40 persone condividono cose spaventosamente terrificanti a cui hanno assistito

La vita reale può spesso essere molto più raccapricciante e terrificante dei film horror e polizieschi che abbiamo visto e dei libri che abbiamo letto. E nel mondo reale, i bravi ragazzi non sempre vincono, i miracoli non sempre accadono.

Redditor u/relaxito27 ha chiesto alle persone di condividere le cose più spaventose a cui hanno assistito personalmente e le storie condivise da questi utenti di Internet non sono per i deboli di cuore. Sono crudi. Sono reali. Ti porteranno fuori dalla tua zona di comfort, e non dolcemente.

Una piccola nota di avvertimento, cari Panda: questo articolo non è per tutti perché le storie qui sono, francamente, davvero terrificanti. Se ti senti sopraffatto, ti suggeriamo di leggere questo Panda Bored articolo su storie commoventi invece. Per quelli di voi abbastanza coraggiosi da scorrere verso il basso, abbiamo le spalle.

Bored Panda voleva imparare a venire a patti con il fatto che la vita può, a volte, essere imprevedibile e che gli incidenti possono accadere. Quindi abbiamo contattato Lee Chambers , uno psicologo e consulente per il benessere , che è stato così gentile da rispondere alle nostre domande sulle esperienze traumatiche e sulla resilienza.

"Come esseri umani, abbiamo un desiderio di certezza e routine che ci fa sentire al sicuro e in grado di pianificare ciò che ci aspetta in modo organizzato. Quando situazioni imprevedibili o incidenti ci colpiscono, può essere traumatico e probabilmente proveremo un senso di delusione, frustrazione e perdita", ha spiegato.

"È importante, tuttavia, abbracciare il fatto che il mondo può essere imprevedibile e incerto e diventare più tolleranti nei confronti del fatto che questa sia una realtà. Comprendere che le cose a volte sono fuori dal nostro controllo ci aiuta ad accettare che non tutto va secondo i piani e accettare quando ci accadono cose negative. Questa accettazione ci consente di abbracciare il cambiamento e la differenza e di gestire le nostre aspettative in modo da poter diventare più resilienti agli alti e bassi che portano tutte le nostre vite".

# 1

Ho visto una collisione frontale tra due SUV in un tratto di strada remoto vicino a Jasper. A circa 100 km dall'ospedale più vicino. Sono stato il primo sulla scena, ho tirato fuori i corpi dai veicoli in fiamme dopo aver rotto i finestrini, la mia maglietta ha preso fuoco tirando fuori le persone. Ho tentato la rianimazione cardiopolmonare con altre due persone su 4 delle sei persone, finché non sono morte tra le nostre braccia. I loro corpi erano rotti o la RCP non era possibile a causa di gravi lesioni facciali e pneumotorace. Un uomo continuava a raggiungermi chiedendomi se stava per morire, e dicendomi che non riusciva a respirare, ma i suoi polmoni erano ovviamente perforati, ho respirato per lui finché non è morto. Gli ho detto che era amato e che era con persone che si prendevano cura di lui. I veicoli hanno preso fuoco, provocando una foresta tutt'intorno a noi e hanno dovuto essere spenti con un elicottero ore dopo. Durante l'ora che EMS ha impiegato per arrivare sulla scena, un orso ha camminato attraverso la scena e abbiamo dovuto spaventarlo costantemente, probabilmente a causa dell'odore del sangue. Ho visto 2 persone bruciare a morte perché non potevo raggiungerle attraverso il fuoco, prometto che ho cercato di salvarle. Ero ricoperta di sangue, fluidi corporei, frammenti ossei e un dente conficcato nel ginocchio. C'era un bambino sdraiato a faccia in giù sulla strada ed è stato posizionato su quella che pensavo fosse la mamma mentre eseguiva la RCP. Alla fine, il bambino e la madre erano gli unici di tutti e 8 a vivere. Così tante vite di persone furono distrutte quel giorno. Ho ancora ptsd dall'esperienza. Spesso mi sento come se avessi fallito nel salvare le persone, ma i loro corpi erano gravemente danneggiati. Odori, suoni, trame erano tutti così vividi che mi vengono dei flashback, sono emozionato nello scrivere questo. Da allora, ho fatto molti sogni orribili, ma i sogni che risaltano di più sono i sogni di incontrare le persone che sono morte. Nei sogni mi dicono parole positive di incoraggiamento e apprezzamento, anche risate e battute sulla vita. È strano. Per favore, guidate al sicuro, amatevi. Ho provato tutto quello che potevo fare per aiutare, giuro a Dio che ci ho provato.

