volta che avevo bisogno di aiuto e supporto, quando perdevo il lavoro a causa dei miei vari problemi mentali, quando avevo bisogno di piangere, quando ero nei miei momenti peggiori con loro, all'improvviso la nostra relazione si stava percorsi separati, volevano fare delle pause.

Crediti immagine: mickeymau5music

# 29

Ho testato le acque con i miei vecchi amici del college dicendo loro quanto fossi stato triste ultimamente, ma sono stato ignorato.

Ha solo fatto male e ha reso i miei sentimenti non validi. Quindi, ho fatto finta di essere molto rilassato, come ho sempre fatto e tutto andava di nuovo bene. Non proprio

Modifica: non suona così male rispetto a tutti gli altri, ma non condivido mai i miei sentimenti. Ho pensato che potrebbe essere un momento in cui posso uscire e provare a condividere le mie emozioni con persone che pensavo avrebbero capito, ma non era destinato a esserlo.

Crediti immagine: thebestbutterchicken

# 30

Il mio ex fidanzato, stavo attraversando una leggera depressione. Le ho detto che stavo cercando di migliorare il nostro rapporto e la nostra comprensione. Ha deciso di rompere con me.

Anche se ero la roccia, l'aiutavo a guadagnare un po 'di soldi, la portavo ovunque. Ha aiutato sua sorella quando è stata picchiata dall'ex marito (sì, orribile). Ha aiutato sua sorella con i bambini trovando loro pannolini e cibo. Aiutò il papà a trovare petrolio e benzina (nel mio paese per un attimo non ce n'erano). E l'ha accompagnata alla facoltà di medicina quando non è riuscita a trovare un mezzo di trasporto. Pagato per un viaggio in un altro paese quando il nostro paese stava fallendo in modo che potessimo essere più sicuri (poi restituiti).

Ho detto “sai che non ero in un buon posto, non sono stato del mio meglio per tipo 3 mesi. Ti ho supportato in tutto, dammi solo una piccola possibilità ”.

Lei ha risposto "non ucciderti, se ti senti male chiama il tuo migliore amico". "Non te lo meriti".

Ho scoperto che ha tradito e il nuovo fidanzato è apparso un mese dopo. Fa ancora male anche dopo un anno.

Sono ancora sbalordito dal modo in cui ha fatto tutto, una relazione di 3 anni significava quel poco … ma sono stato meglio.

Crediti immagine: LordDeathScum

# 31

Sono stato onesto con gli amici quando ero più giovane e questo mi ha reso un bersaglio. Se mostri debolezza ti apri agli abusi. Penso che ci siano solo 3 opzioni davvero.

Terapia. Trova una persona esterna senza connessione sociale con te.

Allenati per bruciare quelle emozioni.

Prendi l'estasi e condividi troppo con le persone che sono anche in estasi. È l'unica volta nella mia vita che sono stato in grado di farlo e non sono stato giudicato per questo.

Crediti immagine: farlos75

# 32

Ho detto al mio datore di lavoro di come stavo attraversando un divorzio perché la mia qualità sul lavoro stava avendo effetto e che stavo andando a vedere un consulente che si è offerto volontario per un recupero dalla dipendenza e che mi ha convinto a fare volontariato e insegnare ai tossicodipendenti in recupero come mantenere le api come terapia. Il mio datore di lavoro in seguito mi ha accusato di aver rubato oggetti di api e miele per un valore di $ 15000 senza prove e ha perquisito illegalmente il mio capanno dove tenevo le mie cose personali in un cortile privato. Successivamente ha ridotto le mie ore da 40 a 4 per cercare di farmi smettere. Il che ha funzionato perché dovevo fare il pendolare per 45 minuti per andare al lavoro e per 4 ore a settimana, suddivise tra 3 giorni, non ne è valsa la pena.

Crediti immagine: originalbeeman

# 33

Il mio ex è stato incredibilmente manipolatore. Mentre ci stavamo avvicinando alla fine della nostra relazione, ci furono due momenti distinti che furono gli ultimi chiodi nella bara per così dire.

Il primo è stato quando stavo cercando di salvare il matrimonio, le ho chiesto di essere più coinvolta. Le ho detto che non mi sentivo amata e che sembrava che avesse fatto il check-out. Non ha provato con i bambini, la casa, il sesso o me. Ho detto che volevo di più. Mi ha detto che se non mi piaceva avrei dovuto andarmene. Il modo in cui qualcuno che presumibilmente mi amava poteva dirmelo in faccia quando stavo cercando di dirle che ero infelice era al di là di me.

