40 persone in questo gruppo online confessano la cosa più altruista che hanno fatto e che nessuno conosce

La verità che dovremmo aiutarci a vicenda è antica quanto il mondo. Tuttavia, nel contesto odierno, poiché le persone sono diventate più individualiste, non c'è niente di strano nel fatto che gli umani siano più interessati ai propri problemi che a mostrare compassione per gli altri. Si potrebbe persino pensare che molte cose che vengono mostrate, specialmente sui social media, siano messe in scena, quindi se vedi un video di una persona che fa una buona azione, non significa necessariamente che le sue azioni siano autentiche. Ma forse le cose non sono così pessimistiche e ci sono ancora persone che amano dare una mano agli altri?

Un utente di Reddit ha chiesto: "Cos'è qualcosa che hai fatto puramente per bontà d'animo, ma non l'hai mai detto a nessuno?" e il thread era pieno di storie di persone che aiutavano gli altri senza volere nulla in cambio. In effetti, alcuni di loro hanno condiviso queste situazioni con altri per la prima volta nella loro vita, il che significa che nessuno dei loro amici o familiari sapeva che facevano del bene.

Il thread ha 33.2k di voti positivi e 7k commenti in cui le persone condividono e discutono queste storie su come aiutare gli altri e cambiare in meglio la vita di qualcuno.

Ulteriori informazioni: Reddit

#1

All'inizio della pandemia, stavo facendo volontariato in una pizzeria locale per distribuire fette ai bambini che altrimenti non avrebbero potuto nutrirsi perché le scuole erano chiuse.

C'era una donna con 3 bambini che veniva ogni pochi giorni a prendere delle fette. Si scopre che il padre era morto inaspettatamente poco prima dell'inizio della pandemia e hanno perso la casa a causa del signore dei bassifondi da cui stavano affittando. La madre ha perso il lavoro perché non aveva nessuno che badasse ai bambini. Vivevano nel loro minivan e le cose andavano male per loro.

Erano così gentili e grati, ma si vergognavano quando venivano a prendere delle fette che provavo sinceramente per loro.

Avevo perso il lavoro e avevo ottenuto un guadagno abbastanza decente di 2 mesi di disoccupazione e la legge CARES in una sola volta. Il mio padrone di casa aveva alcune proprietà aperte ed è un caro amico, quindi mi sono messo in contatto con lui e abbiamo calcolato che pagavo il loro deposito cauzionale e i primi 2 mesi di affitto e lui copriva le loro utenze.

Le ho dato il suo numero e ho detto che potrebbe essere in grado di aiutare e si sono trasferiti il ​​giorno successivo. Sono stati lì da allora e ora stanno andando molto bene.

A un certo punto della mia vita sono stato un senzatetto, ma non ho avuto figli. Non potevo restare a guardare, soprattutto perché mi avevano dato molti più soldi di quanti ne sapessi fare. Con tutto ciò che stava accadendo e l'incertezza su ciò che stava arrivando, ho pensato che il denaro doveva essere usato per il bene piuttosto che per i miei bisogni egoistici.

Crediti immagine: eyexxiii

#2

Ogni volta che vedo un cassiere che ha una giornata difficile, guardo sempre la selezione di caramelle, se ce n'è una, e sembro perplesso su cosa prendere. Chiedo loro "Non riesco a decidere. Qual è il tuo preferito?" Compro quello che dicono, poi glielo do dopo la vendita e dico loro che stanno facendo un ottimo lavoro e che vi auguro una buona giornata. Li ravviva ogni singola volta.

È la mia piccola cosa.

Crediti immagine: the_comatorium

#3

Quando ero al liceo, c'era una ragazza che non parlava mai con nessuno, era tutta sola e non l'ho mai vista parlare per lunghi periodi di tempo, a meno che non fosse per progetti o qualcosa del genere, ma in realtà non è questo il motivo principale. cosa. La prima volta che abbiamo fatto la festa di San Valentino, ho notato che sembrava davvero giù, perché (credo) tutte le altre ragazze ricevevano fiori e cose del genere dai ragazzi (potevi comprare fiori e altre cose per qualcuno se volevi), quindi Mi sono sentito male. Ho deciso di comprarle un fiore, ma in modo anonimo. Quando ha ricevuto il fiore, sembrava… confusa, ma almeno ha sorriso. L'anno dopo, è successa la stessa cosa, tutte le ragazze con i fiori tranne lei, così ho fatto lo stesso, questa volta è sembrata ancora una volta sorpresa, ma non male sorpresa, felice sorpresa. L'anno successivo ho fatto lo stesso, ma questa volta le ho regalato un intero mazzo di fiori, sembrava traboccante di gioia. La gente le chiedeva chi glieli avesse dati, e lei disse che non lo sapeva, ma era felice. Forse non è la storia più interessante qui, ma mettere un sorriso su qualcuno mi ha davvero fatto sentire felice.