Modificare; Ringrazio sinceramente tutti voi per l'effusione di pensieri e commenti gentili, amorevoli e positivi! Sono in pace con gli eventi di quel giorno e molto felice nella vita! Sinceramente non sono un eroe, stavo solo cercando di aiutare dove pensavo di poterlo fare. Ogni volta che penso a quel giorno penso solo ad abbracciare i cari delle persone che hanno perso i loro cari. Diffondi quell'amore in giro e saremo tutti degli eroi!

Se eri coinvolto o conosci qualcuno sulla scena, per favore contattami!

Crediti immagine: imspine

Bored Panda voleva anche sapere se le difficoltà rendono sempre una persona più forte. Secondo lo psicologo Lee, fondatore di Essentialise Workplace Wellbeing e PhenomGames , la crescita, dopo aver vissuto qualcosa di traumatico, non è necessariamente semplice, ma può creare le condizioni per diventare più resilienti.

"La crescita post-traumatica non è sempre semplice da spiegare o utilizzare, ma spesso le avversità che affrontiamo possono creare un precedente per ciò che possiamo superare, aiutarci a vedere ciò di cui dobbiamo essere grati e darci una comprensione del supporto che abbiamo. Una parte importante nell'aprire la porta per crescere dalle nostre lotte è trovare l'accettazione e prendere possesso di ciò che puoi controllare e trovare modi sani per esprimere le emozioni negative che derivano dalle sfide che ci mettono alla prova", ha condiviso con noi .

#2

Mia madre mi ha chiamato a mezzanotte chiedendomi di andare a controllare mio padre perché era preoccupata per lui ma non diceva esattamente perché. L'ho trovato ubriaco nel bosco dietro casa seduto su un ceppo con una pistola in bocca. Ho passato i successivi 40 minuti seduto lì a parlare con lui. Alla fine mi ha dato la pistola ed è andato a letto. Non lo supererò mai.

Crediti immagine: GATraveller

#3

Quando avevo forse 7 anni, io e mio cugino stavamo giocando fuori. Siamo andati in cortile e abbiamo visto mio fratello nella sua macchina con il suo amico. I loro occhi erano chiusi, la testa appoggiata ai poggiatesta, i finestrini alzati in una calda giornata estiva. Poi hanno iniziato a fare questi strani movimenti a scatti con le braccia e la testa. Essendo bambini, io e mio cugino pensavamo che fossero solo stupidi e ci prendessero in giro. Ma quando abbiamo notato la bava e che non rispondevano, ci siamo spaventati e abbiamo preso i miei genitori.

Non lo sapevamo in quel momento, ma stavamo guardando mio fratello e il suo amico in overdose. Non so cosa abbiano preso, probabilmente non lo farò mai. I miei genitori ci mandarono in casa mentre si prendevano cura dei ragazzi. Per fortuna sono sopravvissuti. Ma quell'immagine di loro è svenuta nel blu, la Toyota degli anni '90 rimarrà con me per sempre.

Crediti immagine: kec36

Lee ha anche parlato di ciò che lo ha aiutato personalmente quando ha dovuto imparare di nuovo a camminare. "Utilizzare il diario e parlare di come mi sentivo ha giocato un ruolo significativo nel mio recupero quando ho dovuto imparare di nuovo a camminare e di conseguenza mi ha dato lo spazio per crescere per diventare mentalmente più forte. È anche importante riflettere su tutti gli ostacoli hai superato, così puoi vedere quali abilità e lezioni hai imparato ad applicare in futuro, e le avversità spesso ci aiutano a vedere ciò che conta davvero e ci avvicinano alla conoscenza dei nostri valori e scopo".

#4

Ero con mia madre al McDonalds. Avevo circa 8 anni. Ci eravamo appena fermati nel parcheggio. Ne uscì un uomo, trascinando il figlio per il bavero. Il ragazzo aveva circa 13 o 14 anni. Piangeva anche lui. L'uomo ha afferrato il ragazzo per la gola e ha sbattuto la testa contro il muro. Ricordo distintamente le urla soffocate del ragazzo. L'uomo lo ha bloccato contro il muro e lo ha colpito con un pugno chiuso.

Mia madre ha immediatamente chiamato i servizi di emergenza ed è scesa dall'auto per urlare contro l'uomo, dicendogli di fermarsi. L'ha chiamata puttana e le ha detto di farsi gli affari suoi. I poliziotti sono arrivati ​​rapidamente. Hanno intervistato me e mia madre, poi il ragazzo e suo padre.