Il secondo è stato. pochi mesi dopo. Mi sono stancato di cercare di nascondere le cose e un giorno sono crollato emotivamente. Brutto pianto e tutto il resto. Le ho detto che ero infelice e che volevo andarmene. Non volevo più essere in quella relazione. Le ho detto praticamente tutte le cose che avevo detto prima. Era un po 'sconvolta. Ma lei ha detto: "Non avrei mai pensato che te ne saresti andata, quindi ho smesso di provarci" Fino ad oggi che ancora riecheggia nella mia testa.

Abbiamo divorziato pochi mesi dopo. La cosa più difficile che abbia mai fatto! Ma ora sono molto più felice!

Crediti immagine: Brief_Theory_1778

# 34

La zia e io (M) abbiamo litigato, avevo 16 anni la volta. È stato un malinteso. Stava gridando che le ho imprecato contro quando non sapevo nemmeno che fosse lì. I genitori erano irragionevoli e continuavano a dirmi che non avrei dovuto rispondergli perché erano più grandi anche se avevano torto. L'ho detto alla mia ragazza e ad alcuni dei miei nuovi amici della nuova scuola. Sono stati molto utili nei messaggi, arriva il mattino e ridevano di una parte della storia che ho raccontato loro che non aveva molta importanza rispetto a quello che sentivo. Non ha parlato o si è avvicinato a loro per 3 giorni. La ragazza si è scusata però quando le ho detto quanto fosse insensibile.

Crediti immagine: _iamJO

# 35

Non ne parlo davvero onestamente. Potrei scrivere un paio di libri sui fallimenti dell'empatia e del cameratismo che ho incontrato nel corso della mia vita. Mi sento come se potessi deludere le speranze di tutti gli uomini che desiderano una vita pacifica e significativa.

Non sono stato ostentato, ma sono stato sfruttato, disprezzato, sputato, licenziato, deriso, aggredito fisicamente, minacciato, in seguito saltato e reso letteralmente un nuovo bersaglio di bande etniche.

Onestamente raccomando solo di trovare un terapista, è un crimine culturale letterale in ogni continente essere debole come uomo. Almeno un terapeuta dovrebbe essere razionale e colto.

Crediti immagine: GreenMirage

# 36

Quindi, quando stavo ancora cercando di far funzionare il mio matrimonio, il mio terapista mi ha consigliato di aprirmi con la mia ex moglie sul mio passato. Quindi ho fatto proprio questo. Dopo che le ho raccontato la seconda storia di mia sorella, me l'ha rigettata in faccia quel giorno. Ho detto al mio terapista "sì, non farlo di nuovo". Il terapeuta ha accettato di essere disponibile a presentarmi a un consulente matrimoniale. Anche quella schiena ha sparato.

Crediti immagine: i_need_a_username201

# 37

Non ho niente da aggiungere, a parte il fatto che qui faccio eco ai sentimenti degli altri uomini. C'è una ragione per cui si chiama essere vulnerabile: perché ti stai lasciando aperto a essere ferito. Perciò stai attento. Fa schifo ma questo è il mondo in cui viviamo.

Crediti immagine: c3534l

# 38

Come ogni altro scudo, se lo lasci cadere vieni pugnalato o colpito. L'unica volta che lasci cadere lo scudo è quando l'altra persona non può ferirti o sai benissimo che non lo farà.

Non lascio cadere il mio scudo.

# 39

Per citare Danny, "l'ultima volta che ho dato un [dannato], mi sono [fregato]."

Molte persone dicono che gli uomini dovrebbero essere più aperti e onesti con le loro emozioni, ma nessuno in realtà vuole ascoltare o aiutare ad affrontare quelle emozioni a meno che non ottengano uno stipendio per questo.

# 40

Stavo discutendo con un compagno di classe (sì, abbiamo compagni di classe qui come il liceo) al college su come vivo con mio fratello ma non ci parliamo da più di 4 anni perché non possiamo sopportarci l'un l'altro e come ci si sente così strani quando le persone menzionano i loro fratelli come grandi amici. Una settimana dopo, ero arrabbiato per qualcosa in classe e lui disse "… e sai che è per questo che non parli nemmeno a tuo fratello, non parli a tuo fratello che tipo di atteggiamento …" e fece un un gran clamore al riguardo quel giorno ho interrotto la nostra discussione al minimo da allora.

