50 foto di cani e gatti salvati dai soldati ucraini, condivise da questo account Instagram

La Russia ha invaso l'Ucraina oltre 250 giorni fa e possiamo dire con certezza che non esiste un lato positivo della guerra. Anche se stai vincendo, stai perdendo. Dall'inizio della guerra, abbiamo sentito storie raccapriccianti di come le famiglie furono separate, trasferite, massacrate, di come le persone persero la loro casa, i loro cari, la propria vita.

Le persone non solo piangevano per le persone a cui erano vicine, ma anche per i loro animali. Anche loro sono stati uccisi o si sono persi o hanno dovuto essere lasciati indietro durante l'evacuazione. Tuttavia, abbiamo la prova che gli animali sopravvissuti potrebbero aver trovato una nuova casa e potrebbero essere stati accuditi dai soldati rimasti in Ucraina per difendere il loro paese.

Potresti aver visto diversi video TikTok di soldati che condividono video salutari di giocare con gli animali poiché sono piuttosto virali sulla piattaforma, ma ci sono molti più posti dove trovare le dolci interazioni. Uno di questi è l'account Instagram uaarmy_animals che condivide foto e video di soldati felici con animali felici nel mezzo di questi tempi traumatizzanti.

Maggiori informazioni: Instagram | Twitter

# 1

Crediti immagine: uaarmy_animals

L'account Instagram è stato creato da Vitalyi e lui ha non solo questo account Instagram che sta ancora crescendo di follower e ora ne conta poco meno di mille, ma anche un account Twitter con lo stesso nome che ha quasi 82k follower.

Bored Panda è stato in grado di mettersi in contatto con Vitalyi e abbiamo saputo che è un soldato delle forze armate dell'Ucraina. Non è un soldato professionista e non gli piace la guerra, ma si è unito all'esercito per proteggere l'Ucraina dall'invasione russa perché, come ha detto, non ha altra scelta che farlo.

#2

Crediti immagine: uaarmy_animals

#3

Crediti immagine: uaarmy_animals

Volevamo sapere quali sono gli umori dei soldati dopo tutti questi mesi faticosi e Vitalyi non prova a inzuccherarlo e ci racconta com'è: “Sto male, come tutti gli ucraini. Perché la guerra è cattiva”. Tuttavia, ciò che sentono anche loro è motivazione. “Ma lotteremo fino alla fine per il nostro Paese. Vogliamo vivere sia come persone che come nazione”.

Vitalyi è anche grato per tutto il sostegno che l'Ucraina riceve dai paesi amici. “Vorrei cogliere questa opportunità per ringraziare i residenti dei paesi occidentali per l'aiuto che forniscono agli ucraini. Credimi, entrambe le tue armi ci salvano e il tuo supporto morale è molto importante per tutti noi".

#4

Crediti immagine: uaarmy_animals

#5

Crediti immagine: uaarmy_animals

Il creatore degli account ha anche condiviso la storia di come ha iniziato a pubblicare foto di animali che ha incontrato durante la guerra. Si scopre che ci sono molti animali in tutte le posizioni o posti di blocco in cui vivono e prestano servizio i soldati ucraini e anche in prima linea. Per lo più cani e gatti poiché questi animali sono stati abbandonati dai loro proprietari e ora vagano per le strade e i campi da soli.

I soldati che li adottano viene naturale: “Spesso questi animali senza casa e i soldati dell'esercito ucraino si conoscono e diventano amici. <…> Molti ucraini sono contadini attaccati all'agricoltura e amano gli animali. Amiamo gli animali e molti di noi hanno cani, gatti e altri animali domestici in casa. Spesso fa male ai soldati vedere animali senza proprietario e li accolgono".

#6

Crediti immagine: uaarmy_animals

#7

Crediti immagine: uaarmy_animals

I soldati iniziano a nutrire gli animali e diventano i loro animali domestici. Gli animali li rallegrano e sono anche abbastanza utili. Vitalyi rivela che i gatti "catturano i topi in posti di blocco situati nei campi, aiutando così i militari". I cani aiutano i soldati stando attenti e mantenendo la guardia, avvertendoli se qualcuno si avvicina.

Il soldato ha anche lui un gatto: “Ho preso anche il primo gatto dal posto di blocco dove prestavo servizio, e il secondo gatto da un amico, dal suo posto di blocco. Quindi scherzo sul fatto che ho due gatti e sono tutti militari".