Crediti immagine: renecruz12

#4

Quando avevo 19 anni avevo bisogno di un esame del sangue ed era super ghiacciato. Ho appena finito e mi stavo preparando per uscire quando sono entrate due signore anziane. Hanno commentato quanto fosse scivoloso e se la clinica avesse qualcuno che li aiutasse a tornare alla macchina.

Gli era stato detto di no, quindi mi sono seduto di nuovo e ho aspettato. Mezz'ora dopo sono entrati e l'addetto alla reception mi ha detto che potevo andarmene, avevo finito. Le ho detto "Lo so" e mi sono seduto lì.

Quando le signore sono uscite sembravano un po' spaventate all'idea di uscire e io mi sono alzata e ho detto che le avevo sentite chiedere aiuto e che le avrei aiutate a raggiungere la loro macchina.

Ho accompagnato le signore una alla volta, lasciando che mi tenesse per sostenermi mentre ci trascinavo verso la loro macchina. Poi, dopo che furono entrambi al sicuro dentro, ho raschiato via il ghiaccio dalla loro macchina in modo che potessero andarsene.

Mi hanno offerto dei soldi, ma ho rifiutato e ho solo augurato loro un buon viaggio.

Dopo che se ne sono andati sono andato alla mia macchina, dove ho proceduto a cadere sul sedere cinque volte.

Crediti immagine: KittyTheShark

#5

Non è molto, ma ogni volta che vedo un'opera d'arte online, che si tratti di un dipinto/disegno, musica originale, una danza, scrittura creativa, ecc., cerco sempre di lasciare un piccolo complimento/riconoscimento del loro lavoro perché so quanto coraggio che ci vuole per pubblicare il tuo lavoro creativo online.

Crediti immagine: Pan-or-Ace

#6

Una volta stavo facendo colazione dopo una notte fuori. Ero seduto al ristorante in attesa del mio cibo e questo ragazzo più giovane entra – probabilmente 13-14 o giù di lì e ordina del cibo. Dal modo in cui era vestito e dal suo aspetto si capiva che stava decisamente vivendo in tempi difficili.

Ha ordinato e quando gli hanno detto il totale ha tirato fuori dalla tasca alcune banconote da 1 dollaro appallottolate e un po' di spiccioli – ha finito con 4-5 $ in meno.

Aveva questo sguardo sconfitto sul viso e si scusò e si voltò per andarsene. L'ho fermato, ho chiesto al cassiere di richiamare il suo ordine, ho aggiunto una grande bibita e un burrito extra e ho pagato il tutto. Ha cercato di darmi i soldi che aveva e quando ho rifiutato è rimasto lì e lentamente gli sono venute le lacrime agli occhi. Gli ho detto di restare forte e di non arrendersi perché le cose andranno meglio.

Sono uscito e sono arrivato a malapena alla mia macchina prima di crollare anch'io. Ero quel ragazzo.

Crediti immagine: Roosted13

#7

In attesa di vedere il mio medico. Vedo un uomo anziano con un deambulatore che parla con un servizio di autista per anziani/persone con handicap per dargli un passaggio a casa. A quanto pare c'è stato un disguido e non sono riusciti a trovare un autista lì. Il mio medico mi ha chiamato e quando sono uscito, l'anziano era ancora lì a parlare con il servizio di autista. Ho detto al ragazzo che se si fida di me lo porterò a casa. Mi ha risposto "ma non ho ancora visto il dottore" gli ho detto che aspetterò. Amico sembrava che stesse per piangere.

In realtà era un uomo davvero simpatico ed è stato un viaggio piacevole.

Crediti immagine: shaka_sulu

#8

Ho comprato l'insulina per il figlio di una signora davanti a me in farmacia. La donna (mamma single) era in lacrime e non aveva il copay di $ 200 per quel mese. Le ho dato il mio numero e le ho detto di chiamarmi nei prossimi giorni. Questo è stato qualche anno fa. Ora gestisce l'ufficio nel mio studio, guadagna abbastanza $ per tutto ciò di cui ha bisogno/vuole ed è una delle mie amiche più care. (E ora ha un'eccellente assicurazione per se stessa e suo figlio!) Sii gentile: può letteralmente cambiare la vita!