Poi hanno lasciato che l'uomo tornasse a casa con il suo ragazzo. I poliziotti hanno detto che non hanno visto nulla, quindi non hanno potuto provare nulla. Ricordo di essere stato frenetico, terrorizzato. Li ho implorati di impedire all'uomo di allontanarsi. Mi hanno ignorato, sono saliti in macchina e se ne sono andati.

È stata la più spaventata che abbia mai provato fino a quel momento, guardare la polizia allontanarsi e anche il camioncino nero con papà e suo figlio che se ne vanno. Non dimenticherò mai quel ragazzo o quanto fossi spaventato nel vederlo ferito, poi vedere le persone lo ha lasciato ferire di più.

#5

Un lavoro in cui lavoravo, il mio capo ha avuto un infarto nel suo ufficio ed è morto nel bel mezzo del turno. Le luci dell'ufficio erano attivate dal movimento, quindi abbiamo pensato che se ne fosse andato per andare qualcosa perché era buio. Sono andato in ufficio a prendere una nuova radio ed eccolo lì, appoggiato allo schienale della sedia con gli occhi sbarrati. La cosa più spaventosa che abbia mai visto

Crediti immagine: Punchlinehappy

#6

Ho visto un vecchio scivolare e morire a una fermata dell'autobus a Portland la mattina presto quando ero un adolescente. È stato triste, ma quello che mi ha davvero scosso è stato il modo in cui è stato prelevato da un'ambulanza, il marciapiede è stato spazzato via e se ne sono andati. Nel giro di 15 minuti le persone occupavano quello spazio in attesa di un autobus, ed era come se non fosse mai successo.

Crediti immagine: 9600_PONIES

Non è un segreto che abbiamo un profondo fascino per le storie dell'orrore , siano esse reali o inventate, come esseri umani. Lo strano, il bizzarro, l'agghiacciante attirano la nostra attenzione e a volte ci sentiamo come se non riuscissimo a staccare gli occhi dallo schermo. Gli argomenti che trattano della morte, in particolare, sono popolari (anche se alcune persone non ammettono di divertirsi a leggerli).

Il pluripremiato editore e scrittore Doug Murano ha precedentemente spiegato a Bored Panda che il nostro fascino per le storie spaventose risiede nella nostra profonda curiosità. “Sospetto che la maggior parte di noi, indipendentemente dalle nostre convinzioni spirituali, abbia un desiderio ardente per qualcosa al di là di questa vita. Gli esseri umani sembrano essere preprogrammati con questo impulso", ci ha detto.

"Tanta parte dell'orrore e della narrativa speculativa alle prese con la morte e ciò che accade dopo la nostra morte che non posso fare a meno di credere che gran parte del nostro interesse per queste storie sia un'espressione di un desiderio di esperienze ed esistenze al di là delle nostre percezioni", l'editore e lo scrittore rifletté.

"Le grandi storie dell'orrore infilano un ago precario: mantengono un senso di veramente inspiegabile mentre creano un mondo e una narrazione che fornisce risposte sufficienti per fondare la storia", ci ha detto.

#7

Sono stato un istruttore di paracadutismo per un paio di anni.

C'era un ragazzo davvero arrogante che ha seguito il nostro programma, che era piuttosto pessimo nell'ascoltare, si è appena messo alla prova nella fase di salto da solista, ecc. Non avevo l'autorità per cacciarlo e, nonostante ciò, non ero abbastanza vicino alla situazione per sapere se hanno sbagliato o meno a lasciarlo saltare.

Il suo primo salto, ha avuto una scarsa caduta libera (non rara), ma non un terribile lavoro di baldacchino.

Ho visto il suo secondo salto, in cui non ha seguito le indicazioni radio sotto il baldacchino, e si è girato senza guardare, in modo tale che il suo paracadute si è avvolto attorno a un altro studente, ostacolando la visione e la mobilità di quello studente.

A questo punto, con il primo bambino appeso a un baldacchino crollato avvolto attorno al secondo bambino (~ 1000 piedi da terra), vengono addestrati a cavalcarlo poiché nessuno dei due si sta muovendo a una velocità pericolosa verso il suolo. Ma ovviamente, dingus non vuole seguire la direzione (o il consiglio datogli alla radio). Taglia via il suo primo paracadute, tornando in caduta libera, per consentire alla sua riserva di dispiegarsi.

