40 strane allergie che potrebbero sembrare incredibili ma sono reali

Come persona con un'allergia inspiegabile che mi fa sembrare un rospo e prurito dopo aver dormito di tanto in tanto in un campo di ortiche, trovo queste strane allergie così molto riconoscibili. Davvero, non puoi mai sapere cosa ti lancerà addosso il tuo corpo non così leale a volte! Avrai una reazione allergica al polline che proviene da alberi che sono allegramente sparsi in tutto il luogo in cui vivi? Sarà il tuo stesso sudore, per Chrissakes?! Il Sole?? L'odore del tuo altro significativo?!? Davvero, corpo, a volte superi non solo te stesso, ma anche i frutti della nostra immaginazione più sfrenata, con queste insolite allergie.

Ad ogni modo, questa è la nostra lista dedicata alle allergie più strane e rare mai documentate. Se hai qualcuno di questi, ci sentiamo davvero terribilmente dispiaciuti per te. Anche se è qualcosa di ridicolo come lo spreco di scarafaggi o la doccia, capiamo come potrebbero ostacolare queste allergie estreme nel tentativo di andare avanti e indietro nella tua giornata. Si spera, però, che tu sia una persona anallergica e queste strane allergie alimentari (beh, non solo cibo – puoi letteralmente essere allergico a tutto ) elencate qui soddisferanno la tua curiosità scientifica piuttosto che la speranza di trovare il tuo disturbo misterioso elencato qui. Se è la parte che alimenta la curiosità, sei pronto per una sorpresa! E se pensavi che le persone siano fondamentalmente allergiche solo alle arance, alle arachidi e ai crostacei, la tua idea esistente di allergie sarà ridotta in polvere. Non per rovinare il divertimento, ma, tra una miriade di altre cose, puoi anche essere allergico a tuo figlio. Tuo. Proprio. Bambino!

Allora, pronto a dare un'occhiata alle curiosità che abbiamo raccolto in questo elenco? Se è così, scorri in basso e dai un'occhiata a queste allergie altamente incredibili ma molto vere che le persone hanno. E, se hai qualche parola di cordoglio a coloro che vivono effettivamente con queste tristi allergie, condividile nella sezione commenti.

# 1

Bende: se sei allergico alle bende adesive, reagisci spesso all'acrilato e al metacrilato, le sostanze chimiche comunemente utilizzate negli adesivi per nastri per renderli adesivi. I due tipi di reazioni a tale allergia sono la dermatite irritativa da contatto e la dermatite allergica da contatto.

#2

Vibrazioni – Per le persone che soffrono di orticaria vibratoria, entrare in contatto con qualcosa che sta vibrando, un tosaerba o, ad esempio, una motocicletta può causare prurito, gonfiore, visione offuscata e mal di testa.

#3

Essere toccati – Per le persone con dermatografia, anche un leggero graffio diventa una linea rossa in rilievo e fa gonfiare la pelle. Circa il cinque per cento della popolazione soffre di dermatografia, anche se molte persone con essa non cercano mai cure mediche.

#4

Pomodori – Ora questo non è così raro, ma immagini di essere italiano e allergico ai pomodori?! Le principali manifestazioni cliniche di questa allergia comprendono la sindrome da allergia orale (OAS), l'orticaria, la dermatite, le reazioni sistemiche, la rinite, il dolore addominale e l'anafilassi.

#5

Uscire – Le persone con orticaria solare – allergia al sole – possono assumere farmaci per il controllo dei sintomi, ma se non trattata, l'esposizione alla luce solare può causare di tutto, da un'eruzione cutanea alla nausea.

#6

Monete – L'allergia al nichel è spesso associata a orecchini e altri gioielli di bassa qualità. Ma il nichel può essere trovato in molti oggetti di uso quotidiano, come monete, cerniere, montature per occhiali, cosmetici, detersivi e persino alcuni dispositivi elettronici, inclusi cellulari e laptop. Entrare in contatto con il nichel potrebbe causare lividi pruriginosi che di solito si depositano una volta che il colpevole è fuori vista.

#7

Libri – Le librerie e le biblioteche usate sono famose per il loro odore dolce di muffa, ma le persone allergiche alla polvere possono avere seri problemi in spazi come questi! Lo stesso vale per soffitte, scantinati, ripostigli e, sì, gli scaffali di casa tua. Praticamente ovunque ci sia polvere!