Crediti immagine: EJX713

#9

Quando la quarantena e le cose sono iniziate per la prima volta, stavo tornando dal negozio e mi sono imbattuto in un'auto in panne. Era quasi riuscito a entrare nel parcheggio del CVS, ma l'auto cedette appena fuori. Ho tirato nel parcheggio e ho chiesto se voleva una spinta fuori strada, lo ha fatto. Ho spinto la macchina, e l'ho presa a metà della piccola salita che porta al parcheggio, ma non sono riuscita a farcela più da solo (aveva una gamba malata e non poteva aiutarla… in più aveva bisogno di essere al volante ), ma era fuori strada. Gli ho chiesto cosa fosse successo e mi ha detto che aveva finito la benzina. Alla domanda se avesse una tanica di benzina, e ne ha tirata fuori una piccola, mi sono offerto di portarla alla stazione di servizio e riportarla indietro. Sulla via del ritorno dalla sbronzatura, ho cominciato a pensare tra me e me che quel po' di benzina non l'avrebbe portato molto lontano, e dato che ero appena stato pagato e avevo appena prelevato dei contanti dalla banca, ho pensato che avrebbe potuto usare un piccolo aiuto.

Quando sono arrivato al ragazzo, gli ho dato la tanica e 40 dollari e gli ho detto: "Non sono sicuro di quanto lontano devi andare, ma quel po' di benzina non ti porterà molto lontano, spero questo ti aiuta un po'". Si è limitato a guardare i soldi e poi a guardarmi, come se gli avessi dato le chiavi di una nuova casa o qualcosa del genere. Ha iniziato a dirmi: "Mi pagano domani, posso darti il ​​mio indirizzo e ti ripagherò" ma ho insistito sul fatto che non volevo nulla in cambio. Sembrava sul punto di piangere. Ha spiegato come era appena uscito di prigione pochi mesi prima e stava cercando davvero duramente di rimanere sulla strada giusta, facendo un lavoro onesto e tutto il resto, ma che era difficile. Mi disse che avrebbe preso la mia gentilezza come un segno che era sulla strada giusta e mi ringraziò più volte. Se avessi saputo quanto significasse per lui, gli avrei dato di più. spero che stia bene

Crediti immagine: Klown1327

#10

Il mio amico del college stava lottando per ottenere i soldi per pagare l'operazione al suo gatto. Abbiamo fatto tutto il possibile per raccogliere i soldi, ho persino chiesto a mio padre di mettere questa piccola scatola per le donazioni sul suo bar di birra artigianale, ma ci mancava ancora qualche soldo. Il mio amico non lo sa, ma ho aggiunto dei soldi davvero buoni alla scatola prima di dargliela e, omg, ricordo ancora quanto fosse grato quando ha visto che i soldi erano più che sufficienti… Me l'ha anche detto, dopo l'operazione, che non ha mai creduto che potessimo farcela, ma ha visto la dedizione che ci ho messo e ha creduto in me

Crediti immagine: overstiches

#11

Mi occupo di IT, di solito piccole imprese e molte riparazioni domestiche. Ho molti clienti facoltosi e alcuni non così fortunati. Non è insolito per me andare in una casa ed è ovvio che se la passano a malapena. Quindi o non addebito a quelle persone, o la rendo una tariffa simbolica. Rigenero anche i vecchi PC e li do a persone che ne hanno uno che non è riparabile.

Il mio miglior compenso in assoluto è stato un cesto di pomodori creoli coltivati ​​in casa, accidenti, quelle cose sono deliziose.

Crediti immagine: Monouso70

#12

Il mio fidanzato ha perso l'anello che le ho fatto ed era super sconvolta. Ho realizzato personalmente i nostri anelli a mano, (lavoro in metallo) sono ad incastro unici nel loro genere progettati e realizzati interamente da me. Quindi l'ha perso e non siamo riusciti a trovarlo. Era così triste perché lo adorava, ho lavorato da casa durante la pandemia, quindi ogni volta che andava a lavorare ho iniziato a fare un nuovo anello. E in circa 4-5 giorni ho detto che l'avevo trovato e le ho dato quello che avevo fatto nuovo di zecca. Lei ancora non lo sa. Anche a me piacerebbe tenerlo così. Non ho bisogno che si senta malissimo.

Crediti immagine: IdahoThePotato

#13

Molti senzatetto a Lahaina (sull'isola di Maui) se la cavano con la pesca.