Guardando dalla torre quel giorno, ho pensato che avrei assistito a questo ragazzo rimbalzare per terra. Fortunatamente, avevamo alcuni dei migliori rigger del paese che lavoravano per noi e la riserva si è schierata immediatamente. Non appena è stato completamente dispiegato, quel ragazzo è atterrato.

Non avrebbe potuto tagliarlo più vicino! Basti dire che questo ragazzo non è riuscito a saltare di nuovo.

Modifica: tutti gli studenti saltano con le radio, quindi il bambino la cui vista era ostruita è stato in grado di seguire le istruzioni radio per atterrare in sicurezza, anche se doveva farlo senza poter vedere di fronte a lui.

Crediti immagine: -flossboss

#8

Ah bene. Questo è successo circa 15 anni fa. Stavo visitando El Salvador con la mia famiglia e un amico di lunga data di oltre 30 anni. Un giorno siamo andati su una linea costiera e abbiamo pensato che fosse un ottimo posto per pescare, potevamo vedere a miglia di distanza e il mio amico era un subacqueo + diportista di grande esperienza. Mi sentivo davvero stanco quel giorno, quindi vado a dormire. Mi sveglio e mi rendo conto di essermi addormentato troppo a lungo perché sono circa le 18:00 ed è buio. Mi guardo intorno nella casa che abbiamo affittato per la settimana e mi rendo conto di essere l'unico qui. La mia famiglia o il mio amico non sono qui, quindi aspetto un'altra ora e sento un senso di terrore pervadermi quasi immediatamente e sono corso fuori dove li ho visti l'ultima volta. Mentre corro per strada, mi rendo conto che un folto gruppo di persone si sta radunando sulla costa e scopro che i miei figli sono bloccati vicino alla costa con persone che lanciano loro cose a cui aggrapparsi. Mia moglie piange e urla e io aiuto altri ragazzi a tirarli in salvo. Poi mi rendo conto che il mio amico e la barca se ne sono andati. Guardo per l'ultima volta la costa e sento “MI SCUSA! HO FATTO DEL MIO MEGLIO! MI DISPIACE!" E vedo il mio amico andare in fondo all'oceano con la barca che si ribalta su di lui e lo affoga. Ha nuotato per 3 ore in acque agitate con i miei figli che li hanno portati il ​​più vicino possibile alla costa prima di soccombere all'esaurimento pensando ancora di non essere abbastanza bravo.

Crediti immagine: DundunDun123GASP

#9

Un incidente d'auto tra un motociclista e un'auto, la testa del ciclista è rotolata sul marciapiede vicino a me. Non carino.

Crediti immagine: Otsegou_dead

“Le spiegazioni eccessive uccidono la maggior parte dell'orrore, motivo per cui lo squalo è più spaventoso quando vedi solo la pinna; l'alieno è più terrificante quando è in agguato nell'ombra; l'assassino è più mostruoso quando è mascherato", ha spiegato Doug a Bored Panda che se riusciamo a vedere il mostro nella storia spaventosa, possiamo iniziare a pensare razionalmente. Se rimane avvolto nell'ombra, è molto più terrificante.

Doug ha aggiunto che è meglio godersi le storie spaventose per intero, non importa se sono realtà o finzione. Una grande storia è una grande storia, indipendentemente dal fatto che sia stata abbellita o completamente inventata.

# 10

Mio cugino viene attaccato da un Rottweiler. Avevamo un vicino (14) che aveva un Rottweiler legato nel loro cortile. Abbiamo sempre pensato che fosse amichevole. Uscivamo spesso con il nostro vicino. Questa volta in particolare la sorella del mio vicino stava dando da mangiare/giocando con il cane. Mio cugino (8) e suo fratello gemello sono andati a raggiungerla. Uno di loro è salito sulla cuccia e al cane non sembrava piacere, quindi si è attaccato alla coscia di mio cugino. È saltato giù e ha cercato di scappare, ma il cane lo ha spinto a terra e ha afferrato la testa di mio cugino e ha iniziato a dimenarlo. Ero scioccata. Non riuscivo a muovermi e mi ci sono voluti alcuni secondi per capire cosa stava succedendo. Era come guardarlo accadere al rallentatore. La sua testa veniva strappata avanti e indietro e sangue ovunque. Ne sono uscito di scatto quando ho visto il mio vicino correre verso di loro e ho iniziato a prendere a pugni il cane in faccia. Si è lasciato andare e mio cugino è scappato di corsa e urlando che aveva un buco in testa. Gli sono corsa incontro e ho cercato di calmarlo. Il cuoio capelluto gli pendeva dalla testa. Potevo vedere il bianco del suo cranio. Abitavamo accanto al ristorante dei miei genitori e il parcheggio era pieno di clienti. Ho chiamato il 911 e l'ambulanza è arrivata in pochi minuti. È stato portato in ospedale e ha dovuto farsi graffare il cuoio capelluto e punti sul petto e sulla coscia. Dopo di che ebbe paura dei cani per molto tempo.