#8

Lana – C'è una cosa chiamata dermatite da tessuto o abbigliamento ed è una forma di dermatite da contatto. La tua pelle sta reagendo alle fibre dei tuoi vestiti potrebbe causare una sensazione di prurito.

#9

Il tuo bambino – Il pemfigoide gestationis è un'allergia cutanea dolorosa correlata alla gravidanza. Questa malattia autoimmune provoca protuberanze pruriginose e vesciche sull'addome che possono diffondersi in tutto il corpo.

# 10

Vino – Quando qualcuno dice di essere allergico al vino, in realtà è allergico ai solfiti. Bene, di solito. I solfiti sono i composti presenti nei vini e nelle birre scure che possono provocare prurito agli occhi e naso chiuso.

# 11

Doccia – Le persone che soffrono di orticaria acquagenica hanno un attacco di orticaria ogni volta che la loro pelle viene a contatto con l'acqua. Al rialzo, i sintomi di solito svaniscono entro un'ora, ma una volta a contatto con l'acqua, tutto ricomincia.

# 12

Calore – Quando una persona con questa allergia è esposta al calore o suda, può sviluppare piccoli lividi terribilmente pruriginosi. Si chiama orticaria colinergica.

# 13

Esercizio – L'anafilassi indotta dall'esercizio (VIA) è un disturbo raro in cui l'anafilassi si verifica dopo l'attività fisica. Possono emergere vampate di calore, orticaria, respiro sibilante, nausea e molti altri sintomi.

# 14

Bistecca – Un certo tipo di zecca, la zecca Lone Star, può far sì che le sue vittime sviluppino un'allergia alla carne rossa. Secondo una ricerca in JAMA, queste zecche rendono le loro vittime allergiche ai carboidrati alfa-gal che si trovano nelle mucche, nei maiali e in altri giochi.

# 15

Aspirazione – Quando si passa l'aspirapolvere, la polvere e la muffa che si sono depositate nel tappeto verranno sradicate e soffiate in giro per casa. Ed è allora che potresti sperimentare un picco nelle tue reazioni allergiche.

#16

Cani ipoallergenici – Il fatto è che i cani "ipoallergenici" possono produrre tanti allergeni quanti sono i loro cugini pelosi. Quindi, fai una ricerca approfondita prima di adottare!

#17

Hot dog – Gli hot dog sono alimenti altamente trasformati con numerosi additivi imprecisi. Una reazione allergica dopo aver mangiato hot dog potrebbe essere dovuta a un numero qualsiasi di questi ingredienti, ma di solito si ritiene che la colpa sia degli additivi nitrati e nitriti.

#18

Medicina dell'allergia – In effetti, è possibile sviluppare un'allergia alla medicina dell'allergia. Tuttavia, le persone che soffrono di questa allergia sono generalmente sensibili ai coloranti e agli additivi presenti nei medicinali e non alle stesse sostanze chimiche antiallergiche.

# 19

Detersivo per bucato – Se sei allergico ai coloranti o ai profumi nel detersivo per bucato, anche indossare una maglietta appena uscita dal bucato attiverà una risposta antistaminica. Meglio usare quelli ipoallergenici!

# 20

Erba – L'allergia all'erba è spesso seguita da sintomi di rinite allergica (febbre da fieno) o asma da temporale dopo l'esposizione al polline di graminacee. La rinite allergica causata dall'allergia all'erba può causare prurito agli occhi e alla gola, starnuti e naso che cola.

#21

Mix per pancake – Se hai una nota allergia alla muffa, fai attenzione a consumare il vecchio mix per pancake o qualsiasi vecchio mix secco, se è per questo. Secondo un caso di studio pubblicato sull'American Journal of Forensic Medicine & Pathology, un uomo ha subito uno shock anafilattico ed è morto dopo aver mangiato un mix di pancake di due anni, poiché il mix secco era contaminato dalla muffa. Quindi stai attento lì fuori!

#22

Bottoni dei pantaloni – Il nichel colpisce ancora, questa volta sui tuoi vestiti. "Il bottone in vita di jeans e altri pantaloni è solitamente di nichel", afferma il dottor McGrath. "Per le persone che indossano biancheria intima a vita bassa, quel metallo può essere esposto direttamente sulla pelle e causare una piccola eruzione cutanea rossa circolare".