Una notte, mentre uscivamo da un ristorante, io e la mia ragazza abbiamo visto un uomo anziano che dormiva vicino al vecchio albero di Banyan. Ha sottolineato che la canna da pesca accanto a lui era stata spezzata più volte, con le estremità scheggiate e tutto il resto (probabilmente da qualche turista stronzo).

Sapere che quella canna da pesca era il modo in cui si era nutrito e vedere il suo sostentamento compromesso in quel modo ci ha davvero infastidito. Quindi io e la mia ragazza siamo saliti in macchina e siamo andati all'unico Walmart dell'isola a Kahului (tutti i negozi di Lahaina di solito chiudono al tramonto).

Abbiamo comprato una nuova canna da pesca e attrezzi e siamo tornati a Lahaina. Temendo che i poliziotti lo sospettassero di aver rubato questa nuova attrezzatura, la mia ragazza ha scritto una nota sulla ricevuta dicendo "Aspetta questo" e l'ha lasciata nella cassetta degli attrezzi. Quando siamo tornati all'albero di Banyan, ho posato l'attrezzatura accanto al vecchio.

Il giorno dopo, lo abbiamo visto pescare con la nuova canna in Front Street.

Ricordati di praticare Aloha.

Il motivo per cui sappiamo che era probabilmente un turista è perché sicuramente non era un locale. La gente del posto considera sacri gli attrezzi da pesca l'uno dell'altro. Danneggiare o rubarne uno intenzionalmente è tabù come un texano che ruba la griglia alimentata a propano del suo vicino.

Crediti immagine: WatchingInSilence

#14

Ero estremamente stressato e ho preso una giornata di salute mentale, pianificando di andare dalla mamma e piangendo a dormire. Alla fine siamo andati al centro commerciale e, anche se i soldi erano davvero pochi per lei, voleva offrirmi il pranzo (ci siamo divisi il conto). Si è resa conto di aver perso una nuova banconota da $ 50 mentre camminava. Era devastata.

Ho scambiato le mie banconote più piccole con un cassiere per un nuovo $ 50, l'ho piegato come avrebbe fatto lei e l'ho gettato sotto il sedile della sua auto. Il giorno dopo mi ha chiamato, quasi piangendo perché era entusiasta di trovarlo e ha detto che senza di esso, la spesa sarebbe stata piuttosto stretta quella settimana.

Portarmi fuori quel giorno mi ha impedito di avere un crollo completo. Penso che $ 50 sia stato un piccolo prezzo da pagare per quello che ha fatto per me quel giorno.

Crediti immagine: SleepsLikeACat

#15

Ero nella mia classe di arte al liceo e c'era una ragazza che non conoscevo davvero di qualche anno più giovane. Potrei dire che non aveva molti amici ma era davvero dolce. Stava parlando con me un giorno e mi ha detto che il suo compleanno sarebbe stato presto e che era così eccitata. Ho deciso di mandarle quei palloncini e quant'altro che puoi comprare al negozio degli studenti per il suo compleanno, anche se lei non mi conosceva molto bene quindi non ho firmato il mio nome. È successo che la commessa studentesca li ha portati durante la nostra lezione di arte e ho potuto vedere la sua reazione. Si è accesa e ha continuato a dirci che doveva essere stata sua madre o la sua migliore amica a farlo, e come non riusciva a credere che qualcuno le avesse regalato qualcosa e non avrebbe mai smesso di sorridere per tutto il resto della classe. Non le ho mai detto che ero io, ero solo felice che si sentisse speciale. È stata una giornata piuttosto buona.

Crediti immagine: Rbbbb30

#16

Ho perso mia madre all'inizio di quest'anno e sto ancora affrontando il dolore. La prima settimana di ritorno i miei colleghi mi avevano dato un assegno di diverse centinaia di dollari come gesto gentile. Sono stato davvero sopraffatto dalla generosità.

La settimana seguente sono entrato nella sala relax per trovare uno dei tecnici con un'espressione smarrita sul viso. Aveva appena ricevuto una telefonata che diceva che suo fratello era stato assassinato la notte prima. Si era trasferita nella nostra città appena un anno prima e non aveva nessuna famiglia nelle vicinanze. Mentre la tenevo in braccio e la ascoltavo piangere, le ho prenotato un volo per tornare a casa. Erano diverse centinaia di dollari dato che veniva da una piccola città e il volo era per più tardi quel giorno. Le ho detto di andare con la famiglia e di farmi sapere quando era pronta per tornare. Non avevo dubbi che fosse esattamente quello che mia madre avrebbe voluto che facessi.