Crediti immagine: sdcali89

# 11

Proprio lo scorso sabato sono andato al bar locale per mangiare qualcosa da asporto e un growler. Ho visto un amico fuori e ho chiacchierato per forse tre minuti quando un altro ragazzo ha fatto un passo, è inciampato e la faccia è stata piantata duramente in un'area di cemento "a gradini". In un batter d'occhio questo ragazzo era a pochi minuti dalla morte. Cominciò ad avere convulsioni e vomitare in modo incontrollabile, non poteva parlare e sanguinava copiosamente dalla testa, dal naso e dalle orecchie. Ha colpito così forte che il suo naso è stato frantumato e il suo cranio si è spaccato sulla fronte. Gli EMT sono rimasti sbalorditi e lo hanno portato fuori da lì il più velocemente possibile. Il barista è uscito e ha lavato più sangue e vomito di quanti ne abbia mai visti dal marciapiede con secchi di acqua calda di candeggina.

La parte più spaventosa è stata la velocità con cui è successo. Le persone erano così vicine a questo ragazzo, ma è caduto così velocemente e duramente che non c'era tempo per reagire e prenderlo. La violenza dell'impatto è stata scioccante.

Crediti immagine: QuickLookBack

# 12

Mio marito ha avuto una pausa psicotica dalla privazione del sonno pochi giorni dopo aver avuto il nostro primo figlio.

Crediti immagine: somekindofmiracle

"La mia esperienza professionale è limitata alla narrativa, ma dirò questo: ho visto abbastanza magia e meraviglie reali nel mondo da farmi riflettere due volte sul fatto che il soprannaturale sia reale, e penso che sia una cosa salutare. Forse è meno importante credere a una determinata storia che rimanere aperti alle esperienze lasciando spazio nella tua testa e nel tuo cuore alla fede".

# 13

Tenendo la mano di mio padre e guardandolo in linea piatta e morire dopo averlo tirato fuori dalle macchine.

Crediti immagine: Deep_Dive4

# 14

Ho visto entrambe le torri del WTC scendere da pochi isolati di distanza.

Ha avuto un grave disturbo da stress post-traumatico per circa 15 anni.

Crediti immagine: Striking_Nudibranch

# 15

È arrivato in un incidente circa 30 secondi dopo che si è verificato. Una mia amica stava guidando e ha fatto rotolare l'auto, è stata sbalzata via (senza cintura di sicurezza – indossale FFS!) E ha colpito un albero.

L'ho trovata, ho prestato il primo soccorso e aiutato i paramedici a sollevarla sulla barella e sull'ambulanza. Il suo corpo ha smesso di funzionare circa una settimana dopo, ma è abbastanza ovvio che è morta lì (trauma cerebrale massiccio), ci è voluto solo un po' per la fine.

Crediti immagine: Flight_19_Navigator

#16

Io, un conducente di tram di 25 anni, una volta ho quasi investito un gruppo di adolescenti che ignoravano tutti i segnali di pericolo, facendomi colpire i freni di emergenza e ferendo 4 passeggeri del mio tram, che sono caduti a terra a causa dell'arresto improvviso di il tram. Inoltre, sono stato traumatizzato per 2 settimane e ho dovuto interrompere il lavoro per andare in terapia. Lo giuro, in quel momento ho visto questi ragazzi, ho premuto il freno, ho chiuso gli occhi e ho pregato di non sentire l'impatto. Finora è stata di gran lunga la cosa più spaventosa della mia vita.

Crediti immagine: Money_Currency_2342

#17

Due senzatetto ubriachi stavano litigando e uno è stato spinto giù sui binari della metropolitana di Miami con un treno visibile in lontananza. Non riusciva a stare in piedi da solo e nessuno lo aiutava. Sono saltato giù e l'ho costretto a rialzarsi mentre qualcun altro lo tirava sulla piattaforma. Ho fatto il backup con solo 20 secondi prima che arrivasse il treno.

Temevo di essere fulminato o di non essere stato in grado di riportarlo indietro nel tempo e avrei dovuto lasciarlo.