C'è anche questa ragazza a cui mi sono avvicinata e ascoltavo i suoi problemi e aiutavo il più possibile, abbiamo problemi simili ma a volte prendeva in giro il mio tipo di corpo o semplicemente rideva. Soprattutto una volta stavo parlando di come non indosso le Nike Air Forces a causa delle mie caviglie magre e ho potuto sentirla ridere dietro di me. Sapendo che ha un tipo di corpo che la rendeva davvero insicura, non ho mai capito come potesse essere così cattiva. Qualche mese dopo mi ha chiesto di uscire con un appuntamento che ho rifiutato.

# 41

Nel mio colloquio di uscita con un'azienda che mi ha quasi portato al suicidio, ho condiviso alcuni dettagli personali sperando di far capire ad alcune persone quanto fossero andate male le cose. L'azienda mi aveva messo intenzionalmente in situazioni assolutamente orribili anno dopo anno perché sapevano che ero dedito e affidabile. Quello che era iniziato come il lavoro dei miei sogni si è rapidamente trasformato in un ambiente di lavoro violento e ostile che succhiava l'anima, e ai dirigenti e alle risorse umane non sarebbe importato di meno da quando ricevevano bonus mostruosi. Come ringraziamento per i miei sforzi, la società mi ha retrocesso, ha tagliato la mia paga, mi ha buttato fuori dal mio dipartimento e nel frattempo mi ha scaricato i lavori di 3 persone. Ne ho avuto abbastanza e ho smesso.

Nel colloquio d'uscita sono rimasto professionale e calmo. Quando le risorse umane mi hanno chiesto perché me ne stavo andando, avevo tutte le ragioni per indicarle e le ho condivise con calma e parola per parola. Ho anche accusato le risorse umane di conoscere i motivi e di nasconderlo perché guarniva il suo favore con una nuova gestione. Sembrava scioccata, il che era una reazione completamente inventata. A un certo punto ho detto: "Questa azienda mi mette continuamente in situazioni che erano del tutto inaccettabili, consapevolmente ostili e la responsabilità per il benessere, la sicurezza e la protezione della maggior parte dei dipendenti qui era sulle mie spalle, ma non ho avuto alcun supporto dal primo giorno . Ho interiorizzato lo stress per troppo tempo e quando mi sono reso conto della gravità era troppo tardi. Sono stato in ospedale più volte a occuparmi di dolore cronico e tentativi di suicidio. L'azienda ha ritenuto persino accettabile che i clienti mi chiamassero direttamente mentre ero in un letto d'ospedale. Non mi era nemmeno permesso di prendermi una pausa quando metà della mia famiglia è morta. Dov'eri? In vacanza. Dov'erano tutti gli altri? Teste nella sabbia. Lo sapevi, non hai fatto niente. "

Mi è stato prontamente chiesto di lasciare l'edificio. Non ci lavoro da diversi anni ormai e ho sentito che il mio nome viene ancora tirato fuori su base settimanale. Le risorse umane hanno fatto trapelare la mia dichiarazione attraverso i pettegolezzi e mi è stata restituita da alcuni ex colleghi. Quella compagnia ha assunto così tante persone immorali tutte in una volta, penso che Satana stesso non oserebbe mettere piede lì dentro.

# 42

Ogni volta che mi apro a una donna, mi fido di lei, investo in lei emotivamente, finisce per scappare. Poi con le donne in cui non sono coinvolto, anche quando dico loro senza mezzi termini che si danno da fare e vogliono che io sia tutto amorevole con lei. Quindi penso di aver chiuso con tutto l'amore e la vulnerabilità [roba].

# 43

Questo non è terribilmente brutto come alcune persone, ma io e la mia ragazza siamo a lunga distanza, e la pandemia significa che non ci vediamo da quasi 9 mesi a questo punto. Questo ha causato un po 'di attrito.

Anche lei in precedenza ha tirato su di me la linea "devi aprirti e comunicare i tuoi problemi", cosa che in un certo senso ottengo, sono una persona piuttosto riservata. Ma nonostante i miei avvertimenti al momento che potrebbe non piacerle ciò che sente, si sente ancora incredibilmente ferita quando la critico anche un po 'o cerca di prendermi in giro quando mi lamento di come stanno andando le cose nella mia vita.

Ci tengo perché è quello che lei dice ripetutamente di volere, ma non credo che abbia fatto alcun favore alla nostra relazione. Si sente insicura e sconvolta perché dico cose che altrimenti avrei tenuto segrete, e mi sento in colpa per averla fatta sentire in quel modo senza la catarsi di sfogarmi davvero con qualcuno a cui importa.