Crediti immagine: thatgirlmocha

#17

Sono andato al sito web: onesimplewish.org che è specializzato nel fornire ai bambini in affido cose che normalmente non otterrebbero. Un bambino di 11 anni chiedeva una bicicletta per il suo compleanno, ma la sua famiglia adottiva non poteva permettersi di comprargliene una. Per meno di 200 dollari ho pagato la bici nuova del bambino.

Crediti immagine: dartdoug

#18

Una signora stava fuggendo da un matrimonio violento senza molto altro che i suoi figli e i vestiti che aveva sulla schiena. La voce si è diffusa all'interno di una rete sussurrata chiedendo alcuni elementi essenziali di cui aveva bisogno.

Ha raccolto diverse cose dall'elenco delle richieste e anche una cosa che non è stata richiesta. Realizzo gioielli per hobby. Metti un paio di orecchini fatti a mano in un sacchetto regalo: argento e perle. Aggiunta una nota scritta a mano che ogni donna merita qualcosa di bello e inviando gli auguri a modo suo.

Crediti immagine: doublestitch

#19

Ho visto un senzatetto camminare sul marciapiede nel bel mezzo di una giornata a 100 gradi ed era chiaro che i suoi piedi erano gravemente ustionati. Stava zoppicando e i suoi piedi erano chiaramente bruciati dal sole.

Avevo un paio di scarpe nuove di zecca nel bagagliaio, così mi sono fermato e gliel'ho dato. Ha letteralmente pianto e ha detto che non avrei mai capito cosa significasse per lui.

Mi ha spezzato il cuore.

Crediti immagine: Fuzzy_Burrito

#20

Nei giorni feriali d'inverno, quando vado in centro per esercitarmi con l'organo, di solito c'è un uomo indigente sui gradini d'ingresso della chiesa chiusa a chiave.

Quando apro la porta, lo invito a entrare al riparo dal freddo e lo lascio dormire su una panca imbottita nel relativo calore dell'edificio mentre mi alleno o insegno lezioni di organo.

Apprezza sempre molto il sollievo dall'essere fuori e se ne va con evidente apprezzamento quando è il momento per me di andare.

Crediti immagine: Back2Bach

#21

Sono cresciuto con pochi soldi e sicuramente non nei migliori quartieri. I miei genitori hanno lottato con l'abuso di droghe e alcol, quindi non abbiamo mai avuto soldi. Ho superato il college e alla fine ho ottenuto un buon lavoro. Stavo visitando un mio amico che viveva ancora nello stesso quartiere e ho visto che c'era un tavolo da scout davanti a un minimarket. Nessuno stava davvero comprando i biscotti. Avevo appena ricevuto il mio primo bonus dal lavoro e avevo un paio di centinaia di dollari con me. Dopo aver lasciato il suo posto, sono andato da lui e ho comprato 500 dollari di biscotti da Girl Scout. Le bambine erano così eccitate! Nelle settimane successive ho regalato a caso tutte quelle scatole di biscotti.

Crediti immagine: arand18

#22

Non ho mai nemmeno raccontato questa storia a mio marito.

Faccio il turno di notte e una notte prima del lavoro, mi sono fermato al Walmart locale per prendere qualche snack ecc. Questo ragazzo mi ferma nel parcheggio e mi chiede soldi. Ho detto che mi dispiaceva non avere contanti.

Fuori faceva un freddo torrido. Dove vivo io, d'inverno il vento soffia così forte e così freddo che puoi congelarti.

Sono arrivato alla porta del Walmart, mi sono girato e sono andato a trovarlo nel parcheggio. Gli ho detto di seguirmi dentro e di aspettare al McDonalds all'interno. Entrai in negozio, gli comprai mutande lunghe, una maglia termica, calze di lana e guanti. Sono tornato da lui, gli ho dato la roba e gli ho offerto un pasto da McDonald's. Era così grato per i vestiti caldi che iniziò a piangere. Mentre stavo uscendo dal McDonald's, una signora mi ha messo una mano sul braccio e ha detto “è stato molto gentile da parte tua. Ho guardato tutto quello che hai fatto". Ho solo annuito e sono andato via. Non ho bisogno di riconoscimenti per questo. Aveva bisogno di qualcosa e io ero in grado di aiutarlo, quindi l'ho fatto.