#8

Crediti immagine: uaarmy_animals

#9

Crediti immagine: uaarmy_animals

Questo non è un lato della vita di un soldato di cui si parla molto e la gente raramente pensa a queste cose, quindi questo è stato probabilmente uno dei motivi per cui Vitalyi ha deciso di condividerlo online. Ma voleva anche solo dimostrare che i soldati ucraini sono persone dal cuore aperto.

Con questo account, Vitalyi mostra il lato tenero dei soldati e cerca di raccogliere donazioni per coloro che hanno difficoltà a nutrire i loro animali domestici. Se desideri contribuire, accetta donazioni PayPal che puoi inviare all'e-mail vitaliys007@gmail.com .

Il soldato ci ha detto: “Mi piace aiutare sia le persone che gli animali. E il mio comando mi aiuta volentieri e mi permette di farlo”.

# 10

Crediti immagine: uaarmy_animals

# 11

Crediti immagine: uaarmy_animals

Alcune persone potrebbero pensare che le vite degli animali siano meno importanti di quelle umane ei soldati si impegnano troppo per aiutarli a sopravvivere quando hanno un paese da proteggere, ma Vitalyi pensa che gli animali abbiano un ruolo importante nella guerra.

Condivide con noi i suoi pensieri: “Gli animali ci aiutano a rimanere umani ea ricordare le nostre famiglie, le nostre case, i nostri animali domestici a casa. Gli animali con cui conviviamo in questa guerra diventano per un po' la nostra famiglia e ci prendiamo cura di loro. Ho dozzine di conoscenti militari che portavano a casa cani o gatti che vivevano con loro ai posti di blocco e alle postazioni militari. Ora questi animali sono veri membri della famiglia”.

# 12

Crediti immagine: uaarmy_animals

# 13

Crediti immagine: uaarmy_animals

Come addio, Vitalyi ha dato un consiglio meraviglioso: “Ama i tuoi animali perché ti amano. Gratta i tuoi animali domestici quando leggi questa intervista e il mondo diventerà almeno un po' più gentile.

Quindi non dimenticare di dare un po' di affetto e graffi ai tuoi animali domestici dopo aver letto questo articolo, segui i soldati e i loro animali domestici su Twitter o Instagram e facci sapere quali pensieri hai avuto guardando le foto mentre amiamo ascoltare la tua intuizione!

# 14

Crediti immagine: uaarmy_animals

# 15

Crediti immagine: uaarmy_animals

#16

Crediti immagine: uaarmy_animals

#17

Crediti immagine: uaarmy_animals

#18

Crediti immagine: uaarmy_animals

# 19

Crediti immagine: uaarmy_animals

# 20

Crediti immagine: uaarmy_animals

#21

Crediti immagine: uaarmy_animals

#22

Crediti immagine: uaarmy_animals

# 23

Crediti immagine: uaarmy_animals

#24

Crediti immagine: uaarmy_animals

#25

Crediti immagine: uaarmy_animals

#26

Crediti immagine: uaarmy_animals

#27

Crediti immagine: uaarmy_animals

#28

Crediti immagine: uaarmy_animals

#29

Crediti immagine: uaarmy_animals

#30

Crediti immagine: uaarmy_animals

#31

Crediti immagine: uaarmy_animals

#32

Crediti immagine: uaarmy_animals

#33

Crediti immagine: uaarmy_animals

#34

Crediti immagine: uaarmy_animals

#35

Crediti immagine: uaarmy_animals

#36

Crediti immagine: uaarmy_animals

#37

Crediti immagine: uaarmy_animals

#38

Crediti immagine: uaarmy_animals

#39

Crediti immagine: uaarmy_animals

#40

Crediti immagine: uaarmy_animals

#41

Crediti immagine: uaarmy_animals

#42

Crediti immagine: uaarmy_animals

#43

Crediti immagine: uaarmy_animals

#44

Crediti immagine: uaarmy_animals

#45

Crediti immagine: uaarmy_animals

#46

Crediti immagine: uaarmy_animals

#47

Crediti immagine: uaarmy_animals

#48

Crediti immagine: uaarmy_animals

#49

Crediti immagine: uaarmy_animals

#50

Crediti immagine: uaarmy_animals

(Fonte: Bored Panda)