Crediti immagine: knovit

#18

A metà degli anni '70 ho lavorato per un'azienda chiamata TriForm Corp a Gurnee, Illinois. Ho lavorato in officina su turni diurni. Di solito entravo presto in modo da potermi fumare e una tazza di caffè prima di iniziare il mio turno. Ho lavorato principalmente su un tornio a torretta. C'era una donna che gestiva quel tornio a torretta al terzo turno, quindi ho sempre preso il suo posto. Non la conoscevo molto bene, sapevo solo che era carina e aveva i capelli lunghi e setosi. Una mattina ho sentito un urlo e poi la gente che si arrampicava, tante urla. Corsi alla fonte del rumore. Era quella ragazza. I suoi lunghi capelli si erano aggrovigliati sul pezzo di barretta con cui aveva lavorato. Le afferrò i capelli e le strappò il cuoio capelluto, staccandole dalla nuca la punta del naso. Quando sono arrivato lì girava ancora. Non dimenticherò mai quel suono di schiaffo bagnato che ha fatto. Ho raggiunto l'arresto di emergenza. Qualcuno aveva afferrato asciugamani e roba e le aveva avvolto la testa e stava cercando di mantenerla calma ma era isterica. Era brutto. Davvero male.

Crediti immagine: zappafrank1940

# 19

Non ho avuto la vita più avventurosa, ma ricordo che una volta mentre eravamo in campeggio, la mia famiglia stava facendo un'escursione su questa grande roccia e iniziava a diventare nuvoloso. Mio padre e i miei fratelli sono saliti in cima alla roccia, ma io e mia madre abbiamo deciso che era troppo ripido per noi. Mio padre si alzò in aria e disse che poteva sentirsi statico sulle dita. I capelli della mia sorellina cominciavano a rizzarsi un po', e mio padre era lì con mio fratello, ridendo per la sensazione statica che aveva provato quando si era allungato. Mia madre ed io abbiamo cercato di convincerlo a scendere, ma non l'ha fatto. Alla fine è caduto e nessuno è rimasto ferito, ma ero terrorizzata nel vedere i capelli delle mie sorelline rizzarsi e mio padre non fare nulla al riguardo. È un buon padre, ma a volte può essere un idiota. Non pensava che la situazione fosse così grave, anche con mia madre e io che stavamo andando fuori di testa

Crediti immagine: Briizydawn

# 20

Un incendio. Le persone non capiscono il rumore, il calore e la velocità di un moderno incendio. Gestisco il rischio di incendi boschivi da molto tempo e niente è paragonabile alla testimonianza di prima mano del paesaggio infernale letterale sulla terra. Guardare uno crescere miglia nel giro di minuti con risorse che circondano da tutte le parti senza fare alcun tentativo di gestire dà una sensazione di impotenza che indugia nell'anima. State al sicuro tutti.

Crediti immagine: REP143

#21

Alla fine di maggio 2013, stavo andando a trovare mia zia e mio zio, che vivevano a Moore, in Oklahoma, e ci sono arrivato intorno al 18. 2 giorni dopo, è stato inviato un avviso di tornado e abbiamo visto le nuvole diventare più scure con il passare del tempo, quindi ho visto un blocco di nuvole toccare il suolo. Ho visto quella cosa crescere e venire verso la città, con le sirene che suonavano tutt'intorno. Era allo stesso tempo la cosa più orribile e allo stesso tempo bella che avessi e che abbia mai visto in tutta la mia vita. Rimasi lì per circa un minuto prima di essere trascinato via e portato giù nella cantina della tempesta. Quando siamo tornati su, tutto ciò che era rimasto era il fondamento.

Crediti immagine: PandaSwordsMan117

#22

Qualche mese fa stavo guidando in autostrada e un camion che trasportava un mucchio di legname è quasi caduto dalla spalla, ha sterzato nella mia corsia venendo proprio verso di me, poi ha sterzato di nuovo nella loro corsia e si è ribaltato ed è andato nel fosso. Mi sono accostato e ho vomitato perché ero così spaventato. Un ragazzo dietro di me è andato ad aiutare l'autista e ha chiamato gli ems e tutto il resto, tutti stavano bene ma è stato molto spaventoso.

Crediti immagine: faketooter

# 23

Ho visto qualcuno scivolare e cadere dalla cima dell'Half Dome in Yosemite. Sono un primo soccorritore e ho visto cose brutte, ma ho il controllo per la maggior parte in quelle situazioni. Guardare qualcuno cadere verso la morte e sapere che non si può fare nulla è stato difficile. Di certo non ha aiutato nemmeno la mia paura dell'altezza.