Crediti immagine: LaVieLaMort

#23

Sono un membro di un gruppo di Sims su FB in cui le persone parlano del gioco, dei pacchetti di espansione, ecc. Ho notato un commento di un'adolescente che ha detto che il suo pacchetto preferito sarebbe Animali domestici ma non può permetterselo. Sono andato sulla sua pagina e ho visto che amava davvero i cavalli. Potrei anche dire dalle sue foto che sua madre era disabile e i soldi sembravano pochi. Sono stato abbastanza fortunato quando avevo la sua età da ricevere sempre i pacchetti nelle date di uscita e ho usato The Sims come una pausa dal ripasso e dalla scuola. Ho pensato che questa ragazza avesse bisogno dell'evasione dalla realtà molto più di quanto io abbia mai fatto, quindi ho comprato ogni pacchetto di espansione, le ho inviato i codici di attivazione, un link a un video di YouTube su come usarli e un breve messaggio che diceva Spero che ti piaccia giocare e continuare a sorridere.

Le auguro davvero il meglio.

Crediti immagine: MariaOSullivan

#24

Mio fratello è un eroinomane ed è senzatetto da 15 anni. A novembre è finito in coma con un grave avvelenamento del sangue e alla fine ha perso entrambe le gambe per congelamento. Mi ha spezzato il cuore perché a quanto pare il congelamento è estremamente comune nella comunità dei senzatetto e molti di quelli che vedi in sedia a rotelle, è così che hanno perso gli arti. Così ho messo insieme 10 kit invernali ciascuno con calzini nuovi, un berretto e guanti, una maschera per il viso, un poncho per la pioggia, una coperta di emergenza, bottiglie d'acqua, del cibo, un burrocacao e molti scaldamani/piedi. Li tenevo in macchina e li distribuivo ogni volta che vedevo qualcuno che ne aveva bisogno

Crediti immagine: Sabishbash

#25

Questo è un piccolo atto e probabilmente un po' strano, ma crescere come figlia maggiore di 7 anni ha lasciato i miei fratelli più piccoli e la relazione tra me e i miei un po' distante. Non c'era molto a cui relazionarmi (il mio gusto di adhd rende anche l'emotività davvero difficile per me), e onestamente ho sempre trovato fastidiosi i bambini più piccoli, quindi non ero una sorella molto buona per loro – ad essere onesti ero solo un bullo. Ma quando avevo circa 14-15 anni, i miei fratelli sono venuti da me per mostrarmi un paio di monete luccicanti che hanno trovato: sembravano così entusiasti. La più giovane, mia sorella, continuava a parlare di quanto fosse ricca con uno di quei sorrisi da orecchio a orecchio che i bambini hanno quando sono entusiasti di qualcosa. È stato davvero rinfrescante vedere i miei fratelli così felici, ed è stato onestamente adorabile. Da allora, ogni volta che avevo degli spiccioli, li "lasciavo cadere" da qualche parte sapevo che avrebbero notato in giro per casa e li lasciavo trovare ogni volta. Erano così felici ogni volta che ne trovavano uno. Ora ho 19 anni (i miei fratelli hanno 12 e 8 anni), a volte infilo ancora un dollaro nella loro lavanderia o qualcosa del genere, e ora siamo molto più vicini. Ho pensato di dirglielo dato che me ne andrò molto presto, ma penso che questo rimarrà un segreto. A questo punto, dirglielo rovinerà solo la magia.

Crediti immagine: Krys2002ask

#26

Ho infilato $ 50 nella borsa di una donna dopo averla sentita dire a suo figlio che "non potevano permettersi il burro di arachidi".

Crediti immagine: jeff_the_nurse

#27

C'è una fermata dell'autobus semi-isolata accanto a un negozio dove lavoravo, e un senzatetto ha iniziato a dormire lì sulla panchina a metà strada tra la fermata e il parcheggio un inverno.

Un giorno sono arrivato al lavoro 15 minuti prima e l'ho visto dormire, indossando solo una flanella e dei jeans. Così sono entrato nel negozio, ho comprato una coperta e l'ho coperto con essa.

Non si è mai svegliato, quindi non sapeva che ero io. Ogni volta che lo vedevo seduto sulla panchina aveva la coperta avvolta intorno a sé.

