50 “Fatti strabilianti” condivisi su questa pagina Instagram

Quando si tratta di curiosità, molto probabilmente non trarrai vantaggio dal sapere perché James Michael Tyler ha interpretato il barista Gunther in Friends o perché un uomo svedese super ricco ha comprato un pezzo della foresta pluviale amazzonica. Ma nella remota possibilità che il tuo maestro del quiz del pub locale decida di chiedere queste cose, è meglio che vieni preparato!

E un posto eccellente per farlo è in "Mind Blowing Facts". Questo progetto Internet condivide bocconcini di informazioni sul mondo in cui viviamo e include anche foto gratuite per aiutare queste piccole lezioni a rimanere nella nostra memoria per un po' più a lungo. Continua a scorrere e dai un'occhiata ad alcuni dei suoi post più popolari!

Maggiori informazioni: mind-blowingfacts.com | Facebook | Instagram

# 1

Crediti immagine: officialmbf

#2

Crediti immagine: officialmbf

Sorprendentemente, esaminare (e applicare) fatti casuali può anche essere positivo per la tua salute mentale. Gli esperti affermano che giocare a quiz può fornire una scarica di dopamina molto simile al gioco d'azzardo, ma senza effetti negativi.

Anche se i giochi effettivi differiscono, i vantaggi ci sono comunque. Sia che stiamo giocando a Trivial Pursuit a casa o partecipando a una serata a quiz da pub, la premessa di base rimane la stessa: proviamo l'emozione di fornire risposte corrette a domande su fatti meno noti.

#3

Crediti immagine: officialmbf

#4

Crediti immagine: officialmbf

#5

Crediti immagine: officialmbf

"Vincendo una corsa o un segnale di neuroricompensa o un'esplosione di dopamina", ha detto a Healthline John Kounios, Ph.D., professore di psicologia e direttore del programma di dottorato in scienze cognitive e cerebrali applicate presso la Drexel University in Pennsylvania. Penso che ogni volta che vieni sfidato con una domanda banale e ti capita di saperlo, ti viene una corsa. È un po' come il gioco d'azzardo.

#6

Crediti immagine: officialmbf

#7

Crediti immagine: officialmbf

#8

Crediti immagine: officialmbf

Kounios ha affermato che i vantaggi possono anche essere simili a quelli di un videogioco.

Tuttavia, a differenza del gioco d'azzardo e persino dei videogiochi, Kounios ha affermato che le curiosità non sono generalmente un'abitudine problematica.

"Non credo che ci siano insidie", ha detto. "Come qualsiasi altra cosa divertente, richiede tempo."

#9

Crediti immagine: officialmbf

# 10

Crediti immagine: officialmbf

# 11

Crediti immagine: officialmbf

A volte pensiamo al cervello come a una biblioteca infinita, i cui scaffali ospitano i nostri ricordi più preziosi e la conoscenza della nostra vita. Ma c'è un punto in cui raggiunge la massima capacità? In altre parole, il cervello può riempirsi?

La risposta breve è no. I cervelli sono più sofisticati di così: uno studio pubblicato su Nature Neuroscience ha rivelato che invece di limitarsi ad ammassarsi, le vecchie informazioni a volte vengono espulse dal cervello per formare nuovi ricordi.

# 12

Crediti immagine: officialmbf

# 13

Crediti immagine: officialmbf

# 14

Crediti immagine: officialmbf

Gli scienziati volevano indagare su cosa succede nel cervello quando proviamo a ricordare informazioni molto simili a quelle che già conosciamo. (Questo è importante perché è più probabile che informazioni simili interferiscano con le conoscenze esistenti ed è la roba che si affolla senza essere utile.)

Quindi hanno esaminato come cambia l'attività cerebrale quando proviamo a ricordare un ricordo target, cioè quando proviamo a ricordare qualcosa di molto specifico, mentre proviamo a ricordare qualcosa di simile (un ricordo in competizione).

# 15

Crediti immagine: officialmbf

#16

Crediti immagine: officialmbf

#17

Crediti immagine: officialmbf

I ricercatori hanno insegnato ai partecipanti ad associare una singola parola (ad esempio, la parola sabbia) a due diverse immagini, come quella di Marilyn Monroe e l'altra di un cappello.

Hanno scoperto che quando la memoria target veniva richiamata più spesso, l'attività cerebrale aumentava. Allo stesso tempo, l'attività cerebrale per la memoria in competizione si è contemporaneamente indebolita. Questo cambiamento è stato più evidente nelle regioni vicino alla parte anteriore del cervello, come la corteccia prefrontale, piuttosto che nelle strutture di memoria chiave nel mezzo del cervello, come l'ippocampo, che è tradizionalmente associato alla perdita di memoria.

#18

Crediti immagine: officialmbf

# 19

Crediti immagine: officialmbf

# 20

Crediti immagine: officialmbf

La corteccia prefrontale è coinvolta in una serie di processi cognitivi complessi, come la pianificazione, il processo decisionale e il recupero selettivo della memoria. La ricerca esistente mostra che questa parte del cervello lavora in combinazione con l'ippocampo per recuperare ricordi specifici.

Se l'ippocampo è il motore di ricerca, la corteccia prefrontale è il filtro che determina quale memoria è più rilevante: ciò suggerisce che la sola memorizzazione delle informazioni non è sufficiente per una buona memoria. Il cervello deve anche essere in grado di accedere alle informazioni rilevanti senza essere distratto da dati concorrenti.

#21

Crediti immagine: officialmbf

#22

Crediti immagine: officialmbf

# 23

Crediti immagine: officialmbf

Tuttavia, non aver paura. Nella vita quotidiana, dimenticare è effettivamente utile.

Immagina di aver perso la tua carta di credito. La nuova carta che riceverai verrà fornita con un nuovo PIN. La ricerca in questo campo suggerisce che ogni volta che si ricorda il nuovo codice, si dimentica gradualmente quello vecchio. Questo processo migliora l'accesso alle informazioni rilevanti, senza che i vecchi ricordi interferiscano.

#24

Crediti immagine: officialmbf

#25

Crediti immagine: officialmbf

#26

Crediti immagine: officialmbf

#27

Crediti immagine: officialmbf

#28

Crediti immagine: officialmbf

#29

Crediti immagine: officialmbf

#30

Crediti immagine: officialmbf

#31

Crediti immagine: officialmbf

#32

Crediti immagine: officialmbf

#33

Crediti immagine: officialmbf

#34

Crediti immagine: officialmbf

#35

Crediti immagine: officialmbf

#36

Crediti immagine: officialmbf

#37

Crediti immagine: officialmbf

#38

Crediti immagine: officialmbf

#39

Crediti immagine: officialmbf

#40

Crediti immagine: officialmbf

#41

Crediti immagine: officialmbf

#42

Crediti immagine: officialmbf

#43

Crediti immagine: officialmbf

#44

Crediti immagine: officialmbf

#45

Crediti immagine: officialmbf

#46

Crediti immagine: officialmbf

#47

Crediti immagine: officialmbf

#48

Crediti immagine: officialmbf

#49

Crediti immagine: officialmbf

#50

Crediti immagine: officialmbf

(Fonte: Bored Panda)