Crediti immagine: Skitterleap

# 44

Ero un tardo fiorito romanticamente – non un "bravo ragazzo" o un rampicante, avevo solo dei seri problemi di autostima / depressione. Ero in ottima forma, avevo un lavoro stabile e avevo degli hobby che mi facevano stare all'aria aperta e con i migliori amici.

Quindi, quando la prima ragazza con cui ho cliccato dopo aver deciso di provare ad uscire con un appuntamento mi ha lasciato dopo aver scoperto che ero vergine, non è stato fantastico. Apparentemente anche portare un fiore a un appuntamento per lei era stato patetico.

Non glielo avevo nascosto o innamorato o altro, ma qualcuno fondamentalmente mi diceva che ero appiccicoso e strano solo perché non ci avevo mai provato. stare con qualcuno fino alla metà dei vent'anni.

# 45

Stavo un po 'uscendo con una donna, lei voleva che facessi un test per le malattie sessualmente trasmissibili solo per assicurarmi che non avessi nulla, in modo da poter avere un po' di intimità senza protezione e senza preoccupazioni (era sulla pillola). Ho avuto l'opportunità di fare sesso, ma ho rifiutato perché volevo rispettare ciò che mi ha detto, il giorno dopo è tornata con il suo ex fidanzato violento. Avevamo programmi per l'estate e tutto è andato in un secondo. Faceva male.

Direi che ho schivato un proiettile.

Crediti immagine: anto_pty

# 46

Mi è stato detto che non avevo fuoco o passione e la mia ragazza era attratta da me quando abbiamo litigato e ho mostrato un po 'di "scintilla"

Un'altra volta ho detto a mia madre della mia diagnosi di ansia e depressione. È saltata di sopra e mi ha detto che ero fortunata perché negli anni '80 l'ID era stata buttata fuori di casa e c'era qualche spettacolo dove era successo e questo ragazzo stava piangendo e quello sarei stato io …

Tutto molto bizzarro.

Crediti immagine: DJS112

# 47

Ricordi quel meme se quel tizio veniva colpito da dozzine di centinaia di frecce? Questo è quello che è successo quando l'ho fatto in pubblico

# 48

Haha, ho alcuni problemi di colpa per alcune [cose] di guerra, e quando mi ubriaco scivola via e tutto diventa imbarazzante. Letteralmente le uniche persone che non mi danno [dannazione] per esprimerlo sono spogliarelliste, e lo sono solo se sto pagando.

Capisco perché però. Le cose orribili fanno inorridire le persone e vogliono prendere le distanze. Quando lo lascio alle persone è scortese da parte mia, perché chi vuole pensarci?

NGL Mi sono sorpreso a fare la stessa cosa, ma ora che ne sono consapevole, sono molto più comprensivo.

Crediti immagine: Redditisforposers

# 49

Una cosa che ho notato è che se spiego i miei problemi attraverso l'umorismo, allora va tutto bene. Se li spiego seriamente, come ho fatto solo 2 o 3 volte … ogni volta che mi hanno lasciato o mi hanno fantasma

La mia sensazione è che, almeno con le donne che ho incontrato e con cui ho parlato, a loro interessino solo i tuoi problemi fintanto che non li riguardano. Finché hai ancora intenzione di affrontarlo da solo e loro non hanno bisogno di fare nulla, stai bene. Se hai davvero bisogno di confortarti in qualsiasi momento o qualsiasi altra cosa, è finita. Un paio di donne mi hanno detto praticamente esattamente questo. Ricordo che uno in particolare parlava di suo marito e diceva: "Non voglio pensare a lui come debole, ma lo voglio". Sembra che non sia nemmeno sotto il loro controllo

Crediti immagine: delfino37

# 50

Cerco sempre di far sapere alle donne a cui tengo di sapere come mi sento sinceramente, non solo quello che dico ai miei amici. Ma ogni volta che lo faccio finisco per provare sentimenti per i miei migliori amici quando non hanno alcun interesse per me e sono completamente ignari di quelli a cui piaccio / mi piace davvero. Il circolo vizioso va avanti da 3 anni e vorrei sapere come risolverlo e ho perso 3/4 potenziali date.

# 51

È davvero triste sentire come vanno le cose di solito per voi ragazzi, ma adoro quanto tutti siano di supporto nei commenti!

Crediti immagine: jenn583

(Fonte: Bored Panda)