Crediti immagine: SeleneSlayer

#28

Se sto camminando su un sentiero e vedo un albero o un alberello danneggiato, faccio del mio meglio per riparare la ferita o rimuovere la parte rotta per lasciare che l'albero cresca senza ostacoli. È gratificante tornare dopo un anno o due per vedere l'alberello che hai aiutato mettere radici e rifiutarti di appassire

Crediti immagine: SkyAdministrative970

#29

L'ex ragazzo dell'esercito si è trasferito nella porta accanto circa un anno fa

Andiamo d'accordo, alla fine ho scoperto che vive di pasta.. solo pasta con nient'altro perché soldi

Mi piace fare cibo extra e prendere gli avanzi abbastanza regolarmente

Di solito prendo anche una birra, ma sospetto che non le beva

Non è una grande cosa, ma penso che aiuti

Crediti immagine: Once_An_Optimist

#30

Stavo pulendo la mia macchina in una delle grandi fermate dove hanno un parcheggio con un tubo dell'aspirapolvere su entrambi i lati. Questa macchina si è fermata vicino a me cercando di parcheggiare nello spazio tra le macchie. Essendo cinico, sono infastidito e brontolo nella mia testa. Si scopre che era questa vecchietta. Per alcune persone il punto debole sono i bambini o gli animali, ma per me sono gli anziani. Comunque, l'ho aiutata a sistemare il parcheggio e ho finito per pulire anche la sua macchina. Ai miei occhi sembrava già abbastanza immacolato. Mia nonna trattava la sua macchina allo stesso modo. Alla fine era in lacrime quando le ha detto grazie. Quello che mi ha richiesto tutti i 10 minuti avrebbe impiegato molto di più a lei. Mi sentivo bene.

Crediti immagine: ReadyToRage

#31

Ho visto questo senzatetto mangiare della pizza e dopo aver parlato un po', gli ho lasciato usare la mia doccia e mi sono offerto di farlo dormire sul mio divano per la notte. Ha rifiutato il divano, ma la sua risata sotto la doccia mi ha fatto davvero sorridere. Non l'ho mai detto a nessuno.

Crediti immagine: Trick_Enthusiasm

#32

Un fine settimana, quando ero adolescente, stavo vagando fuori a sognare ad occhi aperti come tendono a fare gli adolescenti annoiati senza amici intimi. Nelle vicinanze di una vecchia scuola di una sola aula, ho trovato un barattolo di plastica con la scritta "APRIMI" sul coperchio, e l'ho fatto.

Il barattolo era pieno di piselli secchi con gli occhi neri, più, sepolto all'interno, un piccolo volantino illustrato che diceva "Addio, Earl!"

Era un certificato di una stazione di musica country locale riscattabile per biglietti gratuiti per un concerto di Dixie Chicks. Il giorno dopo ho scoperto da un compagno di classe che faceva parte di un concorso in cui la stazione forniva quotidianamente indizi durante la trasmissione sulla posizione del barattolo, in modo che gli ascoltatori potessero cercarlo. Mi ero imbattuto in esso del tutto per coincidenza.

Non avevo alcun interesse per la musica country, ma sapevo che una ragazza in una delle mie classi era una fanatica delle Dixie Chicks. Un paio di giorni dopo averlo trovato, verso la fine della lezione, ho lasciato il certificato sul pavimento vicino alla sua scrivania dove l'avrebbe trovato. (Non avevo mai parlato con questa persona, né avrei proseguito – al di là dello spazio condiviso di un'aula, i nostri ambienti non si incrociavano.) Il suo sguardo di pura, incredula gioia e il modo in cui si è precipitata a raggiungere uno dei suoi amici per mostrarle come la classe archiviata è stato il momento clou della mia giornata.

Crediti immagine: ActualGiantPenguin

#33

Ho visto un minivan perdere il controllo su una strada sterrata e rotolare in un pantano. Mi sono voltato indietro e sono entrato per tirare fuori l'autista. Rotolò sul tetto ed era all'incirca per metà sommerso a testa in giù. Sono dovuto entrare dal portello posteriore per far uscire l'autista.

Crediti immagine: GForce_1979

#34

Quando avevo circa 12-13 anni ho dato a questo senzatetto una bottiglia d'acqua e un panino ogni giorno per 2 mesi. Ero in un programma estivo e ho portato il mio pranzo, dato che anche a noi davano pranzi io lo darei a lui

Crediti immagine: Chicago1202

#35

Niente a che vedere con gli altri.. Ma mia madre aveva risparmiato per sempre per comprarsi il tavolo da pranzo e le sedie dei suoi sogni. Erano super costosi ma aveva una foto sul frigo, conservata per un anno e sapeva che li avrebbe avuti per sempre.

Ho visitato un giorno quando non era a casa (i miei genitori non hanno problemi a farci venire senza di loro lì) e ho notato che i cani erano entrati e ne avevano assolutamente distrutto uno – erano ancora cuccioli non addestrati e avevano strappato tutto il materiale, i bottoni , ecc. L'ho messo in macchina, l'ho buttato fuori, ho trovato un posto a un'ora di distanza con la stessa sedia e l'ho comprato (sedia da $ 300 quindi non era economico!).