#24

Da bambino ho trovato una macchina fotografica nella camera da letto dei miei genitori e ho deciso innocentemente di vedere quali foto c'erano lì.

Bambini. NON GUARDARE.

Crediti immagine: AVBofficionado

#25

Essere rubato in macchina e avere mio zio rapito mentre era tenuto sotto tiro per l'ottavo anno

Crediti immagine: Hibanahntai

#26

Ho lavorato con una signora affetta da demenza. Cose strane sono successe spesso, ma sai, non a casa tua, succedono cose inquietanti. Ma poi una volta, ero seduto sul suo letto, a farmi le unghie, e lei mi ha chiesto. " Chi è quell'uomo?" E indicò i piedi del suo letto. Ho guardato, e stavo preparando la mia risposta normale, quando ho visto una rientranza sul bordo del letto, alzarsi come se qualcuno si fosse appena alzato. Lo seguì con il dito.

Crediti immagine: Bangbangsmashsmash

#27

La nascita del mio primo figlio. Non la consegna ma la roba della posta. Mia moglie è andata ad usare il bagno e ha finto un'infermiera. Si scopre che aveva perso un terzo del suo sangue. Era piuttosto pallida. Quindi ora sono un nuovo papà che tiene in braccio questo neonato e li guarda mentre tirano fuori un tampone insanguinato dopo l'altro. Per fortuna alla fine stava bene e ora abbiamo anche un altro bambino. Ma accidenti, è stata dura. Non riesco a immaginare come si sia sentita.

#28

Ho visto una persona cadere dal retro di un pick-up andando a 65 mph. Colpì a terra, rotolò, poi si alzò. Il suo cappellino da baseball non è caduto. Il camion su cui si trovava non si è fermato.

L'ho quasi investito mentre cadeva nella mia corsia. Era chiaro che era un po' sotto shock, quindi l'ho accompagnato sul ciglio della strada e ho chiamato i servizi di emergenza sanitaria. Aveva un lieve caso di eruzione cutanea (era estate a maniche corte) non riesco a immaginare cosa sia successo quando le persone arrivato a casa loro e qualcuno ha detto "Dov'è Bill ???"

Crediti immagine: messaggi di spam

#29

Il mio è un po' sciocco, e onestamente potrebbe non essere la cosa più spaventosa della mia vita, ma ho sentito che alcuni dei commenti più pesanti potrebbero usare un momento spaventoso più divertente per compensarli. Durante un'escursione in Giappone mi sono imbattuto in una truppa di scimmie delle nevi, e una ha portato le zanne e ha iniziato a inseguirmi (probabilmente perché non stavo pensando e ho stabilito un contatto visivo, che vedono come un segno di aggressività). Mi ha inseguito per diversi minuti e sono abbastanza sicuro di averlo sentito strisciare sulle gambe dei miei pantaloni. Ho appena avuto questa visione nella mia testa di come si arrampicasse su di me come un albero e mi mordesse la faccia o il collo.

Ho raccontato questa storia ai miei genitori quando stavo mostrando le foto del mio viaggio e la prima foto su cui mi sono fermato non aveva molto come riferimento. Mia madre si è seduta e ha ascoltato questa storia con orrore, finché non sono andato alla diapositiva successiva, dove puoi vedere chiaramente che le scimmie delle nevi non sono alte più di 2 piedi. Penso che stesse immaginando qualcosa delle dimensioni di uno scimpanzé.

Crediti immagine: parlamentare

#30

Svegliarsi nel cuore della notte con le urla di mia moglie e vedere il viso di mio figlio di 6 anni così gravemente gonfio che era irriconoscibile a causa di un'allergia allora sconosciuta e faticava a respirare

#31

Avere la mia fidanzata in overdose tra le braccia (per fortuna ora siamo entrambi sobri e stiamo bene)

#32

Stavo lavorando in un impianto chimico e ho visto un ragazzo su un camion a forca fare una svolta troppo veloce. Non indossava la cintura di sicurezza e la parte superiore della gabbia gli è caduta sulla testa. Mi sono bloccato per un momento, è stato così orribile. Poi sono corso sopra e ho spento l'accensione. Sono arrivati ​​altri lavoratori e abbiamo sollevato la gabbia abbastanza in alto da tirarlo fuori, ma era ovviamente troppo tardi. Posso ancora il suo sangue che scorre in uno scarico vicino.