# 23

Bruchi pelosi – Secondo uno studio pubblicato su The Scientific World Journal, una specie di bruchi pelosi chiamata il bruco processionario del pino, "provoca reazioni dermatologiche negli esseri umani a contatto con i suoi irritanti peli delle larve". Quindi, pensaci due volte prima di accarezzare questi vermi sfocati!

#24

Marijuana – Sì, può causare reazioni allergiche, tra cui congestione nasale, prurito agli occhi, respiro sibilante e tosse. Asma e sintomi di allergia stagionale, innescati dall'esposizione alle stesse piante di cannabis.

#25

Tatuaggi – Secondo uno studio pubblicato su Contact Dermatitis, il quattro percento delle persone che si sono tatuate ha subito un'eruzione cutanea a breve termine subito dopo il processo e il sei percento delle persone ha avuto problemi di pelle che sono persistiti per più di quattro mesi.

#26

Rifiuti di scarafaggi – Quasi tutti si disgustano al solo pensiero di uno scarafaggio, ma può peggiorare se sei allergico a loro.

#27

Trucco – Le allergie al trucco colpiscono solo l'area della pelle in cui si applica il prodotto irritante. Ad esempio, se è un ombretto, potresti avere le palpebre gonfie e gonfie. I sintomi saranno localizzati e non influenzeranno il resto del tuo corpo.

#28

Bucce di mango – Il mango può anche causare prurito alla pelle quando viene toccato. Nel mango, l'urushiolo si trova in alte concentrazioni nella buccia e nel frutto appena sotto la buccia. Nella maggior parte delle persone, il contatto con esso potrebbe indurre dermatiti da contatto.

#29

Tinture per capelli – Le allergie alle tinture per capelli colpiscono solo 1 persona su 250.000, ma quando si verificano possono essere gravi. Gonfiore, prurito e arrossamento sono tutti sintomi di cui diffidare quando si cerca di cambiare il colore dei capelli.

#30

Unghie acriliche – I prodotti utilizzati nei saloni di bellezza, come colla per unghie, smalto e unghie acriliche stesse, possono causare un'eruzione cutanea da dermatite da contatto.

#31

Beanbags – Un caso di studio pubblicato negli Annals of Allergy, Asthma & Immunology ha riportato che un bambino di sei anni con un'allergia ai semi di soia soffriva di un lieve distress respiratorio dovuto nientemeno che a un beanbag, che è pieno di semi di soia secchi. Quindi, un'allergia alla soia può assolutamente coglierti alla sprovvista!

#32

Sperma – È piuttosto raro, ma è stato documentato che le donne possono avere una reazione allergica allo sperma del loro partner, che può includere arrossamento, bruciore, prurito e gonfiore nelle aree in cui il liquido è stato esposto alla loro pelle.

#33

Menta piperita – La menta può indurre non comunemente sintomi di allergia alimentare o allergia cutanea, ma è possibile che l'allergia si manifesti più frequentemente di quanto riportato. Dopotutto, la gelida bontà della menta è il meccanismo di difesa della pianta!

#34

Lattice – Se sei allergico al lattice, potresti avere piccoli lividi pruriginosi, vedere arrossamento e gonfiore sulla pelle.

#35

Patata – Le persone con questa allergia possono avere una reazione immediatamente dopo aver toccato, sbucciato o mangiato le patate. I sintomi possono variare ma di solito includono rinite, prurito agli occhi, naso che cola e pelle arrossata e pruriginosa.

#36

Glitter – La mica, un minerale naturale usato come glitter nell'artigianato, è un comune irritante per la pelle. E se scopri di essere allergico alla mica, fai attenzione ai fondotinta e ai prodotti in polvere che stai usando, perché si trova anche in molti prodotti cosmetici.

#37

Colorante alimentare blu – Colorante alimentare blu, chiamato Blue 2, i sintomi di allergia includono ipersensibilità. Puoi trovarlo in prodotti come prodotti da forno, cereali, caramelle e snack vari.

#38

Terriccio – Il terreno può ospitare spore di muffa, quindi fai attenzione a ripiantare i tuoi amici dalle foglie verdi.

#39

Il tuo umidificatore – Alcune persone sviluppano la cosiddetta "febbre da umidificatore", una reazione che può simulare la polmonite.

(Fonte: Bored Panda)