Non lo sa perché sarebbe stata A) distrutta, ma ha trovato un modo per sistemarlo nel miglior modo possibile, cosa che onestamente sarebbe stato impossibile. E B) mi ha rifiutato di sostituire qualcosa a quel costo.

Sono solo contento di essere stato io a vederlo per primo. È felice e commenta sempre quanto è bello il suo tavolo e come lo avrà per sempre, lol!

Crediti immagine: ChannelSignificant63

#36

Avevo un vicino che non conoscevo affatto bene. Aveva un bambino e un ragazzo che urlava molto. Ci siamo scambiati i numeri per qualche motivo. Mi ha scritto di punto in bianco e ha chiesto di prendere in prestito dei soldi, ma voleva incontrarmi a una stazione di servizio invece che a casa. Ho pensato che fosse così ho potuto semplicemente mettere la benzina nel serbatoio, ma sono andato a prendere i contanti. Era così scontrosa quando sono arrivato lì e ho sentito che stava succedendo qualcosa. Le ho dato un 50 e le ho riempito il serbatoio. Continuava a dire che la stavo aiutando così tanto e nessun altro l'avrebbe fatto e lei mi avrebbe ripagato. Le ho detto che non presto soldi, è un regalo.

Non l'ho più vista. Non ho idea di cosa si trattasse, cosa ha fatto con i soldi. Me ne ero quasi dimenticato. Spero che stia bene.

Crediti immagine: Orfewatson

#37

Mia madre era seduta con me in una food court di Costco. Ha visto una famiglia e dei bambini che piangevano affamati. Mia madre si è alzata ha diviso la nostra pizza intera e l'ha data alla famiglia e ai bambini. Ero così stupito che mia madre l'avesse fatto dal nulla

Crediti immagine: MagicStar77

#38

Guidando in centro una domenica pomeriggio di qualche anno fa. Un semaforo più avanti diventa verde con un traffico moderato intorno a me – tale che la mia vista della vecchia signora disabile che usa un deambulatore in piedi in mezzo alla strada è ostruita da un'altra macchina fino a quando non è quasi troppo tardi. Picchio i freni e mi fermo con forse 20 piedi di anticipo, ma il ragazzo dietro di me non sta prestando attenzione e mi tampona. Nessuno è ferito, ma entrambe le auto hanno danni significativi.

Aspettiamo che arrivino i poliziotti e facciano un rapporto a fini assicurativi. Già che c'è, prende la dichiarazione della vecchia disabile, insieme alla nostra, e deduce rapidamente che è tutta colpa sua. La colpisce con una multa di $ 100 per Jay che cammina. La vecchia signora inizia a piangere perché chiaramente non ha nulla e non può pagare – vive in un rifugio nelle vicinanze.

Il poliziotto se ne va e io sto scambiando informazioni con l'altro autista, ma la signora è fuori di sé. Non pagare il biglietto probabilmente non ha conseguenze per qualcuno nei suoi panni, ma comunque è stata quasi investita ed è rimasta traumatizzata dall'intera faccenda. Inoltre, la sua vita chiaramente fa schifo. È vecchia, disabile, indigente e sola. E ora ha infuso tutta la sua infelicità e ansia in questo stupido biglietto che non può sperare di pagare. Non riesce a smettere di piangere – sta andando a pezzi su un marciapiede a caso a Denver.

Quindi le ho dato 100 dollari in contanti. Anche se mi è costata ore di tempo in un fine settimana e ha causato diverse migliaia di danni alla mia auto. Ne è valsa la pena solo per vedere lo sguardo sul suo viso. Chiaramente non aveva sperimentato alcun atto di gentilezza da sempre. Non ne ho mai parlato a nessuno fino ad ora, nemmeno a mia moglie.

Spero che l'abbia speso per qualcosa oltre a quello stupido biglietto.

Crediti immagine: Dynamo_Ham

#39

Camminavo con uno studente non vedente per andare a lezione di laurea. Avrebbe potuto andare in classe senza problemi, ma ha detto che era più facile per lui avere qualcuno che lo accompagnasse e gli ha dato qualcuno con cui parlare.

Crediti immagine: zeke11

#40

Ha seguito un ragazzo dalla stazione di servizio a un McDonald's a 10 minuti di distanza per dargli il suo tappo della benzina che aveva dimenticato.

Crediti immagine: salmon_samurai

(Fonte: Bored Panda)