Crediti immagine: p38-fulmine

#33

Cadavere la cui pelle si stava letteralmente muovendo a causa di tutti i vermi sotto di essa. Freaky af.

Crediti immagine: CALsHero09

#34

Qualcuno viene ucciso di fronte a me, gang drive sparando nel mio cortile. Immagino che quando avevo 12 anni e un folto gruppo di persone ha cercato di uccidere questo ragazzo nel nostro cortile, l'abbiamo portato dentro e hanno cercato di entrare in casa per uccidere lui e la mia famiglia. Mio padre mi ha passato un coltello e mi ha detto "qualunque cosa accada, qualunque cosa arrivi. Combatti per la tua vita". I poliziotti non rispondevano al telefono quando chiamavamo più e più volte e abbiamo dovuto chiamare un amico per chiamarci. Ero completamente pronto a uccidere chiunque dovessi sopravvivere quella notte

Crediti immagine: Creepy_Structure199

#35

Ha lavorato in un'impresa di pompe funebri per 2 anni. Ha lavorato al funerale della moglie di un vecchio e non ci ha pensato. Circa 9 mesi dopo riceviamo una chiamata che i ragazzi della rimozione stavano riportando una chiamata davvero brutta. Dirigiti al piano di sopra ed escono dall'ascensore e i ragazzi della rimozione avevano le maschere (estate precovid del 2019) spruzzate di deodorante per ambienti. Abbiamo aperto il sacco per cadaveri ed era il vecchio della moglie che era stato sepolto 9 mesi prima.

Morì e non fu trovato per quasi 2 settimane nella sua casa. Era nero/blu/viola/verde come lo chiami. L'odore peggiore che abbia mai sentito in vita mia. Ho dovuto togliergli l'orologio e gli effetti personali e aiutarlo a metterlo nel frigorifero. Finirono per cremarlo. Il sangue e il decadimento in quella borsa erano spaventosi da vedere perché potremmo finire tutti così dopo essere morti se nessuno ci trova. Quello o il fatto che tutti noi decadremo in quel modo sottoterra a meno che non veniamo cremati. Ho colpito una nota nel mio cervello quel giorno.

#36

Ho investito un prete che stava andando in bicicletta con la mia macchina. Ricordo la sua testa che mi ha rotto il parabrezza e ha pensato che fosse morto, ma fortunatamente aveva il casco e non si è fatto molto male a parte qualche livido. Ero un adolescente e questa era la fine degli anni '90.

#37

Ho visto uno dei miei migliori amici distruggere la sua moto proprio di fronte a me mentre eravamo in giro. Un tizio su una Jeep Liberty è uscito per fare una svolta a sinistra proprio davanti a noi. Stavo guidando in tandem dietro il mio amico, quindi ho avuto un sacco di tempo e spazio per vedere le cose svolgersi ed evitare una collisione. Il mio amico, che non indossava nessuna attrezzatura, si è schiantato sul fianco dell'auto sbattendo la testa contro il cofano. Questo è stato diversi anni fa. Il mio amico ha vissuto il calvario e ho avuto un disturbo da stress post-traumatico in un brutto modo. Ma è stato terrificante vedere qualcuno che conosco da oltre 20 anni schiantarsi in quel modo.

Crediti immagine: ctulhulogic

#38

9/12/2001

Ho guidato a Washington dopo che è successo, e l'autostrada principale (Route 50) che portava era priva di tutte le auto … letteralmente TUTTE le auto tranne la mia. In mezzo alle auto, c'era una tempesta di spazzatura e detriti che soffiavano intorno. Era come guidare attraverso la moltitudine di sacchetti di carta e altra spazzatura che di solito viene spostata da tutte le auto che guidano costantemente l'autostrada ogni secondo di ogni giorno per sempre… tranne il 9/12/2001.

#39

Persona con una malattia mentale che ha un violento esaurimento psicotico.

Crediti immagine: ImInJeopardy

#40

Mi stavo immergendo nelle Florida Keys su una barriera corallina molto popolare, ero in circa 30 piedi d'acqua solo per esplorare. Ho girato questo angolo della barriera corallina e a circa 10 piedi da me c'era il più grande squalo toro che abbia mai visto, e stava venendo verso di me. Questa cosa era lunga almeno 9-10 piedi. Non ho mai tirato fuori il mio coltello da sub più velocemente dalla caviglia. Per fortuna è andato avanti per la sua strada e ha nuotato proprio davanti a me. Ci ho fatto scorrere la mano mentre nuotava, il che è stato fantastico.

Crediti immagine: lasco10

(Fonte: Bored Panda)